10 Pizze da mangiare in autunno e in inverno

Pubblicato il 4 novembre 2014 da • Ultima revisione: 26 ottobre 2017

pizze-da-mangiare-in-autunno-inverno

Pizze da mangiare in autunno, o anche in inverno: con gli ingredienti di stagione, soprattutto quelli di Novembre e Dicembre, che trovate qui:

Quindi: in pausa per qualche mese i pomodorini e le cipolle di Tropea, il basilico fresco e le verdure crude; via libera invece a funghi, salsiccia, acciughe fresche, zucca, fagioli, carciofi, funghi. Non ci dispiace, vero?


Per me due sono le basi fondamentali della pizza, una volta trovato l’impasto perfetto:

  1. la salsa di pomodoro: io prendo una passata di ottima qualità (spesso la Mutti, se la trovo in offerta, o quella al basilico del supermercato) e aggiungo abbondante olio, sale, origano fresco. Mi piace condire bene la salsa prima di versarla sulla pizza, perché così i sapori sono meglio distribuiti. Non la cuocio, ma se cotta è perfetta per la pizza marinara, ad esempio.
  2. la cottura: cuocio la pizza a forno caldissimo, 200-220 gradi, e per poco tempo, massimo 10 minuti. Ancora meglio: a volte aggiungo qualche cubetto di ghiaccio in una teglia, per creare un po’ di umidità. In ogni caso la pizza va colta a massima temperatura.

Pizza vegan al cavolo nero

Parto da una pizza vegana a base di cavolo nero, che potete realizzare con un impasto vegetale, come la mia base per pizza vegan senza farina, oppure con impasto classico arricchito però dalla farina integrale.

pizza-vegana-pesto-cavolo-nero-verdure-mandorle

Dopo aver preparato la base, stendiamola sulla teglia da forno e ungiamola bene con l’olio. Prepariamo una sorta di pesto frullando insieme il cavolo nero spadellato con olio e aglio, un pizzico di sale, olio e un cucchiaino di pinoli.
Stendiamo il pesto di cavolo nero sulla base della pizza, e aggiungiamo le verdure che abbiamo in frigo: funghi, zucca, le ultime zucchine di stagione, cipolla bianca, peperoni. Diamo un pizzico di sapore in più aggiungendo delle falde di pomodori secchi sottolio e un po’ di mandorle tritate con il sale grosso.
Inforniamo a 180 gradi per circa 15 minuti e infine aggiungiamo ancora un filo di olio a crudo.

Pizze vegetariane

A base di verdure e formaggi: tre buone pizze vegetariane che non vi fanno rimpiangere la carne.

pizze-da-mangiare-in-autunno-inverno-vegetariane-verdure-formaggi

  • Pizza agli spinaci: Io amo molto la pizza con gli spinaci, sia freschi che cotti. Se li trovo freschi, li metto sulla pizza in uscita, aggiungendo della ricotta salata grattugiata. Se li preferisco più saporiti, li faccio prima cuocere in padella per due o tre minuti con olio e aglio. A questo punto, condiamo la pizza con la salsa di pomodoro, aglio a pezzetti (se lo gradite), mozzarella, olio.
  • Pizza con i broccoli: dopo aver fato sbollentare i broccoli, li ripasso in padella con aglio, olio e peperoncino (a volte aggiungo anche olive di Gaeta e capperi). Condisco la pizza con la salsa di pomodoro, la mozzarella, il gorgonzola piccante e i broccoli, e inforno.
  • Pizza formaggi e pesto: il basilico estivo conservato in barattolo sotto forma di pesto, messo sopra la salsa di pomodoro della pizza, è eccezionale, soprattutto con i formaggi. A questo aggiungo mozzarella, gorgonzola e ricotta salata grattugiata o pecorino grattugiato o anche parmigiano, e inforno.

pizze-da-mangiare-in-autunno-inverno-vegetariane-verdure

  • Pizza ai funghi: dopo aver preparato la base e messo salsa e mozzarella, io aggiungo funchi champignons e, se ce li ho, anche dei porcini o degli altri funghi crudi. ma pure con i funghi secchi, per dire, non è affatto male.
  • Pizza con le patate: aggiungo l’aglio alla salsa di pomodoro, poi le fettine di patata (o molto sottili e crude, o lessate e più spesse), sale grosso, rosmarino tritato e abbondante olio.
  • Pizza con i carciofi: preferisco i carciofi freschi puliti e ripassati in padella con aglio e olio, ma si può preparare anche con i carciofini sottolio, specialmente quelli arrostiti o grigliati. Per completare: rondelle di olive nere snocciolate. E’ buona in bianco, ma anche con la salsa non è affatto male.

Pizze con carne o pesce

Per i carnivori irriducibili, le pizze sempre buonissime 😉

pizze-da-mangiare-in-autunno-inverno-carne-pesce

  • La pizza alla salsiccia: invece di spezzettare la salsiccia sulla pizza, lasciatela intera: è molto più scenografica. Può essere servita con una base rossa o bianca. Con la base bianca, è buonissima insieme ai peperoni sottolio arrostiti.
  • La pizza al salamino piccante: un grande classico. Aggiungiamo le fette di salame piccante e magari qualche fungo champignons, e tanta mozzarella.
  • La pizza alle acciughe: provatela su una pizza bianca farcita con tante cipolle caramellate cotte precedentemente, olive nere (o capperi) e acciughe fresche pulite. Potete usare anche le acciughe sottolio, ma con quelle fresche è spettacolare.

Avete delle pizze invernali nel cassetto?
Quali sono le vostre preferite, in queste stagioni fredde?



Commenti

2 Commenti per “10 Pizze da mangiare in autunno e in inverno”
  1. donatella

    Si. Sono decisamente una da pizza “autunnale”. Mi piacciono tutte ma proprio tutte!
    Anche se da quando la facciamo in casa preferisco gustarla margherita … così … semplice semplice 😀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.