Come fare una collana usando i Lego

Pubblicato il 25 febbraio 2013 da • Ultima revisione: 7 agosto 2014

collana di lego con le perle

Oggi parlerò di come fare una collana riciclando i Lego. Faremo una collana utilizzando i famosi mattoncini, meglio se di sottomarca.

Quando sono stata a Bologna a lavorare come blogger alla fiera Il Mondo Creativo ho conosciuto Barbara, la Mamma Felice che tutti conosciamo. Oltre ad aver conosciuto una persona fantastica ho avuto occasione di lavorare con lei e assieme abbiamo visitato un padiglione dove si svolgeva la fiera dedicata al modellismo, il Model Game.

Tutte e due siamo rimaste folgorate dai gioielli di Lego, mattoncini forati e montati che potessero diventare degli splendidi orecchini. Sono rientrata a casa e ho pensato di realizzarli immediatamente, il materiale principale non mi mancava, nonostante i figli crescano non ho ancora finito di inciamparci.

In casa ne ho di tutti i tipi dai più piccoli ai più grandi, mattoni enormi per creare fattorie oppure fantastiche piste per il treno, comunque sia piacciono tanto anche a me. 😉

Li ho già usati qualche volta per delle creazioni particolari, ad esempio qui li ho utilizzati per fare dei fiorelloni in lana  usando i perni dei Lego come in un telaio.

Ma questa volta c’era un problema, come forarli. La foratura prevedeva il dover cercare il trapanino, riesumato il trapanino bisognava reperire una punta molto piccola, insomma dovevo essere super fortunata. Dato che di solito la fortuna non mi assiste, ho deciso di accantonare l’idea senza neanche perder tempo in cantina.

Un mesetto dopo vedendo la quarta puntata di X Factor, una delle sorelle Donatella indossava una collana strepitosa fatta proprio con i Lego. Ero perseguitata delle creazioni con i mattoni di plastica.

Era la serata della loro eliminazione, ma quel bijoux così particolare mi è proprio piaciuto, dovevo farlo, ma persisteva ancora il vecchio problema dei buchi.

Sino  all’altro giorno quando ho pensato che usando dei mattoncini in plastica non originali, di consistenza più morbida e leggera, la foratura non sarebbe stata più un problema. L’ho risolta nel momento in cui ho pensato che una punta scaldata su di una fiamma potesse creare i fori tanto desiderati.

In poche parole una spilla da balia scaldata con un’accendino riesce a creare dei buchi, come ho fatto a non pensarci prima!

Dopo questa lunga premessa, ora possiamo vedere come si fa la nostra collana.

collana di lego occorrente

Occorrente:

  • mattoncini tipo “Lego” leggeri e morbidi
  • perle bianche
  • filo elastico
  • piccola spilla da balia e accendino
  • forbici

collage foratura lego

 Prima di tutto bisogna scegliere i colori e le dimensioni dei mattoncini da alternare alle perle.

Poi si passa alla creazione dei buchi. La spilla da balia deve essere piccola, la ragione è che i mattoni più lunghi hanno bisogno di più forature intermedie, se avessi utilizzato una spilla grande il lavoro sarebbe stato difficoltoso.

Scaldare la punta  con l’aiuto di un accendino, forare tutti i mattoncini scelti.

Tagliare il filo elastico e iniziare a infilare le perle bianche alternate ai “Lego”. Assicurare con più nodi il filo elastico, tagliarne l’eccedenza e sfoggiare la collana.

perle e lego

collana di perle e lego

Eccola indossata magistralmente da una mucca nella sua fattoria.

Veramente è un po’ grande per la povera mucca, ma le figlie tutte e due ammalate non si sono prestate a farmi da modelle.

A presto!

 



Commenti

12 Commenti per “Come fare una collana usando i Lego”
  1. Lauraaaaaaaa bellissima! Come sempre sei super brava


  2. immagine livello
    Visionaria


    Grazie di cuore, troppo buona.

  3. Ariannna B

    Bellissima idea, complimenti.

  4. Davvero una bella idea riciclosa!

  5. geniale!
    grazie per la dritta della spilla di sicurezza scaldata 😉

  6. Il gioielli con il lego avevano colpito moltissimo anche me..infatti avevo comprato un paio di orecchini per Sara e meditavo di provare a realizzare qualcosa..ma per i miei classici mattoncini originali Lego, mi sa che ci vuole il trapanino…sono molto più consistenti di quelli che hai usato tu…e che fantastici colori! I miei sono tutti da maschio!!!


    • immagine livello
      Visionaria

      Ciao Barbarina cara, ho una buona notizia per te, quelli da “maschio” si forano con lo stesso sistema, ho appena provato ! 😀
      Cioè la stessa tecnica la puoi utilizzare per i tuoi Lego originali.
      Il calore deve essere maggiore e magari insistere per allargare l’apertura, quelli che ho usato qui sono come il burro.
      Attenzione a non bruciarti perchè l’ago o la spilla devono essere ben caldi! 😉
      Prova anche tu e fammi sapere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.