Mamma Felice

Regalo di Natale per neonati: il sacco nanna

Pubblicato il 7 dicembre 2012 da • Ultima revisione: 20 aprile 2015

sacco nanna neonati

Diventare mamma mette di fronte chiunque davanti ad un problema, e non importa quanti anni si hanno, se si hanno tate che aiutano, se si abita in un castello o in un bilocale in periferia: i bambini si scoprono di notte. Tutti.

Sono sicura che magari leggendo qualcuna penserà “mia figlia no, la mia rimane immobile come un cicciobello”; io invece ho sempre conosciuto mamme il cui problema ricorrente era quello di evitare di trovare i propri figli di pochi mesi completamente scoperti alle 3 di notte.

Il sacco nanna risolve il problema, sappiatelo.

Specialmente per chi partorisce nel mesi invernali, ed ha quindi i figli di pochi mesi durante tutta la stagione fredda, il problema di questi piccoli pargoletti che si scoprono e prendono freddo è frequente.

Io sono sempre stata una mamma tranquilla, una di quelle che non ha le crisi isteriche se i propri figli giocano a terra o camminano scalzi, ma la notte dovevano essere coperti, ancora adesso che non sono più neonati, li copro benissimo, e più le coperte sono incastrate e li mummificano, più sono contenta. Ma questo non si può fare quando i bimbi sono di pochi mesi, e i sacchi nanna risolvono il problema perché si infilano lì dentro e dormono tutta la notte. Magari si sveglieranno altre 10 volte perché perderanno il ciuccio, ma tutte le volte saranno coperti e al caldo.

sacco nanna neonati

Troverete tante fantasie e taglie diverso in basa alla lunghezza del bambino, e risolvere così il problema di trovarli la mattina dopo con il naso che cola perché fuori nevicava e loro dormivano beatamente scoperti. Io l’ho usato tantissimo con entrambi i figli e lo consiglio a tutte le amiche che diventano mamme. 🙂

Mi sono sempre chiesta perché i bambini si scoprano di notte, non hanno freddo? Il mio piccolo adesso, che di anni ne ha 3, e il sacco nanna non lo usa più, passa metà della notte senza neanche il lenzuolo addosso, ed io ho freddo per lui; mentre era facile stare tranquilla quando da piccolo lo infilavo in questa specie di sacco a  pelo e stavo tranquilla.

Il sacco nanna è la soluzione perfetta, ora che il freddo sembra essere arrivato in tutta Italia, e sono sicura che i modelli in commercio vi conquisteranno per l’ottimo rapporto qualità prezzo.



Commenti

2 Commenti per “Regalo di Natale per neonati: il sacco nanna”
  1. Alba

    Ce l’ho regalatomi per la mia piccola tre anni, fa, utilissimo per l’ultima nata!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.