10 ricette di pesto da fare in casa

Pubblicato il 2 settembre 2014 da • Ultima revisione: 26 ottobre 2017

ricetta-pesto-carciofi

Se l’estate volge al termine, nulla di meglio che conservare questa estate in barattolo grazie a buone ricette di pesto fatto in casa. Possiamo congelare questi vasetti e utilizzarli tutto l’inverno, per gustare piatti dal sapore estivo anche quando farà freddo. Alcuni di questi sono direttamente pesti invernali: quando sarà la stagione dei carciofi, o dei pistacchi, fatene una buona scorta!

Prima che le erbe aromatiche e le verdure svaniscano dai nostri orti, ecco come conservarle in barattolo: con queste ricette di pesto fatto in casa potremo condire la pasta o il riso, fare lasagne, insaporire crepes o frittate, accompagnare gli arrosti. Voi ne avete altri da proporre?

Se volete, potete stamparli:
PDF da scaricare: 10 ricette di pesto da fare in casa.

Io suggerisco di congelare il pesto: non mi fido delle conserve sottolio  fatte in casa, per il rischio botulino. Molto meglio conservare solo  i sottaceti in barattolo (l’aceto impedisce la formazione della tossina botulinica). Questo pericolo è scongiurato se congeliamo il pesto: mettiamolo in barattolini ermetici di vetro, e tiriamoli fuori solo al momento di utilizzarli. Basta farli scongelare a temperatura ambiente una decina di minuti, e poi scaldarli in padella un minuto con poca acqua di cottura della pasta.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Nella preparazione, frulliamo sempre a intermittenza, per evitare di annerire le erbette verdi. Non aggiungo sale durante la preparazione: aggiungetelo solo quando condite la pasta o le verdure, per evitare che il piatto nel suo insieme risulti troppo saporito.

01. Pesto di rucola

Ingredienti: una mazzetto di rucola fresca, 10 foglioline di basilico, un cucchiaio di pinoli, un pezzetto di cipollotto (facoltativo), un cucchiaio di parmigiano grattato, un cucchiaio di pecorino grattato, mezzo bicchiere di olio.

Frulliamo insieme la rucola con pinoli, parmigiano, pecorino, il cipollotto fresco e l’olio. Se aggiungiamo qualche foglia di basilico, rendiamo il pesto più dolce. Mettiamo nei barattoli, aggiungiamo altro olio se necessario e congeliamo.

02. Pesto di zucchine

Ingredienti: la buccia di 3 zucchine, 10 foglioline di basilico, un cucchiaio di pinoli, due cucchiai di parmigiano, mezzo bicchiere di olio.

Facciamo sbollentare in acqua salata le bucce delle zucchine, poi frulliamole, una volta fredde, con basilico, pinoli, olio e parmigiano. Invasiamo, congeliamo, e al momento dell’utilizzo stemperiamo con poca acqua di cottura della pasta, o anche tre cucchiai di ricotta fresca.

03. Pesto al basilico facilissimo

ricette-pesto-basilico-genovese-come-fare

Ingredienti: due mazzi grandi di basilico, 2 cucchiai di pinoli, 3 noci sgusciate, due cucchiai di parmigiano, un cucchiaio di pecorino, uno spicchio di aglio, un bicchiere di olio.

Frulliamo tutti gli ingredienti aggiungendo olio in quantità. Al momento dell’utilizzo, aggiungiamo 3-4 grandi cucchiai di ricotta, per avere una salsa molto cremosa con cui condire la pasta.

04. Pesto alla trapanese

Ingredienti: 4 pomodori maturi tipo butaline, un cucchiaio di mandorle sgusciate, 20 foglie di basilico fresco, 1 spicchio di aglio,  un cucchiaio di pecorino, un bicchiere di olio.

Sbollentiamo i pomodori pochi secondi in acqua bollente salata, scoliamoli e speliamoli completamente. Frulliamoli con il basilico, l’aglio sbucciato, il pecorino, le mandorle e abbondante olio.

05. Pesto con le foglie di ravanello

Ingredienti: due mazzi di foglie di ravanelli, un cucchiaio di mandorle pelate, due cucchiai di parmigiano, la buccia di un limone, mezzo bicchiere di olio.

Dopo aver lavato le foglie dei ravanelli, frulliamole con la buccia di un limone, il parmigiano, le mandorle e abbondante olio. Possiamo arricchire tutto con un poco di succo di limone, per rendere più fresco il pesto.

06. Pesto di pomodori secchi

Ingredienti: circa 300 grammi di pomodori secchi, 10 foglie di basilico, 10 foglioline di prezzemolo, un cucchiaino di origano fresco, un cucchiaio di capperi sottaceto, un cucchiaio di pinoli, mezzo bicchiere di olio, peperoncino.

Ammorbidiamo i pomodori secchi in mezzo bicchiere di olio, poi frulliamo il tutto insieme a prezzemolo, basilico, pinoli, capperi, origano e un pezzetto di peperoncino fresco.

07. Pesto ai carciofi

Ingredienti: 7 cuori di carciofo fresco, 7 cucchiai di parmigiano grattato, 2 cucchiai di pinoli, aglio, pepe bianco, mezzo bicchiere di olio.

Puliamo i carciofi, sbollentiamo i cuori di carciofo in acqua bollente salata per qualche minuto, finché siano teneri (ma non sfatti). Frulliamo i carciofi con pinoli, un pezzetto piccolo di aglio, parmigiano, olio e pepe bianco.

08. Salsa di noci

Ingredienti: 20 noci spellate, un cucchiaio di pinoli, due cucchiai di parmigiano, un bicchiere di latte, un cucchiaio di ricotta fresca, qualche foglia di maggiorana o timo fresco, pepe bianco.

Frulliamo le noci con il latte, aggiungiamo la ricotta, i pinoli e il parmigiano, il timo, il pepe, poi ancora latte (non troppo), fino a raggiungere la cremosità giusta. Deve essere molto cremosa e molto fine, quindi va frullata bene.

09. Pesto di spinaci

10-ricette-pesto-fatto-in-casa

Ingredienti: una confezione piccola di spinaci freschi già lavati, un cucchiaio di mandorle spelate, un cucchiaio di pinoli, un cucchiaio di pecorino grattato, mezzo bicchiere di olio.

Frullate gli spinaci dopo averli appassiti appena un minuto in una pentola senza condimento. Aggiungete olio, mandorle, pinoli, pecorino.

10. Pesto ai pistacchi

Ingredienti: 200 grammi di pistacchi puliti, uno spicchio d’aglio (facoltativo), un cucchiaio di pinoli, due cucchiai di parmigiano grattato, mezzo bicchiere di olio.

Frulliamo pistacchi, aglio, pinoli, parmigiano aggiungendo l’olio a filo, finché otteniamo un pesto molto cremoso e molto fine.



Commenti

7 Commenti per “10 ricette di pesto da fare in casa”
  1. Io – genovese – sono un po’ “snob” per il pesto, ma ultimamente ho scoperto quello di pomodori secchi ed è buonissimo!!

  2. Io quest’anno, per la serie non butto via niente, ho provato anche il pesto con le foglie delle carote…molto delicato e particolare !!

  3. Tu sei la mia salvatrice delle giornate in cui mi tocca cucinare!!!
    Questi pesti svoltano una settimana…grazie!
    Scarico, stampo e appendo in cucina

  4. Rossella

    Bellissimo ed utile questo post, stampo ed userò la prossima estate….. qui già autunno! 🙁

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.