Semplici azioni disintossicanti per stare bene

Pubblicato il 16 gennaio 2015 da

semplici azioni disintossicanti

Ci sono periodi in cui si sente forte l’esigenza di offrire una tregua purificatrice al nostro organismo, in particolare se ha subito un attacco massiccio di cibo, seppur delizioso e tentatore. E’ il caso tipico del periodo dopo le feste, quando ci si sente affaticati dalle abbuffate e si torna al ritmo giornaliero di lavoro e impegni vari.

Personalmente l’idea di mettermi a dieta mi procura l’effetto contrario, mi aumenta la fame e il senso di fallimento ancor prima di iniziare, così preferisco concedermi un programma che coinvolga vari aspetti e che mi faccia sentire accudita a 360 gradi. Sicuramente il carburante/cibo necessario è molto importante, sia dal punto di vista quantitativo che qualitativo, ma non è l’unica fonte di benessere.

Ecco i tre punti che sto provando a portare avanti in questi giorni.

Alimentazione ricca di vegetali

Ovviamente ho ridotto un po’ il regime alimentare, o forse è meglio dire l’ho riportato a quello precedente alle feste, prestando però più attenzione a tutte le fonti animali, cercando di limitarne il più possibile il consumo. Quindi ho diminuito notevolmente carne e latte, insieme ai rispettivi derivati, cercando di mangiare soprattutto alimenti vegetali, integrali e quando possibile crudi, mi ripeto che non è una dieta ma una parentesi che mi voglio concedere con gusto, per pochi giorni, per non doverne sentire il peso.

Quindi tante insalate, condite con semi oleosi, olio e limone, verdure in pinzimonio, tanti legumi in tutte le varianti (si, i ceci diventano proprio l’hummus), sotto forma di zuppe o conditi in insalata (adoro i fagioli, con semplice olio e aceto). I cereali integrali insaporiti con spezie e verdure, in particolare con tutti i cavoli & co. perfetti e tanto salutari in questa stagione. In questo modo sento il mio organismo riprendere fiato e il mio stomaco alleggerirsi, ma allo stesso tempo la mia mente è più lucida e io più energica.

Bagno caldo

Un altro stratagemma per sentirsi meglio è il bagno caldo, ovviamente il semplice atto di rimanere stesa in una nuvola di schiuma è un beneficio per l’umore e il corpo, ma quando sento il bisogno di eliminare le tossine aggiungo qualche ingrediente che rende la semplice acqua un toccasana. Sapete già che amo utilizzare il magnesio per avere giovamento, ma mi piace anche rendere l’acqua molto calda, mettere una bella tazza capiente di sale grosso, meglio se aromatizzato all’olio essenziale di lavanda e rimanere in ammollo per almeno 20 minuti.

Una volta passato questo tempo, esco, mi avvolgo nell’accappatoio, mi stendo sul letto e mi copro con una coperta per circa mezz’ora: inutile dire che la sensazione è di estremo piacere e rilassatezza. Se avessi più tempo e costanza mi piacerebbe usufruire della sauna, per godere di tutti i suoi effetti benefici di relax e purificatori, voi la praticate?

Bere otto bicchieri di acqua al giorno

Questo è un proposito che cerco di mantenere costante nel mio quotidiano, a volte ci riesco e a volte no, ma soprattutto nel momento di purificazione è uno strumento validissimo. Inizio la giornata con il solito bicchiere di acqua tiepida, mezzo limone spremuto e un cucchiaino di miele, proseguo alternando varie tisane cercando quelle con azione detox, come la malva o il tarassaco, le preparo e le porto anche a lavoro in un termos così che possa berne un po’ per volta durante tutta la giornata. Inoltre mi concedo un paio di bicchieri di acqua anche prima di andare a letto per accentuare l’azione drenante e rimanere idratata anche di notte.

Voi sentite la necessità di far prendere una pausa al vostro organismo? Avete già iniziato? E quali tecniche usate?



Commenti

3 Commenti per “Semplici azioni disintossicanti per stare bene”
  1. Sì, eccome!
    Il bagno quando trovo il tempo piace molto anche a me. Poi almeno 3, se non 4 tazze bollenti di tisana/te verde al giorno e alimenti il più diuretici/disintossicanti del solito. A me piacciono molto i semi di finocchio. Li metto nelle zuppe, nel pane fatto in casa e, a volte, li sgranocchio anche da soli. La bilancia e la pelle ringraziano. Ultima super coccola di questo periodo: un bel pacchetto di massaggi, fatti da una persona brava brava, che il mio Lui gentilmente mi ha omaggiato per Natale. Poi sto cercando di camminare a passo veloce per un’ora almeno un giorno sì e uno no… per rimettere in moto la circolazione!

  2. Anche il mio corpo avrebbe bisogno di un periodo disintossicante e soprattutto tanto movimento. Ma non riesco piu a gestirmi da auando ho famiglia. Purtroppo mi sono annullata e le conseguenze sono sempre piu evidenti. Dovro ricorrere al piu presto ai ripari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.