Scuola di Uncinetto: creare solo con la catenella

Pubblicato il 7 marzo 2013 da

scuola di uncinetto
Con la puntata scorsa di questo piccolo corso abbiamo imparato a fare la catenella, la base di ogni lavoro, ma non ancora un punto vero e strutturato.
Sembrerebbe di essere assolutamente in alto mare, sembra impossibile pensare di poter “costruire” qualcosa, e invece no, anche solo con la catenella, senza conoscere nessun punto vero e proprio, si possono creare delle cose belle. Degli oggetti utili e decorativi, dei piccoli accessori e anche dei regali per feste e compleanni.

L’uncinetto è anche questo, un piccolo miracolo. Una catenella più o meno lunga, e il più possibile regolare, basta per creare collage e scritte da usare su biglietti di auguri, cartoline, quadri e quadretti, ecc. ecc.
Quadri e decorazioni sono perfetti da fare con i bambini, in un batter d’occhio impareranno a fare questo punto di base e poi via con la colla e la lana colorata per comporre disegni sul cartone, che possono essere esposti in una mostra personale e casalinga, per la gioia dei bambini che ne saranno orgogliosi.

scuola di uncinetto
Le scritte sono perfette per card e pagine di scrapbooking, nello scrap trovare le lettere giuste e dei colori giusti è sempre un problema, ecco un modo semplice per risolvere.

La catenella si può usare anche per scrivere su fuori porta e pannelli di ogni genere.
In questo caso si possono fissare alla base con la colla oppure cucire come ho fatto io, o ancora pinzare con la pinzatrice.

Sembra impossibile ma con catenelle lunghissime si possono creare anche dei bellissimi gioielli da sfoggiare nelle occasioni speciali. Un esempio è la collana lunghissima a più fili nel colore del jeans e abbellita da un anello vintage di ottone. Quando l’ho fatta sapevo fare pochi punti e volevo esercitarmi nel rendere regolare la catenella, sono rimasta stupita anch’io dal bel risultato che ho ottenuto con così poca difficoltà.

Seguendo questo modello ma cambiando lo spessore e il tipo di filato si può anche arrivare a fare uno scaldacollo o una sciarpina. Sperimentare in questo modo e ottenere risultati diversi è una delle cose che amo di più…

scuola di uncinetto

Sullo stesso stile sono anche i bracciali in due colori moda, anche in questo caso colori accesi, catenella lunghissima e arrotolata ad un doppio anello cromato, ecco fatto un gioiello originale che cattura l’attenzione.

La catenella si può usare anche al posto del nastro per decorare i pacchetti regalo, a seconda del colore va benissimo per tutte le occasioni, rosso per Natale, verde rosa o azzurro per Pasqua e via così.

E se invece la mettessimo annodata intorno ai barattoli di conserva per renderli regali speciali?

E’ vero che sono idee bellissime?
Una sfida che vi lancio è di pensare a come fare delle catenelle per gli occhiali, magari usando dei filati particolari, oppure dei segnalibri.
Pensarle queste idee però non basta, dovete realizzarle e poi linkarle qui nei commenti per farmele vedere.

Non c’è niente di meglio che creare cosine belle e utili per scatenare la passione per l’uncinetto, io ho cominciato proprio così e quindi ne so qualcosa, scommettiamo?
Dai raccogliete la sfida!



Commenti

11 Commenti per “Scuola di Uncinetto: creare solo con la catenella”
  1. Da ragazzina avevo fatto una catenella multicolore lunga decine di metri che poi avevo fissato al soffitto con dei chiodini, creando una specie di ragnatela… e sai che non ho nemmeno una foto????

  2. Io ho imparato a fare la catenella… da mio papà! Che la usava come corda per i soldatini quando era piccolo. Poi da mia nonna e da mia mamma ho imparato anche il resto. Bella però l’idea di creare anche con la sola catenella! Un’idea di grande soddisfazione anche per i principianti :mrgreen:

  3. Ma che belle cose hai realizzato. Io anni fa lavoravo tanto all’uncinetto, cosine semplici, nulla di che, ma mi rilassava. Quasi quasi mi fai venir voglia di ricominciare!!!

  4. Visto che belle robine si possono fare anche con la catenella semplice semplice?

  5. dani

    ciao Ale, che belle cose che si possono fare il punto più semplice del crochet. Il bracciale proverò a farlo, ma dove hai trovato le parti in metallo? non capisco se sono due anelli o uno unico. grazie a presto!

    • Ciao Dani, quegli anelli sono due fusi insieme e li ho trovati al mercatino dell’usato, facevano parte di una cintura che ne aveva vari dentro, l’ho comprata per 2 o 3 euro e l’ho smontata tenendo gelosamente tutti i pezzi :mrgreen:

      Mercati e mercatini del’usato sono miniere d’oro per creare, teneteli sempre d’occhio

  6. ho imparato a lavorare all’uncinetto da bambina, ero sempre ammalata e mia mamma mi ha insegnato qualcosina che ora è diventato qualcosa di più.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.