Mamma Felice

Nintendo: imparare l’inglese, vol 2

Pubblicato il 15 dicembre 2014 da • Ultima revisione: 9 giugno 2015

impariamo-inglese-con-Biff-Chip-e-Kipper

Le console Nintendo non servono solo per giocare, infatti sin dalle prime versioni vengono proposti titoli didattici ed educativi: mi vengono in mente i famosissimi titoli dalla serie Brain Training, Art Academy, la serie del professior Layton, ma ce ne sono molti altri.
Qualche settimana fa ho parlato della nuova serie didattica “Impariamo l’inglese con Biff, Chip e Kipper”, che porta sulle nostre console i libri e i metodi della famosissima serie “Floppy’s Phonics” di Oxford Reading Tree, che ha insegnato l’inglese a milioni di bambini in 138 paesi del mondo.


Nella versione per Nintendo 3DS e 2DS, questo metodo permette di imparare l’inglese in modo divertente e interattivo, coinvolgendo i bambini in storie appassionanti e facendogli svolgere esercizi per imparare, confrontare, migliorare.

impariamo-inglese-con-Biff-Chip-e-Kipper
Il metodo utilizzato, quello della sintesi fonemica, lo stesso che utilizzano le scuole elementari britanniche, ed è considerato il metodo migliore per l’apprendimento dei bambini.

I bambini saranno accompagnati nell’apprendimento, attraverso una serie di avventure, da Biff, Chip e Kipper, ovvero tre fratellini figli della famiglia Robinson. Biff e Chip sono i due fratelli gemelli più grandi, Kipper è il più piccolo. A questi personaggi si aggiungono Floppy, il cane di famiglia, giocherellone e sempre sporco, e Dad e Mum, il papà e la mamma della famiglia.

Il secondo volume è adatto a bambini dai 3 ai 10 anni, e comprende i livelli 3 e 4, una quantità di contenuti corrispondente a circa 30 libri della serie Oxford Reading Tree.
Nel livello 3 i bambini continuano ad esercitarsi nella pronuncia di nuovi suoni e vengono introdotti all’ortografia differente che possono avere certi suoni vocalici.
Nel livello 4 vengono ripassati tutti i suoni introdotti precedentemente, prima di passare ad altri modi di scriverli e a diverse pronunce della desinenza “-ed”.

Gli strumenti messi a disposizione per l’apprendimento sono moltissimi, tutti utili interattivi e divertenti.
Ho già descritto nel precedente articolo sul primo volume le sezioni Look & Listen , Listen & Tap, Say the sounds e Same sounds ma ci sono anche molti altri tipi di sezioni che nel precedente articolo ho solo accennato e che qui descriverò meglio.

  • Nelle sezioni Listen & Write (ascolta e scrivi) i bambini si esercitano a scrivere i suoni che hanno già sentito e pronunciato in base agli esempi mostrati nello schermo superiore. Ogni volta che l’esempio viene scritto correttamente, l’albero sullo schermo superiore cresce, quindi più si fa pratica, più cresce l’alberello;
  • Le sezioni Listen & Choose (ascolta e scegli) offrono la possibilità di esercitarsi un’ultima volta sui suoni e sulle parole fondamentali di ciascun libro, prima di passare al successivo;
  • Nelle sezioni Story Time si fa pratica di lettura leggendo delle storie, genitori e figli insieme;
  • Read Aloud (leggi a voce alta) permette i bambini di esercitarsi nella lettura leggendo le storie a voce alta;
  • Story Questions sono dei piccoli quiz sulle storie appena lette, che aiutano a memorizzare e a comprendere ciò che si legge;
  • Do you remember? (Ricordi?) incoraggia a ricordare quante più parole possibile, utilizzando sempre ils istema dell’alberello da far crescere;
  • Try Writing it (prova a scriverlo) permette di esercitarsi nell’ortografia.

Tutte queste sezioni, e quelle descritte nell’articolo precedente, sono presenti in tutti i volumi della serie.

impariamo-inglese-con-Biff-Chip-e-Kipper

Come ho già ricordato parlando del primo volume, sono tenuti in grande considerazione anche i genitori, che per i bambini faranno le veci dell’insegnante: all’interno della confezione c’è una guida su carta per i genitori, che illustra nel dettaglio molti dei concetti che ho raccontato qui, c’è un manuale elettronico che i genitori possono leggere direttamente sulla console, e durante le attività è possibile cliccare l’icona “Genitori” per ricevere suggerimenti su come aiutare il proprio figlio in quella attività.

Se il vostro bambino si è appassionato alle storie e agli esercizi del primo volume, gradirà sicuramente proseguire con questo secondo volume. I libri di Oxford Reading Tree in questa loro trasposizione su console si arricchiscono di interattività, e rendono possibile imparare l’inglese divertendosi e appassionandosi.

Link di approfondimento:



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.