Ciondolo in macramè

Pubblicato il 31 luglio 2013 da • Ultima revisione: 7 agosto 2014

ciondolo con cerniera e fettuccia

Sono amministratrice di condominio, esperta in pulizia delle scale, parrucchiera nel momento del bisogno, tinteggiatrice di pareti più di quanto una donna normale possa essere. E poi nella vita di tutti i giorni, ma proprio tutti: mamma, amica, confidente, moglie, cuoca. L’ultima cosa nella mia particolare classifica di cose che riesco a fare, è la blogger.

Certo, ho un blog, ma non è che mi senta eccessivamente blogger, le blogger sono altre, quelle vere sono decisamente personaggi con carisma, con quella sorta di capacità indiscussa in tutto quello che scrivono e fanno, propensione che la sottoscritta non possiede neanche in minima parte. Mi sento un po’ come uno che si fa chiamare “idraulico” e che non sa neanche dove siano i tubi dell’acqua fredda e della calda, li confonde, tenta il raccapezzo e non garantisce la perfetta riuscita del lavoro. Cavoli, se un idraulico si fa chiamare come tale avrà qualche competenza? A volte, mio malgrado, no!

Io e l’idraulico ci giochiamo la professionalità così, con un lancio di monetina nell’aria, un testa o croce molto approssimativo e deleterio per chi ci ha tra le mani e commissiona un lavoro. Avere il  50% di probabilità comunque gioca a nostro vantaggio, un’alta probabilità di azzeccare la soluzione giusta se non si è particolarmente sfortunati al gioco.

Se invece come me, si è sfortunatissimi nella vita e nel gioco, comunque in amore se la può cavare e io non mi lamento. Ricevo tanto, chi mi vuol bene c’è sempre e oltre alla vita normale di tutti i giorni ho trovato una rete di amicizie all’interno del web che posso dire mi sostenga a distanza, si fa carico dei miei pensieri, debolezze e delle miei complicate vicissitudini.

Barbara è una di queste. Grazie, non finirò mai di ringraziarti .

Quando dico che mi sostengono, vuol dire che mi mandano anche materiali per creare e nel pacco di Mamma Felice c’era di tutto, tanto colore e tanti oggetti per la mia passione. Ho deciso di utilizzare subito le fettucce e una cerniera per farne un ciondolo a macramè. Ecco com’è andata.

occorrente ciondolo macramè

 

Occorrente:

  • 4 pezzi di fettuccia colorata lunghi 70 cm. Saranno tutti di colore differente.
  • 1 cerniera lunga 60 cm.
  • accendino
  • forbici
  • filo

La spiegazione con relative fotografie è stata divisa in 2 per creare meno confusione possibile e maggior chiarezza.

collage  cerniera tagliata per ciondolo macramè

La prima cosa da fare è eliminare la stoffa dalla cerniera e tenere solo la striscia di dentini, l’operazione viene effettuata tagliando l’eccedenza, lasciando solo la parte centrale. Per fermare lo sfilacciamento passare la fiamma su tutta la lunghezza.

Prendere a metà le fettucce e posizionare la cerniera al centro, una parte sarà chiusa per tener fermi i nastri, bloccare con dei giri di filo. In questo modo si eviterà che il cursore scenda e si apra. Nell’ultima foto potete vedere il lavoro sulla zip trasversalmente.

La parte di cerniera aperta, per intenderci, divisa in due, servirà come chiusura.

collage macramè ciondolo

 

Lavorare a macramè le fettucce .

Foto 1-2: disporre i colori in sequenza di lavorazione, rosso, rosa, azzurro, giallo. Partire con il primo colore (parte sinistra) la fettuccia rossa va annodata su quella rosa per 2 volte. Tenere sempre il filo rosa fermo e far scivolare la fettuccia rossa sulla rosa.

Foto 3. ogni passaggio di fili va fatto due volte , cioè ogni punto è composto di due movimenti identici. Questo andrà fatto sino al filo  giallo.

Foto 4: giunti al filo giallo lavorare anche la parte destra.

Foto 5: quando si finirà anche la parte destra, si annoderanno per due volte le fettucce centrali, in questo modo si legheranno le due parti. Se non si seguissero questi passaggi il lavoro risulterebbe diviso.

Foto 6: continuare sino al termine.

ciondolo macramè

Ho lasciato la fettuccia in eccesso penzolante, se fosse troppa diminuirne la lunghezza effettuando un taglio.

ciondolo e fettuccia

ciondolo con cerniera e fettuccia  con perlina

Il nostro ciondolo con montatura a zip è terminato.

Cosa ne pensate?

Grazie a Barbara dell’ospitalità e buona estate a tutti!



Commenti

21 Commenti per “Ciondolo in macramè”
  1. Cioè… e questa come ti è venuta in mente?!?! Sono sbalordita, è proprio bello e creativissimo! :mrgreen:


    • immagine livello
      Visionaria

      Bohh!! Non lo so, ho visto le fettucce la cerniera e l’ho fatto, è nato così 😉
      Sinceramente molte volte non riesco neanche io a capire, mi viene abbastanza naturale, forse perchè un po’ di tecnica negli anni a forza di fare mi è entrata nella mia zucca vuota. 😀
      Grazie infinite e buona estate

      • Molto carino e carino e originale, pur essendo probabilmente fattibile persino dalle mie mani. Grazie dell’idea! 😀
        Mi piace…e soprattutto mi piace il tuo modo di porti.
        Grazie a Barbara che ti ha segnalata, ti leggerò molto volentieri.
        Ciao, da un’altra Barbara, mamma (di 6 figli) che scrive e fa video solo per non dimenticare nulla nel frattempo


      • immagine livello
        Visionaria

        Oddio 6 figli, 2 più di me, ma sei stoica! Ma come fai?
        Cioè io con 4 mi sento male ogni giorno di più e tu ne riesci a gestire 6?
        Cioè, devo venirvi a conoscere al più presto!!

        Grazie dei complimenti, sei troppo buona!

  2. Ma ddddddaiiiiii!! Sempre più geniale!!! Vado a rubare una cerniera a NonnaSpeedy!!!


    • immagine livello
      Visionaria

      Ecco, vai a furteggiare nonna Speedy. 😉

      Sai quelle cerniere che mi avevi amabilmente regalato a Bologna, forse, se cela faccio, se riesco e se non ho sfighe esterne, tra qualche giorno le monto in maniera un po’ strana.
      Vedremo se riuscirò nell’impresa titanica.
      Un abbraccio fortissimo

      • Non vedo l’ora di scoprire cosa combinerai!!!


      • immagine livello
        Visionaria

        Una roba che non so se riuscirò a fare perchè non riesco ancora a compensare lo spessore davanti(dentini)con quello dietro,il tessuto(molto più sottile) 😉
        L’ho iniziato ma poi ho dovuto sospendere, vediamo con tutti i se di questo mondo, se veramente esce qualcosa 😉

        Baci

  3. carla

    bellooooo! colorato e freschissimo, solita fantasia galoppante, evvaii!
    ma chi ha scelto i colori??? ti adoro…


    • immagine livello
      Visionaria

      Barbara mi ha mandato un pacco, d’entro c’erano tante cosine, io ho usato le fettucce che c’erano, ne una di più ne una di meno, la lunghezza era quella e i colori idem. Anche la cerniera, ho preso la più lunga e ho costruito questo ciondolo!

      Bisogna dire grazie a Mamma Felice!

  4. magliamo

    Idea come al solito…geniale!
    E le foto danno ancora più valore ai materiali improvvisati per creare questo ciondolo….Love!!!!

  5. Bellissima come tutte le tue creazioni, ma quello che adoro di più è l’utilizzo della cerniera, penso che si presti a molte interpretazioni in alternativa ai cordini! Fantastica Laura, m’inchino alla tua genialità!!!

  6. ChiaraG.

    Ma che bello! Ne avevo visto uno molto simile da Nidodigrazia a Busto Arsizio e avevo anche chiesto se si potesse comprare… Ora lo farò da sola con le tue istruzioni buone vacanze!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.