Come incartare i regali di Natale in modo ecologico

Pubblicato il 19 dicembre 2012 da • Ultima revisione: 7 agosto 2014

sacchetto-stoffa-per-regali

Ho scritto ‘incartare’, nel titolo del post, ma in realtà il trucco ecologico di questi regali di Natale è proprio quello di rinunciare alla carta da regalo e utilizzare la stoffa: creare ovvero tanti sacchi di stoffa colorata, magari anche in fantasia natalizia, che poi possono essere riciclati ogni anno e dunque durare all’infinito.

L’idea non mi era nuova: avevo già notato da Soulemama le gift-bag anni fa, e mi sono sempre rimaste in mente, con l’idea di poterle un giorno realizzare anche io. C’è anche il tutorial per realizzarle tutte per benino, quindi non limitandosi a cucire un rettangolo di stoffa, ma anche cucendovi insieme già in nastro di raso, che così chiude il sacchetto. Davvero belli, e poi davvero green, perché in questo modo ogni bimbo e ogni familiare possono avere il proprio sacco dei regali, e non si sprecano più la carta, i fiocchi di plastica e tutti gli altri imballaggi.

Per questo quando al Mondo Creativo ho visto la gift-bag de La pecora nera, mi sono subito appuntata di parlarne. In questo caso la gift-bag è stata chiusa proprio come un sacco, con un nastro che la tiene chiusa in cima. A me piace tanto l’idea: quando sarò nella nuova casa riuscirò ad avere abbastanza tranquillità per godermi anche qualche nuovo momento di cucito?

Link: http://lapecoraneracreativa.blogspot.it/



Commenti

12 Commenti per “Come incartare i regali di Natale in modo ecologico”
  1. Sapevo di essere avanti! La zia Mari ha già preso un pezzo di stoffa per fare una mega sacco per la trapunta che regaliamo ai miei… 😀

  2. belle!!!
    Non credo però che dipenda dalla casa, se poi continuerai a lavorare 16-20 ore al giorno 😉

  3. uh, che poi ora che ci penso, tempo fa avevo visto in rete tnati modi per incartare con una specie di foulard, che anche in questo caso sarebbe ecologico ed alla fine anche utile e non ci sarebbe nemmeno da cucire.
    E’ una tecnica orientale ma non ricordo il nome… furo-qualcosa, forse?

  4. Io ho estratto un saccone di di sacchettini riciclati dell’anno scorso piegati diligentemente da una mia zia la vigilia scosa…come nuovi! Pero’ mi manca saper cucire potrei fare cose nuove…ufufu

  5. vero! i miei nipoti grandi avevano una sacca di panno per i regali di Natale che usiamo ancora adesso con mio figlio piccolo, e sono passati anni (ormai ci siamo affezionati 😀 )

  6. La Chiara

    Sono anni che mi riprometto di fare così… ma poi non faccio mai in tempo a preparare i sacchetti!! Quindi carta, anche quest’anno! 😕

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.