Frutta e verdura di stagione

Pubblicato il 13 settembre 2012 da • Ultima revisione: 7 agosto 2014

frutta e verdura di stagione

Sappiamo tutti quanto è importante consumare sempre frutta e verdura di stagione, ma conosciamo la stagionalità degli alimenti? I supermercati ci hanno abituati all’abbondanza: possiamo trovare tutti gli alimenti in qualsiasi periodo dell’anno. Ma quando sono più buoni, e più sani, nei determinati periodi dell’anno?

Per questo ho creato due semplici tabelle per riassumere i prodotti di stagione, divisi in calendario della frutta e calendario della verdura di stagione: un piccolo aiuto per scegliere meglio cosa mettere nel nostro carrello della spesa.

PDF da scaricare:
Calendario frutta di stagione;
Calendario verdura di stagione.

Come spesso abbiamo detto, è anche molto importante rispettare le caratteristiche dei cibi, sia conservandoli al meglio, sia cucinandoli nel modo giusto. Spesso siamo abituati a cucinare e cuocere molto gli alimenti, quando invece una delle cose migliori, nel caso di frutta e verdura, è spesso consumarle crude, vive e colorate.

E il colore è davvero molto importante, anche se può suonare strano: bisognerebbe invece consumare 5 porzioni di frutta e verdura ogni giorno, scegliendole ogni giorno da 5 gruppi di colori differenti.
Tutti questi 5 gruppi di alimenti riducono tumori e malattie cardiovascolari, e apportano ulteriori benefici a tutto l’organismo:

BLU e VIOLA: alimenti ricchi di Vitamina C, Carotenoidi, Fibre, Magnesio e Vitamina K. Aiutano il corpo a mantenersi giovane, e hanno effetti positivi su memoria e concentrazione.
Appartengono a questo gruppo: le melanzane, il radicchio, i frutti di bosco, l’uva nera, i fichi e le prugne.

VERDE: alimenti ricchi di Clorofilla, Carotenoidi, Magnesio, Acido folico e Vitamina C. Hanno effetti benefici su occhi, denti e ossa.
Appartengono a questo gruppo: gli asparagi, le erbe aromatiche, i broccoli, i cetrioli, le insalate, le zucchine, gli spinaci e i kiwi.

BIANCO: alimenti ricchi di Quercetina, Fibra, Flavonoidi, Vitamina K e Vitamina C. Riducono i livelli di colesterolo nel sangue.
Appartengono a questo gruppo: l’aglio, il sedano, il cavolfiore, il finocchio, i funghi, le cipolle, i porri, le mele, le pere e le castagne.

GIALLO e ARANCIONE: alimenti ricchi di Beta-carotene, Flavonoidi, Antocianine e Vitamina C. Aiutano a rinforzare le difese immunitarie, e apportano benefici alla vista e alla bellezza della pelle.
Appartengono a questo gruppo: La zucca, le carote, le arance, le albicocche, le clementine, i limoni, i mandarini, il melone e le pesche.

ROSSO: alimenti ricchi di Licopene, Antocianine e Vitamina C. Hanno effetti benefici sulla memoria e sulle prestazioni intellettuali, e apportano benefici al sistema urinario.
Appartengono a questo gruppo: i pomodori, le barbabietole, l’anguria, i ravanelli, le ciliegie, le fragole e le arance rosse.

Ovviamente è anche importante seguire delle regole generali, valide per grandi e bambini.

5 idee per mangiare meglio
1) Consumare sempre frutta e verdura di stagione e mangiare ogni giorno 5 porzioni di frutta e verdura appartenenti ai 5 gruppi elencati sopra;
2) Preferire, quando è possibile, prodotti biologici certificati, scegliendo prodotti sfusi, per limitare la presenza di imballi o plastiche;
3)  Lavare sempre molto bene frutta e verdura, lasciandole in ammollo in acqua e bicarbonato se dobbiamo consumarle crude;
4)  Iniziare il pasto sempre con un’insalata, o verdura cruda o un minestrone;
5) Conservare gli alimenti nel giusto ambiente, o alle giuste temperature (vedi pulizia frigorifero).



Commenti

15 Commenti per “Frutta e verdura di stagione”
  1. angela

    Interessante ed utile questo post, da stampare per ricordarsi sempre cosa comprare e cosa mangiare, devo farlo leggere anche a mio figlio, che da un pò è a dieta!!

  2. Utilissimissimissimo!
    Mi sono imposta di comprare frutta e verdura di stagione e nei supermercati non sempre lo scrivono! Ora me lo studio.
    Thanks!

  3. Io ho un metodo personalissimo per comprare sempre solo frutta e verdura di stagione: non la prendo mai al supermercato. Una volta a settimana vado nella mia azienda agricola di fiducia e mi faccio guidare da quello che c’è: tutto biologico e di stagione … 🙂

    • Mamma Felice (Mappano) - Ariete
      Mamma Felice
      immagine livello
      Guru
      Mamma di Dafne (9 anni)

      Quanto mi piacerebbe! Questo è un metodo infallibile.
      Io invece non ho un mercatino vicino a casa (raggiungibile a piedi, intendo) e il mercatino più bio che abbiamo in zona è in un posto un po’ trafficato, ma soprattutto è talmente bio che se arrivi mezz’ora dopo i contadini hanno già finito tutto, perché ovviamente non hanno una produzione intensiva 🙂

      • In realtà anche l’azienda a cui mi rivolgo io è talmente bio che se ci vai mezz’ora dopo ha finito tutto, ma consente le prenotazioni e se chiami al mattino presto ti mette da parte la spesa. Ovviamente non si possono acquistare grosse quantità, ma variando si riesce a ottenere quello che serve per la settimana e se proprio manca qualcosa si aggiunge alla lista da fare al super e pazienza. Ci compro anche la farina e i cereali. Certo bisogna andarci in auto, perché è in aperta campagna, ma da casa mia sono 10 minuti e si può fare (e spesso ci si manda il maritino 😉 )
        Barbara, comunque, complimenti per la pazienza, il tuo è un post che richiede tanta pazienza (e tanto entusiasmo).

  4. la nostra stagionalità e’ fortunatamente data dall’orto e questa e’ la regola : quello che non cresce non di mangia ovvero si mangia solo quello che cresce nell’orto o e’ stato preventivante preso dall’orto e surgelato. Comunque il tuo post e’ bellissimo, complimenti!!!

  5. Erica

    molto interessante la tua tabella!! ti sto seguendo da poco ma ho trovato tantissime cose utili, dai lavoratti per bimbi alle ricette all’organizzazione del lavoro.
    volevo farti notare che hai messo il sedano come presente solo tra giugno e agosto e sotto lo metti tra le verdure di tutto l’anno. ai miei bimbi piacciono anche le rape rosse (più autunnali) ed il mais.
    ciao
    Erica

  6. galadriel74

    grazie, era tanto che cercavo un post così chiaro
    ele

  7. E vero la frutta e buonissima 😀 ma la mangio poco 😐
    io mi piace di più la verdura specialmente gli
    spinaci , tra la frutta mi piace in estate: Anguria Banane Frutti di bosco Fichi e i Fichi d’india ecc.
    tra la frutta mi piace d’inverno: Datteri Mela ecc.
    E POI NON DIMENTICHIAMO IL PROVERBIO UNA MELA AL GIORNO TOGLIE IL
    MEDICO DI TORNO E QUESTO VALE ANCHE PER GLI ALTRI FRUTTI.

  8. Mafalda Fissore

    Mammafelice, IO TI ADORO!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.