Halloween: Il castello stregato

Pubblicato il 15 ottobre 2012 da • Ultima revisione: 20 aprile 2015

halloween-castello-stregato

Ce l’avete una vecchia scatola di biscotti o gelati o cereali da trasformare e riciclare?
Noi con una vecchia scatola di gelati alcuni giorni fa abbiamo realizzato un ‘castello stregato‘, che oggi potete vedere passo passo sul blog UHU.

L’idea è quella di riutilizzare la scatola per creare una decorazione per Halloween. Ma potete anche non limitarvi a creare solo una decorazione che sia lì come un fico secco: potete anche utilizzarla come porta biscotti (o porta caramelle!), ma persino come una sorta di cassetta per le lettere per tutta la famiglia.

Come? Lasciate aperta l’estremità superiore, e mettete la cassettina in un luogo raggiungibile da tutti: dentro la scatola i bimbi potranno lasciare i proprio disegni, voi potrete lasciare le vostre lettere, i vostri messaggi, i vostri bigliettini. E’ bello dirsi che ci si ama, no? Ma è anche più bello, certe volte, vederlo scritto, e poter ‘ricevere’ una cartolina tutta per noi, con le parole scritte a mano, che restano per sempre.

lavoretti halloween

Per realizzare il castello stregato vi serviranno, come sempre, pochi materiali, molto facili da reperire: una scatola di cartone rigido, della carta da regalo viola (o di colore scuro), la colla gel, matita e forbici, carta da scrapbooking di vari colori.

Castello stregato

Materiali:
una scatola di gelati foderata con carta da regalo
colla gel UHU
carta da scrapbooking di colori vari
taglierino e base da taglio
cartoncino nero
forbici

Prendete una scatola dei gelati che dovete riciclare, e foderatela con della carta da regalo viola o scura. La scatola sarà la base del nostro castello stregato di Halloween.
Con la carta da scrapbooking arancione create il tetto della casa stregata, segnando i bondi arrotondati delle tegole e ritagliandoli con le forbici.

halloween-castello

Con la carta da scrapbooking create le decorazioni per la casa stregata.
Una lunga striscia di carta bianca e nera rappresenterà la torre incantata, a cui attaccheremo un piccolo tetto spiovente arancione.

halloween-castello

Poi aggiungiamo le finestre: disegniamo le nostre sagome con la matita sul cartoncino nero, ritagliamole, intagliamo gli interni delle finestre con il taglierino, e poi attacchiamo il tutto su una carta da scrapbooking arancione.

Sempre con la colla gel, attacchiamo alla scatola dei gelati tutte le nostre decorazioni, e lasciamo asciugare per bene. Paura?

halloween-castello

Qui sotto, se volete, potete anche guardare tutte le foto scattate e sentire la spiegazione ‘a voce’.In ogni caso: buuuuuuuuuuu!

Approfittatene in questo pomeriggio piovoso: appena i bimbi rientrano da scuola, se gli fate trovare i materiali già tutti pronti, magari riuscite anche a mettere su la cena e leggervi un giornale.
Bello, eh? 😉



Commenti

7 Commenti per “Halloween: Il castello stregato”
  1. clarissa

    bellissima idea, stasera mi ci metto e organizzo il lavoretto da fare con il mio bimbo.
    Si potrebbero fare anche dei mostriciattoli che diventano gli abitanti della casa stregata.
    grazie grazie grazie della bella idea

  2. Vedi che belle idee che ci dai!!!

  3. Accidenti ma voglio anche io un bimbo che torna da scuola per fargli fare un lavoretto così bello!!!Mica posso farmelo da sola….intanto mi tengo l’idea per un laboratorio con i bimbi..così ho la scusa buona!! :mrgreen:

  4. Nessuno

    Bello 8) 8) carino

  5. Ma bella bella e che bella carta arancione :mrgreen:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.