Bracciale primaverile

Pubblicato il 30 maggio 2013 da • Ultima revisione: 7 agosto 2014

bracciale con fiori in plastica riciclata

La primavera non vuole arrivare, o meglio il calendario segna ben oltre la metà di maggio ma la temperatura, l’acqua, il vento danno l’impressione di essere a novembre inoltrato. Siamo in debito di caldo e con un avanzo idrico che ci tornerà comodo se nei prossimi  anni si prospettassero periodi  di siccità estrema.

Ho bisogno vitale di caldo, sole, colore e giornate passate fuori al parco invece che rinchiusa in casa, costretta ad accendere i termosifoni per consentire agli indumenti di asciugare, devo dire che la ricerca del calorifero libero e girare i panni una volta asciutti da una parte e dall’altra è diventata l’attività casalinga che mi occupa maggiormente la giornata.

Bambini nervosi, io nervosa, la gatta nervosa, quest’ultima ascolta vento, pioggia, verifica la pressione atmosferica e con l’aiuto dei lunghi baffi avverte vibrazioni sconosciute per il periodo, insomma un eterno delirio. Cerco di risollevarmi il morale con un piccolo bijoux trasparente ma colorato riciclando bottiglie di plastiche.

La mia ricerca di PET è sempre in atto, ho scorte di bottiglie di infinite tonalità di colori che aspettano di essere trasformate. Ne ho già lavorato tante in diversi modi, di solito ne faccio delle creazioni che vanno dai giochi ai ciondoli in questa pagina e nelle successiva troverete tutto quello che è nato in questi anni.

Le cose che mi hanno divertita di più sono un gioco, il labirinto fai da te, e il tricotin fatto con una bottiglia, usi e riusi un po’ differenti dal solito, ma utili. Un bracciale molto simile l’avevo fatto tempo fa, ma vediamo come è andata e prima di tutto i materiali che occorrono.

occorrente bracciali con fiori di plastica riciclata

Occorrente:

  • bottiglie di diversi colori, ne occorrono pochi centimetri
  • sagoma stilizzata di un fiorellino a 6 petali con misure di 2,5 cm. x 3 cm. circa
  • catenella con moschettone e due anellini lunga 18-20 cm.
  • chiodini con “cruna” piatta, il numero dipenderà da quanti saranno i fiorellini
  • pennarello indelebile
  • pinza tonda e tronchesino
  • forbici
  • accendino
  • ago

Il tutorial fiori di plastica per fare un bracciale

Ecco il procedimento:

Foto 1-2: disegnare la sagoma sulla plastica e al termine ritagliare.

Foto 3: realizzare tanti fiori quanti ne occorreranno, il numero dipenderà da quanto ne vorrete lungo la catena, se li sovrapponete leggermente i fiorellini si gireranno creando uno splendido motivo.

Foto 4: passare la fiamma sui petali, questo consentirà ad arrotondare i bordi e piegare i petali.

Foto 5: sempre con l’aiuto dell’accendino e di un ago forare al centro il fiorellino.

Foto 6: infilare il chiodino e farlo passare attraverso una maglia della catena.

Foto 7-: tagliare il filo metallico eccedente del chiodino con il tronchesino, lasciarne 1 cm.

Foto 8-9: con la pinza tonda creare un anellino.

fiori di plastica montati su catenina

Ora deve solo splendere un po’ di sole per scoprire le braccia e riporre finalmente i maglioni così potrò indossare questo bracciale estivo e colorato!



Commenti

19 Commenti per “Bracciale primaverile”
  1. miiiiiiiiiiiii strapiace!
    volevo fare qualcosa anche io un giorno e ho fatto una collana perchè mi sono accortache nn ho chiodini! presto sarà mia una pistonina termoelettrica

  2. carla

    carinissimo||| ora …sole sole sole sole sole… 😉

    • Speriamo nel sole e anche un po’ di caldo, ne abbiamo veramente bisogno. Io intanto mi sono ri-beccata l’influenza, tosse mal di gola raffreddore senza farmi mancare un po’ di febbre, ma domani è il 31 maggio o 31 novembre? 😉
      Un bacio e grazie 😀

  3. Ma che allegria e che colori delicati! Con questa tecnica si possono fare anche tanti altri braccialetti soprattutto per le piccole donne (come mia figlia 🙂 ) fashion di casa. Grazie dell’idea 🙂

  4. Idea carinissima! sicuramente con tutto questo grigio aiuterà 😉 😆

    • Grazie, i colori ci sono, adesso dovremmo scoprire le braccia, ma non c’è verso, per adesso mi viene solo in mente un modo per scaldarmi, o accendere il forno o i caloriferi pur essendo tristemente al 30 maggio 🙁 😉
      Baci

  5. bellissimo, fa davvero primavera! E ci voleva!

  6. Ma è stupendo, tantissimi complimenti! Credo proprio che ne farò uno anche io, davvero bello 🙂

  7. Spettacolare. Tutto colorato questo bracciale porta la primavera che tarda a venire…… qui al nord!!!

    • Ciao, anche qui, pur essendo al mare , non c’è uno spiraglio di sole manco a morire, attendiamo i prossimi giorni ma le previsioni sono tutt’altro che buone 😉
      Un abbraccio e grazie

  8. Bello! Dato che ormai ho preso la mano a fare fiorellini basta che li attacco su una catenella! Ho ancora un sacco di plastica! Ed ho imparato anche a fare gli anellini con le pinze!!

  9. Semplice, creativo e di grande effetto! Lo propongo anche nel mio asilo, con l’aiuto dei grandi si può fare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.