Bevande rinfrescanti

Pubblicato il 21 giugno 2013 da • Ultima revisione: 8 novembre 2017

bevande rinfrescanti

Finalmente è arrivato il caldo, direbbe qualcuno, ma io preferisco alla lunga la temperatura precedente, che forse non era vicinissima a quella estiva ma che mi faceva dormire tranquillamente la notte. I picchi di calore che ci tengono compagnia, proprio in occasione di questo solstizio d’estate, necessitano di una cura d’urto che possa aiutare il nostro fisico a gestire sia il caldo che la perdita di sali.
Negli anni mi sono esercitata con vari rimedi, rimanendo fedele a quelli che mi portavano maggior giovamento.

Primo tra tutti una bella caraffa di acqua in frigo con l’aggiunta di mezzo limone, spremuto e lasciato in infusione a far compagnia e insaporendo con i suoi oli essenziali. Questa meraviglia è la base delle nostre bevute estive e spesso è sufficiente per togliere l’arsura e rinfrescarsi senza ingerire le calorie in eccesso che accompagnano tutte le bevande zuccherine. Unico accorgimento: premunirsi di limoni biologici.

Quello che scelgo di volta in volta varia a seconda del momento, del gusto, del colore che immagino e a volte anche dall’aspetto estetico che cerco, perché anche l’occhio vuole la sua parte.

Acqua addizionata di sciroppi

Questi sono facili e veloci, da preparare sul momento, basta aggiungere sciroppo (per es. sambuco, fragole), acqua e una buona quantità di ghiaccio.

Acqua con fettine di frutta fresca

Io adoro le pesche tagliate sottili e lasciate lì ad insaporire l’acqua, ma si possono usare anche fragole, lamponi, mirtilli.

Acqua addizionata di steli di menta fresca

Offre un aroma leggero e rinfrescante.

Acqua con cetriolo a fettine

Non ci credevo nemmeno io ma è dissetante da morire, sarà che è lo stesso vegetale consigliato per idratare la pelle se posato a rondelle sul viso.

L’infuso

da preparare concentrato con poca acqua e un paio di bustine delle nostre erbe o tè preferito, e poi una volta pronto aggiungere acqua fredda quanto basta e conservare in frigo. Qui ci sono molte scelte e soprattutto vince il proprio gusto.
In estate io adoro il karkadè, ma anche la tisana di finocchio e liquirizia (che mi aiuta ad alzare anche un poco la pressione) come anche tutte le tisane di frutti di bosco.

Il caffè

Non dimentichiamolo,  io adoro tenerlo in frigo da sorseggiare freddo e spesso con l’aggiunta di abbondante ghiaccio,  in questo caso lo preparo come sempre ma poi lo diluisco un po’ con l’acqua e uso pochissimo zucchero o in giorni più temerario lo lascio amaro.

Centrifugati

Per il pieno di vitamine invece possiamo usare la centrifuga che ci accompagna per momenti freschi, gustosi e ricchi di nutrienti. Ho impiegato qualche tempo a decidermi di comprarla, pensando che poi l’avrei usata troppo poco, effettivamente d’inverno ci siamo lasciati vincere dalla pigrizia, ma con l’arrivo delle belle giornate, la luce, la voglia di stare fuori, non so perché si è risvegliato prepotente il desiderio di centrifugati colorati.
I nostri preferiti vedono quasi sempre l’uso delle carote e delle mele, il colore arancione li rende più appetibili, e poi si possono aggiungere a piacere tutti gli altri frutti: arancia, limone, pera, ananas a volte accompagnati anche da pomodori, cetrioli, o foglie di spinaci.

Se volete invece approfondire meglio come combattere il caldo vi suggerisco di leggere questo articolo del Dott. Giannattasio.

Voi avete consigli su come rinfrescarci bevendo sano?



Commenti

12 Commenti per “Bevande rinfrescanti”
  1. Io amo le centrifughe di frutta e il the annacquatissimo… mi ispira molto acqua e cetriolo :mrgreen: proverò senz’altro.

  2. adoro le spremute di limone con tanto ghiaccio e pochissimo zucchero, secondo me una delle cose più dissetanti in assoluto assieme al the freddo.

    Da un po’ invece non riesco più a bere le bibite gassate, con tutto quello zucchero mi fanno venire ancora più sete!

  3. Grazie Ester per i consigli
    A me l’estate non piace proprio perchè la notte fa troppo caldo per dormire, ma quest’anno non ci possiamo lamentare, è arrivata in ritardo e ci ha risparmiato un bel pò di giornate torride.
    Rimane però il problema di risolvere il calo di sali minerali e quindi ben vengano queste ricette!
    Non ho la centrifuga, magari, anche se non è lo stesso, un bel bicchierone di frullato di frutta con del ghiaccio tritato, aiuta ugualmente 😉

  4. angela

    Invece io adoro l’estate, meglio il caldo che il freddo che c’è stato in queste ultime settimane. Poi le giornate sono molto più lunghe, ieri sera passeggiavamo con il nostro cane e alle 22.00 c’era ancora luce…e tutto un altro vivere. Noi beviamo soprattutto thè per dissetarci e tanta tanta acqua.

  5. Claudia

    Per quanto mi riguarda, il caldo è bello ma solo al mare… Portare i bambini al parchetto con il caldo schifoso di Milano è improponibile quindi sempre W la giusta via di mezzo 😉

    A proposito di bevande dissetanti, per noi a casa solo acqua! Al massimo con il limone o con il cetriolo, neanche il te beviamo perchè è troppo dolce.

    Sono curiosa di provare qualche centrifugato bello colorato e magari anche detox!!! 😀

    • Concordo claudia. Il caldo di milano è asfissiante. Preferisco la giusta temperatura al mare. Chiedo poco, vero?
      Invece, per una bevanda fresca e dissetante in primo luogo preferisco acqua possibilmente non delle bottiglie e non gelata. Poi come dicevo la volta scorsa ho scoperto il frappé alla banana che ridà anche energie grazie al potassio. Frulla una banana, 250ml di latte e per i golosoni, come me, un cucchiaino raso di cacao.:-):-):-)

      • Claudia

        Grazie mammaemame! Buono il frullato di banane!! Sai, quando dico che al caldo di Milano preferisco piuttosto il freddo mi prendono per matta!
        Io non ci credo che qualcuno possa amare 40 gradi con umidità al 2000%!!!!

        Ciaoo!

  6. Il mio preferito è karkadè + tè nero + tè verde con poco zucchero, non molto freddo. Me ne faccio quasi una caraffa al giorno!

  7. Finalmente è arrivata l’estate!! Grazie dell’articolo 🙂 Molto interessante.

  8. Tisana fredda allo zenzero e limone!

  9. Questa è telepatia…anche io ho pubblicato sul blog una bevanda rinfrescante alla lavanda e rosmarino http://podereargo.wordpress.com/2013/06/20/bevanda-rinfrescante-alla-lavanda-e-rosmarino/ 😀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.