10 Primi piatti vegetariani da cucinare in estate

Pubblicato il 29 luglio 2014 da • Ultima revisione: 27 ottobre 2017

10-ricette-primi-piatti-vegetariani-estate

Estate: tante buonissime verdure di stagione da amare, apprezzare, cucinare. Ecco oggi 10 primi piatti vegetariani per l’estate: potete cucinarli tutto l’anno, cambiando solo le verdure principali, e nonostante siano tutti piatti senza carne o pesce, non ne sentirete affatto la mancanza! Così non solo sono veloci e facili, ma anche molto economici. Ho scelto ricette che amo tanto e che cucino spesso per noi, e anche ricette che ho assaggiato da amici o in ristoranti… ma in versione ‘casalinga’. Li approvate? Al posto delle verdure estive, potete sostituire con spinaci, asparagi, carciofi, broccoli e verze, patate: le verdure sono intercambiabili! Per saperne di più, trovate la lista della Spesa mese per mese, così avete l’elenco completo delle stagionalità.

Tutte le ricette sono anche raccolte in un PDF, per comodità:

PDF da scaricare: 10 Primi piatti vegetariani da cucinare in estate

Qualcuno di questi incontra il vostro gusto?

Pasta alla Norma

Ingredienti per 5 persone: mezzo chilo di spaghetti grandi, una melanzana grande, una bottiglia di passata di pomodoro, una carota, mezza cipolla, mezzo gambo di sedano, due spicchi di aglio, olio per friggere, olio d’oliva, sale, peperoncino (facoltativo), basilico fresco, ricotta salata dura.

Tagliamo le melanzane e friggiamole in olio di semi profondo. Mettiamole a scolare sulla carta assorbente da cucina e poi adagiamole in fondo a una capiente ciotola. Mettiamo a cuocere la salsa di pomodoro con aglio, olio, le verdure tagliate grandi (che poi saranno da togliere), qualche foglia di basilico.

Lessiamo gli spaghetti, scoliamoli, condiamoli con una parte di salsa di pomodoro, aggiungiamo abbondante basilico fresco spezzato a mano, versiamoli nella ciotola su cui abbiamo adagiato le melanzane. Aggiungiamo la restante parte della salsa, poi un’abbondante grattata di ricotta dura, e serviamo.

Lasagne bietole e spinaci

Ingredienti per 5 persone: mezzo chilo di lasagne fresche, un litro di besciamella, un mazzo di bietole, mezzo chilo di ricotta confezionata, sale, pepe, basilico, parmigiano grattato.

Facciamo un litro di besciamella nel modo tradizionale, saliamola e pepiamola. Facciamo lessare la parte verde delle bietole, poi strizziamola bene e frulliamola con la ricotta, lasciando il composto un po’ morbido. Aggiustiamo di sale.

Facciamo gli strati con lasagne, besciamella morbida, composto di bietole e ricotta, parmigiano e qualche foglia di basilico. Inforniamo per 20-25 minuti a 180 gradi, lasciando coperta la teglia per i primi 15 minuti.

Pasta all’arrabbiata arricchita

Ingredienti per 5 persone: mezzo chilo di penne rigate, una bottiglia di salsa di pomodoro, aglio, peperoncino fresco e peperoncino in polvere, due cucchiai di capperi, due cucchiai di concentrato di pomodoro, due spicchi di aglio, olio, sale.

Facciamo soffriggere aglio e peperoncino freschi tritati con l’olio, poi aggiungiamo il concentrato di pomodoro e infine i capperi e facciamo scaldare qualche minuto; poi versiamo la passata e l’acqua di ‘risciacquo’ della bottiglia di salsa.

Facciamo restringere la salsa, eventualmente aggiungendo un cucchiaino di zucchero per smorzare l’acidità del pomodoro. Saliamo, aggiungiamo il peperoncino in polvere e un ultimo giro di olio. Dopo aver lessato le penne, facciamole saltare nel sugo e serviamole con l’eventuale aggiunta di olio aromatizzato all’aglio.

Risotto al pomodoro fresco

Ingredienti per 5 persone: circa 400 grammi di riso Carnaroli, un bicchierino di soffritto, due cucchiai di concentrato di pomodoro, 6 pomodori tipo butaline, una mozzarella fiordilatte, basilico fresco.

Laviamo i pomodori, incidiamo la pelle a croce e tuffiamoli in acqua calda salata per due minuti: tiriamoli su, spelliamoli, tagliamoli a pezzettoni. Facciamo soffriggere le verdure del soffritto in una pentola alta con l’olio e il concentrato di pomodoro, aggiungiamo il riso, facciamolo saltare e aggiungiamo poca acqua di cottura dei pomodori. Facciamo asciugare il liquido, poi versiamo i pezzettoni di pomodoro con la loro acqua, e compriamo con l’acqua di cottura usata per lessarli.

Portiamo a cottura, aggiustiamo di sale. A fuoco spento, aggiungiamo le foglioline di basilico spezzate a mano, la mozzarella tagliata a dadini piccolissimi, mescoliamo bene e serviamo.

Gnocchi con ricotta e basilico

Ingredienti per 5 persone: un chilo abbondante di gnocchi freschi, mezzo chilo di ricotta fresca, un mazzetto di basilico, sale, olio, pepe.

Lessiamo gli gnocchi, teniamo da parte una tazza di acqua di cottura. Frulliamo il basilico con l’olio, condiamo gli gnocchi con basilico e ricotta, mescolando bene, aiutandoci con l’acqua di cottura della pasta. Infine aggiungiamo abbondante pepe nero.

Trofie alle zucchine, menta e robiola

Ingredienti per 5 persone:  sei etti di trofie fresche, tre zucchine (se possibile con i fiori), un mazzetto di menta, 20 pomodorini, due confezioni di robiola.

Lessiamo la pasta. Nel frattempo facciamo saltare le zucchine velocemente con l’olio in padella, poi aggiungiamo i pomodorini tagliati a pezzetti. Tritiamo la menta.

Scoliamo la pasta e facciamola saltare con le verdure, poi aggiungiamo la robiola e mescoliamo rapidamente (eventualmente aggiungiamo acqua do cottura), aggiungiamo la menta fresca e serviamo.

Pasta e fagioli velocissima

Ingredienti per 5 persone:  due confezioni di borlotti lessati, un bicchierino di soffritto, due cucchiai di concentrato di pomodoro, 250 grammi di ditali rigati, rosmarino, olio, sale, pepe.

Scoliamo i fagioli e sciacquiamoli. Mettiamo il soffritto in padella con l’olio e il concentrato, poi uniamo i fagioli e facciamoli cuocere per un paio di minuti. Copriamo con abbondante acqua e facciamo lessare per circa 7 minuti. Saliamo, versiamo i ditali e facciamoli cuocere nel brodo (eventualmente aggiungiamo un altro bicchiere di acqua). Infine serviamo con tanto pepe e un trito di rosmarino, con un filo di olio a crudo.

Gnocchi alla sorrentina

Ingredienti per 5 persone: un chilo abbondante di gnocchi freschi, due scatole di pelati, aglio, olio, basilico, due mozzarelle fior di latte. Facciamo soffriggere i pelati schiacciati con aglio e olio in padella, poi aggiungiamo basilico. Lessiamo gli gnocchi, versiamoli nel sugo, e a fuoco spento uniamo le due mozzarelle tagliate piccolissime.

Giriamo bene, infine aggiungiamo altro abbondante basilico fresco ed eventualmente del parmigiano grattato.

Conchiglie alla rucola e pomodorini

Ingredienti per 5 persone: mezzo chilo di conchigliette, aglio, olio, 800 grammi di pomodorini, una confezione di rucola, parmigiano grattato. Facciamo soffriggere aglio e olio in padella, poi aggiungiamo la metà dei pomodorini tagliati a tocchetti e facciamo appassire. Lessiamo la pasta, versiamola in padella, aggiungiamo l’altra metà dei pomodorini tagliati a metà e ancora crudi, abbondante parmigiano grattato. Serviamo in una ciotola aggiungendo la rucola all’ultimo momento e mescolando bene.

Rigatoni alla caponata

Ingredienti per 5 persone: mezzo chilo di rigatoni, una melanzana piccola, un peperone giallo, una cipolla, un barattolo di pelati, aglio, olio, capperi, olive taggiasche.

Tagliamo le verdure a pezzetti e facciamole soffriggere in padella con olio e aglio, aggiungiamo i pelati e portiamo a cottura.

Aggiungiamo alla fine capperi e olive. Lessiamo la pasta, versiamola in pentola e facciamola saltare con tutte le verdure.

Questo slideshow richiede JavaScript.

E come ispirazione, una gallery di foto da cui cogliere altre idee. Voi volete suggerire qualche ricetta particolare?



Commenti

7 Commenti per “10 Primi piatti vegetariani da cucinare in estate”
  1. Io d’estate adoro i piatti freddi e non riesco a rinunciare alla pasta. Allora vi consiglio 5 paste veloci da gustare. sono facili e veloci da preparare.
    http://mammaemamme.blogspot.it/2013/06/5-paste-veloci-da-preparare.html

    La carne d’estate almeno limitiamola al massimo e godiamoci le verdure di stagione. Soprattutto se le coltiviamo nel nostro orto, grande o piccolo che sia.
    buone vacanze a tutti!!!!

  2. oggi m’hai steso, voglio la pasta alla norma!

  3. lima38

    Vi consiglio spaghetti al limone e menta: tagliare scorza di limone a striscioline e scottarle in acqua bollente un paio di minuti, spremere succo e mescolarlo con qualche cucchiaio di olio evo, aggiungere pomodorini ciliegia tagliati a metà e foglioline di menta, far riposare una mezz’ora (ma io lo preparo anche mentre cuoce la pasta)e condire gli spaghetti.
    Pasta vegana veloce e fresca!


  4. immagine livello
    Visionaria

    grazie!!! splendide idee per questi giorni d’estate. Alla fine mi ritrovo a preparare gli stessi piatti, ma qui mi hai dato spunto per sbizzarrirmi con le verdure, che io adoro. La pasta alla Norma è la mia preferita 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.