La ghirlanda di Carnevale

Pubblicato il 4 febbraio 2013 da • Ultima revisione: 7 agosto 2014

ghirlanda-carnevale-fuoriporta

Ancora non abbiamo i mobili, ma abbiamo già una data fissata per il Carnevale. Saranno millemillanta anni che non partecipo a una festa di Carnevale, e quest’anno mi toccherà anche sfilare dietro i carri, chi lo sa. Magari mi travesto da donna invisibile… e resto a casa mentre Dafne va a sfilare con la nonna! 😉

Non che io detesti il Carnevale, eh. Solo un po’. Non lo so nemmeno io. Non mi è mai piaciuto più di tanto il pensiero di dovermi divertire in un giorno preciso: mi viene l’ansia da prestazione. E se quel giorno mi sveglio con un brufolo sul naso, oppure ho la luna storta? Vabbè, son misere considerazioni.

La parte del Carnevale che preferisco è ovviamente quella creativa. Manco a dirlo. Creare le decorazioni, giocare, fare le maschere di Carnevale e trovare un costume per Dafne. Con le feste in casa è davvero molto più semplice, perché qualunque travestimento risulta adatto. Quando invece si sfila per strada (forse in notturna, tra l’altro), può fare ancora molto freddo: per questo bisogna trovare un costume di Carnevale che possa essere indossato comodamente sopra il giubbotto, e senza far risultare goffo il proprio bambino. Sarà una sfida!

Per fortuna ieri sera Dafne ha decretato che vorrebbe vestirsi da fragolina, quindi sarebbe proprio facile creare un costume su misura per lei, facilmente indossabile sulla giacca stile pettorina. Se il feltro, i mobili, gli scatoloni e la casa arrivano in tempo, potrei anche riuscire ad accontentarla con un costume realizzato a mano, invece di comprarlo. Lo preferirei di gran lunga. Sempre che lei non cambi idea e si inventi, che ne so, di vestirsi da leggiadra ballerina: con il piumino sotto il tutù sembrerebbe l’Omino Michelin votato al balletto.

ghirlanda-carnevale-fuoriporta

Intanto che aspetto i mobili, comunque, inizio a cercare idee. Le decorazioni sono già pronte: le abbiamo realizzate prima di partire per Mappano. In particolare questa ghirlanda di Carnevale da appendere fuori dalla porta: l’abbiamo costruita riciclando un vecchio pezzo di cartone come base, l’abbiamo rivestita di carta colorata e poi decorata con tante maschere di Carnevale ritagliate dal cartoncino colorato. Vi piace?

Il tutorial completo della ghirlanda è ospitato sul sito UHU: Ghirlanda di Carnevale.

Se oggi fa freddo e non sapete cosa far fare ai bambini, teneteli impegnati con questa decorazione: è molto facile, può essere fatta interamente da loro, li terrà occupati e tranquilli.

Io nel frattempo mi tengo impegnata con le idee: se resta sul podio il costume da fragolina, Dafne deve essere la fragola più dolce di tutte!



Commenti

16 Commenti per “La ghirlanda di Carnevale”
  1. Anche io nn amo il carnevale tanto che al nido l’ultima volta mi son presa parole perchè ero l’unica non vestita 😛

  2. L’ansia da prestazione per le feste è una cosa noiosisssima che provo anche io da qualche anno per qualunque festa, chissà perchè poi in quei giorni sono oltre che nervosissima una vera cozza! mi riduco allo stato brado e c’ho tutta una serie di foto “tutata” e afflitta! il carnevale poi lo amo sino ad un certo punto, sicuramente i bimbi rendono tutto magico e quindi quest’anno sto vivendo un carnevale gradevole, con un bimbo che è diventato Tigro grazie ad un costumino acquistato veramente delizioso e molto comodo 🙂

  3. Anch’io quest’anno per la prima volta ho un po’ di ansia…sarà la sfilata di carnevale dell’asilo? 😳 devo vestirmi da gallina (il tema è il pulcino pio) ed è davvero tanto che non partecipo ad una sfilata di carnevale… ma visto l’entusiasmo di mia figlia non posso tirarmi indietro! 😆
    mi piace molto la ghirlanda di carnevale!molto allegra e colorata: ho idea che nei prossimi giorni ci metteremo all’opera per realizzare la nostra versione!! 😉

  4. Anche io non ho mai amato molto il carnevale e a quanto pare anche al mio bimbo di tre anni non va molto a genio, visto che l’anno scorso si è rifiutato categoricamente di mascherarsi con un “Questo vestito non lo metto mai e poi mai e poi mai!!!” ed era l’unico bambino non mascherato della sfilata di Carnevale. Quest’anno, che il Carnevale lo festeggerà anche all’asilo, ha insistito per avere un costume da pirata e lo abbiamo comprato. Tutto bene finché l’abito è rimasto confezionato, ma al momento di provarlo…urla e strepiti per evitarlo. So che ci sono alcuni bimbi che non amano travestirsi, probabilmente lui è uno di quelli. Io non insisterò, per lui deve essere un divertimento e se non lo è pazienza!Faremo altro… Ps. Sei bravissima nelle tue creazioni! Io invece non amo fare lavoretti, cucire etc e quindi chiaramente sono incapace, ma ammiro molto chi s’impegna con passione e fa un sacco di cose belle!!!

  5. ersilia

    Buon giorno Barbara………che carina oggi pomeriggio la propongo alla mia Gioia….a leipiacciono le mascherine……un bacio 😀

    • Mamma Felice (Mappano) - Ariete
      Mamma Felice
      immagine livello
      Guru
      Mamma di Dafne (9 anni)

      Grazie Ersilia, buon divertimento! Noi oggi andiamo a comprare il feltro rosso e verde: devo anticipare la preparazione del costume di Carnevale perché serve anche a scuola giovedì. Spero di farcela!!

  6. angela

    A me il Carnevale non piace, non mi piaceva quando ero piccola e non mi piace neanche ora. Per fortuna i figli sono grandi e da quest’anno salto la sfilata perchè ci vanno da soli… 😀

  7. Sono nuovamente in perfetta sintonia con i tuoi pensieri 😉 Odio il Carnevale e siccome con due bambine bisogna darsi un contegno mi aggrappo al lato buono quello creativo 😀

  8. Coloratisssima questa ghirlanda!!!!! I miei figli si sono vestiti da Carnevale fino alla scuola media..poi più!! Io da bambina ero allergica ai vestiti di carnevale….ho una foto vestita da fatina di primavera…con una faccia da “inverno” :mrgreen: !! Scorbutica al massimo! Invece conservo gelosamente una foto di Luciano vestito da donna….ti lascio immaginare….no, forse è meglio non immaginarselo!!!! 😯

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.