Orecchini fai da te in 2 minuti

Pubblicato il 12 marzo 2014 da • Ultima revisione: 7 agosto 2014

orecchino fai da te con perline in 2 minuti

Ho ripescato il bottino di MammaFelice. Nel pacchetto c’era veramente tanto materiale, sulle prime sono stata ispirata a  utilizzare le fettucce colorate per farne un ciondolo a macramè, e potete rivederlo qui  dove ho utilizzato come chiusura una cerniera.

Qualche tempo dopo ho utilizzato le lane color fluo per farne un cappellino lavorato interamente a crochet. Ora è venuto il momento delle perline, che non sono il mio materiale prediletto, ma almeno provo l’azzardo creativo! Non le adoro per una questione di praticità, perché sono un’eterna paciugona e mi finiscono irrimediabilmente a terra, ma questa volta colta da un raro colpo di genio le ho versate su di un foglio facilitandomi poi la raccolta di quelle non utilizzate per la creazione.

Ho pensato di fare dei semplicissimi orecchini, molto moderni e facilissimi nella realizzazione.

occorrente orecchino fai da te Occorrente:

  • perline colorate;
  • 2 chiodini in filo metallico dorato.
  • opzionali: pinze, tronchesino, limetta per unghie.

Tempo di realizzazione: 2 minuti.

Grado di difficoltà: facilissimo.

I chiodini sono quelli usati comunemente in bigiotteria per creare dei pendenti con perle o perline. La cruna può essere piatta arrotondata o con ornamenti tipo fiorellini, la differente composizione non altera la funzione di “fermo”, ma solo l’estetica.

La piegatura del filo metallico l’ho effettuata direttamente a mano libera, se non avete dimestichezza potete utilizzare delle pinze e aiutarvi con queste.

Nel caso il chiodino fosse troppo lungo, usate un tronchesino per eliminarne l’eccedenza e con una limetta per unghie limare le possibili imprecisioni.

infilare perline su chiodino

Step 1.

Selezionare le perline che più piacciono e sceglierne minimo 9, più il numero di perline sarà elevato, più lungo sarà l’orecchino. Attenzione: le perline devono avere il foro piccolo dunque passano attraverso il perno in metallo, verificarne il diametro del foro.

piegatura chiodino-orecchino

Step 2.

Piegare il chiodino in metallo, la piegatura andrà fatta a 90° per fermare le perline. Questo passaggio può essere eseguito con le dita o come detto precedentemente, con le pinze.

chiusura orecchino fai da te

Step 3.

Piegare ancora una volta il chiodino, questo servirà per fermare l’orecchino che andrà indossato trasversalmente. Una volta indossato assicurarsi bene che l’orecchino stia nella giusta posizione.

orecchini con chiodini e perline

Eccoli terminati e pronti da indossare!

Ricordo ancora che se il chiodino fosse troppo lungo si può eliminare l’eccedenza, ma non dimenticate di limare le sporgenze.

collage orecchino fai da te

In meno di 2 minuti ecco pronti un paio di orecchini molto trendy, non trovate?



Commenti

10 Commenti per “Orecchini fai da te in 2 minuti”
  1. ecco l’idea per utilizzare finalmente quelle minuscole perline che sono avanzate dalla folgorazione perlinesca della grande, di alcuni anni fa… e so anche dove trovare i chiodini
    Grazie per quest’idea simpaticissima anche modaiola


    • immagine livello
      Visionaria

      Grazie Carla, in effetti le perline così piccole sono bellissime… finchè non cadono a terra e poi bisogna raccoglierle. :argh:
      Pensa che io pensavo, da piccola, che ci fosse un albero che le producesse, all’asilo c’era l’albero delle perline (si vede che a una bambina si era rotto un bracciale e io ho continuato per mesi a raccoglierne).

      Un besos

  2. un idea molto bella, peccato che io non possa provarla, i buchi mi si sono chiusi causa allergie. 🙁

  3. Laura Artioli

    😆 😆 Strepitosi è dir poco !!!!Grazie per la fantastica ideaaaaa

  4. Laura… strepitosi!!! m’inchino al tuo genio e, non serve aggiungere altro! (l’adolescente impazzirà di sicuro… 😉 )

  5. Mi fai da sponsor del mio sito vampimirco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.