Biglietti di Natale a fisarmonica

Pubblicato il 19 dicembre 2013 da • Ultima revisione: 20 aprile 2015

biglietto di natale a fisarmonica

Ho una insana passione per i biglietti, e anche per le lettere scritte a mano. In realtà non so più scrivere a mano (faccio tanta fatica, ergo: sto diventando una analfabeta di ritorno e ciao), ma lo amo tantissimo: niente è più caldo e autentico di una lettera scritta come una volta.

La mail è veloce, ma le parole scritte a penna… hanno un altro sapore.

 biglietto-fisarmonica-bambini

Per questo Natale ho incaricato Dafne, piccola Elfa scribacchina di casa, a scrivere i biglietti di Natale: in fondo, adesso che fa la prima elementare, sa scrivere benissimo e le piace farlo. Quindi perché non coinvolgerla?

Attività perfetta soprattutto se i bambini sono malaticci: tra un moccolo e l’altro, avranno tutto il tempo di inventare auguri fantasiosi per i parenti.

Nella mia idea di scrivere a mano delle vere e proprie lettere, ho scelto di creare un biglietto a fisarmonica. Così c’è più spazio per tutte le parole che voglio scrivere agli amici.

 biglietto-fisarmonica-materiali

Per prepararlo, vi occorrono:
– un foglio di cartone A3 tagliato in metà in verticale;
– carta leggera colorata o carta scrap;
– matita, forbici, righello e una dima in cartoncino pesante;
– colla stic e carta di giornale;
– nastrino colorato.

Io ho piegato in metà (in verticale) un foglio A3 di colore grigio e l’ho piegato a fisarmonica, ottenendo 8 facciate (4 davanti e 4 dietro). Ho preso la misura delle facciate e ho creato una dima in cartoncino pesante, più piccola della misura delle facciate: volevo che restasse un bel bordo di circa un centimetro per ogni lato, intorno alla carta colorata.

Dopo aver tagliato 8 pezzi di carta colorata con la misura della dima, li ho incollati, alternandoli per colore, sulla mia fisarmonica di carta.

Per decorare, è stato sufficiente un nastrino elastico in pizzo: serve per abbellire, ma anche per tenere chiuso il biglietto.

Sì, anche stavolta ho fatto un video.
Ormai mica smetto più! 😉



Commenti

7 Commenti per “Biglietti di Natale a fisarmonica”
  1. Grazie per l’idea. Questa fisarmonica giunge con una tempistica perfetta, cercavo giusto giusto il modo per fare velocemente un minilibro per annotarci sopra alcune frasi famose di mio figlio da regalare ai nonni per Natale. Ps molto bella la tovaglia con i bolloni 😀

  2. Valentina

    😉 😉 😉 😉 Oh, ma ‘sto Natale la Dafne l’hai messa al “pigio” :mrgreen: ! (Tipica espressione toscana per dire “al lavoro duramente”)
    Allora, i segnaposto li fa lei, il pranzo di Natale lo fa lei, apparecchiare? Apparecchia lei! Le decorazioni? La Dafne! I biglietti? E li fa la Dafne o icchè tu mi chiedi?…attenti a lasciarle il cellulare fra le mani che chiama il Telefono Azzurro!!! Meno male che il Natale viene una volta all’anno, povera Dafne ihihihiiiii :mrgreen: !!!

    Oh, scherzo eh? E’ il male di avere come amica una TOSCANACCIA!!!

    Vi voglio bene stupenda famiglia, soprattutto a quella piccola Elfa lì 😉

  3. Bellissima idea, la fisarmonica… vorrei fare un mini album, tipo per gli imminenti compleanni dei due maschietti di casa, con foto e frasi “celebri”…mi sa proprio che la struttura sarà questa!!!
    Vogliamo parlare di quelle parole scritte a mano che hanno aperto i miei rubinetti per svariati minuti?
    E per fortuna ero sola, valà!!!

  4. Dafneeeeeeeeeee scappaaaaaaaaaaaaaaaa fra un po’ papotti ti metterà a programmareeeeeeeeeeeeeeeeee!!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.