Qualcosa di rosso

Pubblicato il 30 agosto 2013 da • Ultima revisione: 7 agosto 2014

colazione-bacche-goji-more-gelso

Con lo smartphone è tutto più facile: certi giorni posso condividere emozioni attraverso le foto (anche se non particolarmente belle), senza usare le parole. Non è solo questione di esibizionismo (certo, una componente di esibizionismo c’è, altrimenti non starei su un blog), ma il grande desiderio di allargare i confini della mia vita, la mia sfera di comunicazione, il numero degli amici.

Tanti dicono che gli amici online non sono veri AMICI. Ma cosa importa? Ci sono tanti tipi di amici: quelli intimi, quelli che sono come fratelli, quelli di cui ti sei innamorato, quelli con cui parli solo di lavoro, quelli che incontri quando vai a comprare il pane. Quelli con cui chiacchieri nei commenti del blog, e magari non hai mai incontrato né incontrerai mai: eppure con loro hai condiviso i momenti più intimi della tua vita!

 

Persone con cui io condivido ogni giorno le mie foto, i momenti della mia quotidianità… e viceversa. Mi piace guardare la vostra casa, sapere cosa cucinerete a cena, dove passate il tempo. E’ bello entrare in punta di piedi nella vita delle persone, con delicatezza, senza disturbare, ma lasciando comunque un segno del proprio passaggio: un like, una condivisione, un tweet.

E io non so come sia stata la vostra settimana, ma nella mia c’è stato qualcosa di rosso: me ne sono accorta solo dopo, osservando le foto tutte insieme.

pomodori-orto-caponata

I pomodori e le verdure dell’orto, così generoso nonostante la mia incapacità di gestirlo. Li ho trasformati in una pasta fredda alla caponata. E la cosa che più amo di questi pomodori, è che sono rossi di un rosso differente, ognuno diverso, pieni di difetti e tutti imperfetti. Niente a che vedere con quelle verdure tutte uguali che vedo al supermercato. Qui mi sembrano così veri!

colazione-bacche-goji-more-gelso

Le mie colazioni sane (come nella prima foto, con lo yogurt bianco, le more di gelso e le bacche di Goji) e quelle pasticcione: con la pizza rossa, i lamponi e le fragole (e un bicchiere di chinotto zero!!). 😀
Un abbinamento che probabilmente non è il massimo della vita, ma mi faceva stare bene. Io continuo a tenere fede al mio hashtag: #comeiniziarebenelagiornata, e voi?

Mi piace il rosso. Mi ci sento a mio agio.
E voi, AMICI?



Commenti

25 Commenti per “Qualcosa di rosso”
  1. Buongiorno Barbara e amiche mamme!
    Che sia un buon giorno a prescindere dal colore.
    Un giorno senza strilli, un giorno senza ansia, un giorno senza la testa piena di pensieri che vogliono essere ascoltati a tutti i costi.
    Un giorno vissuto in un posto ” pulito e illuminato bene”, come diceva Hemingway.

  2. angela

    Sono davvero stupendi quei pomodori, proprio nella loro imperfezione, sai quanto ti invidio, in senso buono l’orto!! Ho partecipato un pò a comeiniziarebenelagiornata, ma avendo ripreso il lavoro, il tempo è poco e la voglia ancora meno e sono tornata alla mia solita colazione thè e biscotti, ma mi riprometto di variarla almeno il sabato e la domenica, per ora preferisco poltrire ancora un pò a letto, almeno fino a quando non ricominciano le scuole. Buon fine settimana Ba.

  3. io se penso al rosso penso al natale. e lo adoro, anche se siamo ancora ad agosto. Ma il sapore di quei pomodori? buca lo schermo! certo il colore e la loro imperfezione dice tutto, ma provo ad immaginare il sapore…. uhmmmmm.
    e poi le tue colazioni sono vere, qualche volta forse meno perfette ma mooooolto più felici! UN ABBRACCIO GRANDE

  4. Claudia

    ciao MF, tanto per dirne una oggi indosso un abito rosso! :mrgreen:

  5. Anche a me piace tanto il rosso, è un colore con così tanti significati!
    E mi piace anche quella patina di terra sulle melanzane 😀

    • Mamma Felice (Mappano) - Ariete
      Mamma Felice
      immagine livello
      Guru
      Mamma di Dafne (9 anni)

      Io se sono triste metto sempre qualcosa di rosso: mi tira subito su il morale. L’unico rosso che non sono ancora riuscita a vedermi bene addosso è il rossetto, ma questo inverno conto di innamorarmici. 😉

  6. Io non amo particolarmente il rosso né nei vestiti né negli arredi. Però mi piace nei cibi e soprattutto dal punto di vista fotografico.
    Ho letto qualche mese fa un consiglio dato da una fotografa: “quando vedi qualcosa di rosso, non pensare troppo e scatta perché verrà fuori qualcosa di bello!”
    Da allora cerco il rosso e scatto e devo darle ragione: il rosso “salta fuori” nelle foto! Rende speciale ogni scatto! 🙂

  7. Rosso come la passione e la voglia di fare 😉

  8. ELisabetta

    ho appena incorporato le verdure fritte con quelle stufate, per la caponata. Fatta con la tua ricetta..beh non proprio, non avevo tutte le quantità esatte! Non assomiglia molto alla tua ma dal profumo mi sembra buona, nel pentolone davanti invece ha appena finito di bollire il sugo. Tutto fatto con le verdure dell’orto di mio nonno cha ha 90 anni! Moltp rosso anche nella mia giornata e nella mia settimana,ma devo dire che sono un pò bollita anche io….Elisabetta 😯

  9. rosso come il braccialetto che mi ha regalato ieri un’amica, mi ha fatto scegliere il colore del cinturino e ho scelto rosso! io nel mio armadio passo dal funereo nero al rosso! adoro il sorro mi fa quasi carina! poi adoro l’anguria, le ciliegie tutta quella frutta rossa e buona

  10. Rosso il colore dell’amore e della passione un colore che adoro
    Io ho degli stivaletti rossi a cui sono particolarmente affezionata. Sono le mie scarpe da battaglia, quelle delle grandi imprese. Li indossavo il giorno in cui mi e’ venuta la folle idea di seminare a mano i fagioli in un ettaro di terra (10000 mq). Incredibile ma ce l’ho fatta e i miei stivaletti sono sempre li’ a ricordarmi che tutto e’ possibile, basta solo volerlo 😀

  11. rosso rosso rosso rosso Io lo adoro, anche se l’ho scoperto solo negli ultimi anni. In casa, poi, mi dà quel senso di calore che mi invade appena rientro, come adesso, dal lavoro… 🙄

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.