Quiche vegetariana alle cipolle

Pubblicato il 6 maggio 2014 da • Ultima revisione: 27 ottobre 2017

quiche-vegetariana-alle-cipolle-torta-salata-cipolla

Ho cucinato la quiche alle cipolle pochi giorni fa, nel weekend del primo Maggio: l’alternativa vegetariana al menù di pesce consumato dall’altra parte della famiglia. Tutti ne hanno rubato un pezzettino: segno che era proprio buona! 😉

Si tratta di una torta salata di cipolle davvero molto delicata e soffice: buonissima calda, ma perfetta persino il giorno dopo, tiepida. E’ vegetariana: a differenza della Quiche Lorraine classica, non contiene pancetta. Voi potete metterla, se preferite la ricetta onnivora.

Ingredienti: 500 grammi (abbondanti) di cipolle gialle già pulite, 3 uova, 3-400 grammi di latte scremato, 4 cucchiai di parmigiano grattato, sale, pepe nero, olio evo, base di pasta brisee.

Tagliate le cipolle a fettine sottilissime, dopo averle ben sbucciate e lavate. Se avete un robot da cucina che taglia le verdure, piangerete meno. Io ne ho usate almeno 700 grammi: se volete abbondare, fatelo. 😉

Mettete le cipolle in un tegame alto con due cucchiai di olio d’oliva e fate cuocere a fuoco moderato per dieci minuti, sempre mescolando. Aggiungere sale, per far uscire l’acqua alle cipolle, e seguire la cottura sempre mescolando per 5 minuti, per evitare che si attacchino alla pentola. Aggiungere un bicchiere di acqua tiepida, abbassare la fiamma e far cuocere per circa 20 minuti, finché le cipolle non saranno belle trasparenti e ben cotte, ma ancora integre e non disfatte. Fate asciugare tutta l’acqua. Lasciate infine raffreddare le cipolle.

Stendete la pasta brisee in una teglia circolare a bordi alti e bucherellatene il fondo con i rebbi di una forchetta. Ripiegate i bordi, lasciandoli però piuttosto alti.

Trasferite le cipolle in una ciotola ampia, aggiungete le tre uova intere, il sale e il pepe, il parmigiano grattato, il latte. Mescolate bene e, se necessario, aggiungete altro latte: il composto deve risultare abbastanza morbido. Non liquido, ma morbido.

Trasferite il composto all’interno della base di sfoglia e mettete in forno caldo a 180 gradi per 30 minuti, nel ripiano basso del forno, ventilato. Trascorso questo tempo, controllate la cottura: la torta deve essere dorata fuori ma morbida dentro, e nello stesso tempo non liquida. potrebbero volerci altri dieci minuti di cottura.

Estraetela dal forno e fatela riposare dieci minuti prima di tagliarla e servirla.

 



Commenti

8 Commenti per “Quiche vegetariana alle cipolle”
  1. Gloria

    Interessante ricetta. Visti i gusti di casa però proverò a sostituire le cipolle con i porri! 😆 Adoro le quiche.

  2. angela

    Mi ispira molto ed ho proprio una confezione di pasta brise nel frigo…la provo nel w.e. 😀

  3. Tanta cipolla così non ne ho mai messa… proverò!

    • Mamma Felice (Mappano) - Ariete
      Mamma Felice
      immagine livello
      Guru
      Mamma di Dafne (9 anni)

      E’ tanta, sì, ma è di un buono… diventa molto alta e soffice e molto cipollosa. Ma la cipolla, cuocendo molto prima, non è pesante. Poi secondo me, per renderla ulteriormente digeribile, si può aggiungere una foglia di salvia.

  4. Buoooonaaaa adoro le torte salate, questa è anche la scusa perfetta per cipollare un po’ 😉

  5. Gnamme! Ho il frigo pieno di cipollotti freschi dell’orto del babbo…stasera la faccio!

  6. Non avevo in casa cipolle e l’ho fatta con gli scalogni: venuta buonissima egualmente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.