Segreti mamma e figlia

Pubblicato il 13 settembre 2013 da • Ultima revisione: 7 agosto 2014

primo-giorno-di-scuola-foto

Il primo giorno di scuola è andato, ma quante prime volte ci saranno ancora da affrontare, quando hai una figlia che cresce. Dafne dice che la scuola è un posto bellissimo. Ci speravo tanto, io, che potesse uscire da scuola così felice, tanto da dirmi che è la cosa più bella del mondo.

Per sicurezza, nello zaino abbiamo nascosto un cuoricino con scritti tutti e tre i nostri nomi: sarebbe servito nei momenti in cui lei si sentiva impaurita, o quando avesse avuto nostalgia di mamma e papà. Un piccolo cuoricino da guardare o stringere tra le mani per farsi coraggio.

Ma stamattina, aprendo il taschino, ha visto il cuore e:
– Mamma, in questi giorni mi sono talmente divertita che non mi sono nemmeno ricordata del nostro segreto!

Ditemi che succederà per sempre.
Ditemi che mia figlia possa dimenticarsi un pochino di noi, mentre vive la sua vita felicemente.

Sarebbe proprio la cosa più bella del mondo.



Commenti

27 Commenti per “Segreti mamma e figlia”

  1. immagine livello
    Visionaria

    oh barbara mi hai commosso!!! e lei è così bella!

  2. angela

    Lo farà Barbara, non ti preoccupare e poi magari desidererai che si ricordi di voi più spesso…quanto è cresciuta Dafne, è bellissima! Niente grembiule a scuola?

  3. Mamma quanto è cresciuta!!! Barbara … sei così sicura che tu voglia che si dimentichi di voi due?!?!?!?

  4. Barbara, noi lunedì saremo alle prese con il primo giorno di asilo. Quasi quasi un cuoricino come quello di Dafne glielo preparo a Marco… se non farà stare sereno lui, almeno tranquillizzerà me!! grazie dell’idea!

  5. Anche Stefano è uscito davvero felice e contento della scuola. Sono tre giorni che è caricato a molla talmente gli piace, non l’ho mai visto piangere. Anche noi abbiamo il nostro piccolo sacchettino segreto, lui lo apre..ma sono sicura che lo fa solo perché c’è una caramella…ahahah..

    Che bella Dafne e com’è cresciuta, e poi la sento un po’ come una mia nipotina, visto che il tuo blog lo leggo da quando è nato e visto che siamo mamme da 6 anni entrambe, si può dire che siamo cresciute tutte insieme.
    Elena

  6. che carina!! Il vostro segreto è un amore grande, ecco cos’è e vedrai che vi terrà sempre nel suo cuore, così da avere la testa libera per le “sue cose”. E si dimenticherà, oh, se si dimenticherà… 😀

  7. È proprio vero che il momento della crescita è duro solo per noi mamme. Ti crescono davanti agli occhi e in un attimo sono già avanti mille miglia

  8. Valentina

    Ciao Tesora! Che bella l’emotività!

    Dafne non si dimenticherà di voi ma farà una cosa ancora più bella: vivrà le sue esperienze in maniera indipendente e serena perchè sa che tu e Nestore ci sarete sempre. E lo sai perchè? L’avete coccolata tanto. Nel mio caso Riccardo è un bambino riservato ma dove lo metti sta, fa amicizia subito, gli vanno bene tutti i bambini e tutti gli adulti. Da piccolo non l’ho lasciato un attimo e a dispetto delle crtiche di nonne e amiche ha vissuto con me nel marsupio i primi mesi della sua vita, l’ho coccolato fino alla nausea, l’ho circondato di tenerezza da far cariare i denti e oggi è un bambino sicuro e aperto alla vita. Sofia l’ho tracurata da impazzire per stare dietro a Richi che aveva appena due anni quando è nata, le ho dato un decimo di tempo e attenzioni rispetto a quelle date al fratello e oggi sembra spavalda e sicura, più “smart” rispetto a Richi, ma soffre di crisi di abbandono continue e difficilmente si adatta alle persone e ai luoghi. Uno penserebbe il contrario, ha docuto adattarsi, sarà più pronta invece è una scemenza. Funziona proprio al contrario, oggi posso affermare di averne la certezza. Sto cercando di recuperare adesso con lei ma sono convinta che quel “gap” rimarrà sempre. Quindi, per quello che penso io, stai tranquilla, la tua bambina sta spiccando il volo con le belle ali di cui l’avete dotata, sicura delle sue radici. Vi voglio bene!

    • Mamma Felice (Mappano) - Ariete
      Mamma Felice
      immagine livello
      Guru
      Mamma di Dafne (9 anni)

      Valentina la penso anche io come te: secondo me un bambino molto coccolato è un bambino forte. Non so perché la nostra società ha iniziato a pensare il contrario, ma io non sono d’accordo.

      • Antonietta

        Entro in questo blog per caso, però una cosa ve la voglio scrivere, avendo figli un pò più grandicelli: quel che dite é VERISSIMO, per avere le ali bisogna avere le radici, cresciute nei primi anni di vita e cementando il rapporto con noi genitori che siamo la loro guida nel mondo. Poi le guide diventeranno anche altre, ma sapranno riconoscere quelle “buone” solo se il legame coi genitori c’é ed é forte e sicuro. Perciò viva il marsupio, la fascia, che ai miei tempi non c’era, e i bambini in braccio.

  9. Dafne che forza sei!!! Anche la mia Saretta stamattina è uscita per andare a scuola con una treccina di lato alla massa di capelli rosso ramato che si fatta l’altro giorno….c’è solo una lieeeeeve differenza d’età… 😯

  10. che bella idea quella del cuoricino..anche io spero che questo primo anno nelle elementari sia una bella esperienza per entrambi i miei gemelli!

  11. Anche io mi sono commossa!!!!

  12. sara

    Dafne e’ veramente bellissima Barbara. Anke il mio Tommaso ha detto ke la scuola e’ molto bella, e’ contento di andare a scuola. In questi 2 giorni nn ha pianto, sn contenta ke adesso imparano tante cose nuove. Anke qui da noi nn usano il grembiule, nello zaino io gli ho messo un piccolo peluche nek caso si senta triste, ma nn lo ha mai toccato si e’ dimenticato, spero ke nn si dimentichi di mamma e papa’, anke se deve fare le esperienze della sua vita!!! Ciao Barbara e un bacio alla tua Dafne..

  13. letizia

    Ho visto la tua bimba…è bellissima!!! e l’idea di portarsi da casa un piccolo oggetto che gli ricorda mamma e papà….è una fantastica idea!!! un piccolo segreto tra voi che la faccia tranquillizzare in momenti in cui si sente spaesata….sei proprio da prendere come “”mamma-esempio”! un bacione!!

  14. Che bello! Mi ricorda la storia di Zeb e dei bacetti per la gita. Uno di quei libri maipiusenza… Siete forti!

  15. I nostri figli ci sorprendono positivamente Cuccioli!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.