Caviale di melanzane

Pubblicato il 15 aprile 2014 da • Ultima revisione: 30 ottobre 2017

caviale-di-melanzane-ricetta

Ho assaggiato il caviale di melanzane a casa di un’amica, e da allora ho subito spostato la sua ricetta. Simile al Baba Ghanoush, ma ancora più buono, senza tahina: davvero da provare.

Ingredienti: 3 melanzane medie, sale, olio, pepe, peperoncino, basilico e prezzemolo freschi, 1 limone, 2-3 spicchi di aglio.

Tagliamo le melanzane a metà per il lungo, incidiamo la polpa e strofiniamola con l’aglio. Mettiamole in forno coperte da carta da forno per circa 40-50 minuti, o finché non siano tenere e la polpa si stacchi via facilmente dalla buccia.

Raccogliamo la polpa di melanzane in uno scolapasta e copriamola con un peso, per esempio un piatto con sopra una pentola piena di acqua. Lasciamole scolare anche un paio di ore (benissimo se le lasciate tutta la notte).

Frulliamo la polpa delle melanzane con uno spicchio di aglio privato dell’anima, le erbe fresche, sale, pepe, peperoncino, olio, la buccia e il succo di limone.

Possiamo servirla con pane e crostini, con il pane pita, ma anche con verdure crude tipo pinzimonio. Potete aggiungere pomodorini e altre erbe fresche, come rosmarino e timo. A me piace così, freschissima grazie al limone, e davvero davvero buona.



Commenti

13 Commenti per “Caviale di melanzane”
  1. simo

    Ciao mamma felice! questa ricetta mi intriga ! solo una domanda x quanto tempo si conserva?
    grazie
    simo

    • Mamma Felice (Mappano) - Ariete
      Mamma Felice
      immagine livello
      Guru
      Mamma di Dafne (9 anni)

      Io direi massimo un paio di giorni, siccome non è sottovuoto né sterilizzato.

      • simo

        grazie pensavo fosse una conserva! da provare

      • Anna

        Credo che seguendo il solito procedimento di sterilizzazione e sottovuoto , si possono conservare benissimo per diverso tempo.
        1) bollire i vasetti per strizzare
        2) una volta riempiti aggiungere olio
        3) rimettere i vasi chiusi bene a bollire
        4) far raffreddare i vasi capovolto per procedura sottovuoto.
        Giusto ?
        Bellissima e buonissima ricetta .

      • Mamma Felice (Mappano) - Ariete
        Mamma Felice
        immagine livello
        Guru
        Mamma di Dafne (9 anni)

        Anna, sì, hai ragione, ma io ho sempre un po’ paura delle conserve sottolio fatte in casa, per via del botulino. Meglio quelle sottaceto, perché l’aceto impedisce al botulino di svilupparsi.
        Grazie per il procedimento, però. 🙂

      • Luca

        Scusa ma io sapevo che quando c’è di mezzo l’olio per il sotto vuoto non si deve assolutamente bollire

  2. Mamma mia che fame!!! Deve essere buonissima!!!

  3. Meravigliosa questa ricetta, mia suocera fa una cosa molto simile, le farò vedere questa tua versione, sembra molto molto appetitosa!

  4. Cornelio

    Egregi il caviale sara molto più saporito (gusto di affumicato) se invece di prepararle nel forno
    bruciereste le melenzane direttamente nella fiamma cambiandone la posizione, finche tutta la buccia non si stacchi facilmente. Poi si lava e si fa scollare l’acqua. Il resto della preparazione è uguale !

  5. anna

    deve essere buonissima questa ricetta.voglio prepararla

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.