Antipasto estivo per una cena fredda veloce

Pubblicato il 15 luglio 2014 da • Ultima revisione: 27 ottobre 2017

cena-estiva-fredda-veloce-economica-risparmiare-famiglia

Da Giugno a Settembre perdo ufficialmente la voglia di cucinare e di accendere i fornelli. Voglio nutrirmi sono di cibi freschi, sani, colorati e subito pronti, ma non ho voglia di mangiare schifezze tutte le sere: pizza, kebab, sushi… troppo, troppo pesanti con il caldo. Molto meglio un antipasto estivo facilissimo, di quelli ‘da scaffale’, ovvero: basta andare al supermercato, prendere le cose sugli scaffali e comporre il piatto.

Preferisco quindi preparare dei grandi taglieri da mettere al centro della tavola, da cui possano servirsi tutti, accompagnati da pane, grissini, focaccia o pane carasau (ultimamente stiamo preferendo sempre il pane carasau, che mi sembra più leggero, e che soprattutto si conserva a lungo).

Non fatevi mancare aglio, olio e sale: nulla è più buono e goloso di una fetta di pane abbrustolito con l’aglio strofinato sopra e un goccino di olio buono.

Tra i miei prodotti ‘da scaffale’ preferiti, ci sono: 

  • pomodori secchi sottolio
  • olive di vario genere: di gaeta, verdi snocciolate, greche grandi…
  • capperi sottaceto e soprattutto fior di capperi
  • carciofini sottolio
  • aglio sottolio

Se non volete esagerare con i sottoli, scegliete soprattutto frutta e verdura:

  • non mancano mai la mozzarella, i pomodorini e il basilico
  • sedano e carote crudi da intingere nello yogurt greco salato e pepato
  • mele e pere, a seconda della stagione, da servire con il parmigiano
  • uva, o fichi
  • e se voglio esagerare, e li trovo di stagione, i porcini, che si possono fare alla griglia velocemente
  • cipolle di Tropea
  • foglie di insalata lavata, come rucola, valeriana, lattuga
  • peperoni gialli e rossi tagliati a falde

antipasto-cena-estiva-fredda-veloce-economica-risparmiare-famiglia

Potete anche scegliere i salumi, una volta ogni tanto, persino qualche fettina di salame: l’importante è che non manchino mai le verdure a foglia verde, i pomodori e altre verdure fresche e colorate. Potete anche scegliere il pesce: salmone affumicato, tonno sottolio, sardine e sgombri.

Al posto dei salumi, tuttavia, io preferisco sempre i legumi: ceci o fagioli conditi con olio, sale e pepe. Squisiti, possono essere mangiati in insalata o schiacciati sul pane.
E anche le uova: ne mangiamo troppo poche, in Italia. E invece sono ottime! Uova sode, ma anche uova alla coque, o strapazzate: senza grassi aggiunti, sono buone e ricche di proteine.

antipasto-estivo-perfetto-facile-economico-buono

Ecco un altro esempio di tagliere misto: prosciutto crudo, parmigiano, un formaggio a vostra scelta, olive, e poi melone, anguria, ananas, papaia: la frutta esotica e la frutta secca si sposano benissimo con formaggi e salumi! Per questo aggiungo spesso anche datteri freschi, e poi noci, nocciole, pistacchi

Non esagerate con le porzioni: limitate i costi e limitate le calorie. Se non vi è sufficiente una cena a base di assaggini, aggiungete un’insalata mista all’inizio del pasto, o una macedonia di frutta mista alla fine.

La mia teoria è che per 5 persone non devo mai spendere più di 15eur, ovvero massimo 3eur a persona. Ma con 15eur portate a casa un sacco di cose!

Un esempio di costi per un massimo di 3eur a persona: 

  • 500gr di pomodorini: 1,20eur
  • 2 peperoni: 90cent
  • 1 cipolla di Tropea: 50cent
  • 1 lattuga: 80cent
  • 6 uova fresche di galline allevate all’aperto: 1,50eur
  • pane carasau 3,50eur (e vi avanzerà per i giorni successivi)
  • una scatola di ceci bio: 75cent
  • olive verdi in salamoia: 1,50eur
  • 1 mozzarella grande: 2eur
  • 1 melone: 1,20eur

Totale: 13,85eur

Cosa ne pensate? pensate sia una valida alternativa per le cene estive fredde?
Quali sono le vostre alternative?



Commenti

7 Commenti per “Antipasto estivo per una cena fredda veloce”
  1. Lucia

    Ottima idea, anch’io odio i fornelli in estate, peccato che ultimamente… con 6 uova, i ceci, e una mozzarella, i miei 4 ci fanno davvero SOLO l’antipasto!
    🙄

  2. Titti

    La mia family in estate adora l’insalata di riso e la pasta fredda!
    Per l’insalata di riso accendo i fornelli alla sera quando è più fresco, preparo il tutto e consumiamo a pranzo il giorno seguente.
    Quando proprio fa troppo caldo pranziamo con frutta e….gelato!!! 😀

  3. io cucino al mattino quando fa fresco o alla sera… ma poiché in casa ho dei mangioni oltre ad insalate di pasta e riso (insalata ai 4 cereali)
    aggiungo tante verdure come rotolo con melanzana e altre grigliate
    (zucchine grigliate)
    Inoltre nel nostro frigo non mancano “cibo in carpione”: zucchine, uova, e petto di pollo… che preparo in abbondanza e dura diversi giorni 😉

  4. Linda

    Arrivo un pò in ritardo ma ho letto solo ora questo post. Veramente fonte di ispirazione! unica mia nota di disaccordo riguarda il budget che dici di stanziare per i tuoi eventi… nella lista della spesa da 15 euro ovviamente non sono presenti i salumi e i formaggi (che sono quelli che costano di più) e che sono indispensabili per offrire qualcosa di sostanzioso ai nostri ospiti.. per cui è impossibile organizzare un aperitivo con 3 euro a testa.
    Per il resto complimenti per le innumerevoli idee da poter copiare :);)

    • Mamma Felice (Mappano) - Ariete
      Mamma Felice
      immagine livello
      Guru
      Mamma di Dafne (10 anni)

      In realtà, Linda, non spendo più di così. O almeno ci provo. Per esempio due etti di prosciutto crudo, in offerta, non costano più di 3 euro. Un pezzo di formaggio in offerta, al super, costa tra i 2-3 euro.
      Quindi se aggiungo affettato e 2 formaggi, spendo diciamo 8eur di budget, e poi compenso con pane e frutta / verdura fresca. Poi se spendo 20eur, per carità, va bene uguale, ma il concetto è proprio quello di comprare tanti assaggini, senza abbondare.
      Poi se voglio sfamare gli ospiti, mi butto sulla pasta o sul riso: una bella e grande ciotola di insalata di pasta o di riso, con cui tutti si riempiono il piatto, mi costa 1eur di pasta e 3eur di condimento – alla grande.
      Diciamo che cerco di scrivermi bene prima la lista degli ingredienti, consultando anche i negozi online, così da limitare la spesa.

      Grazie epr i tuoi suggerimenti, comunque, sono contenta che tu sia passata!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.