Libro delle vacanze: Q come Quilling

Pubblicato il 31 agosto 2012 da • Ultima revisione: 7 agosto 2014

quilling

Ne avevo già parlato tempo fa, ma non avevo mai preso di petto la cosa: pensavo di non esserne capace. Poi ho visto in offerta un piccolo kit per il quilling, e mi son detta: E investiamo sti 10 euro, va!

Che affarista, eh? Per ben 10eur ho ottenuto l’aggeggio che serve per arrotolare le strisce di carta, due set di strisce colorate di differente grammatura, il tappetino di sughero, le sagome con i cerchi, e pure gli spilli. La mia coscienza è salva. 😀

quilling

Il quilling (o filigrana di carta) è l’arte di arrotolare, piegare, attorcigliare, e dare una forma a sottili stricioline di carta, che misurano 30cm di lunghezza per 3mm di larghezza.

quilling

Ci si possono creare forme, biglietti, decorazioni, e persino gioielli.

quilling

Io mi sono limitata ai biglietti, ma ho avuto un grosso aiuto da Nestore, che è più precisino di me, e ha anche coinvolto Dafne in questo esercizio da monaco tibetano.

Su Mammafelice trovate tante indicazioni e anche tanti schemi da seguire: noi siamo solo agli inizi. Per ora abbiamo realizzato due bigliettini. Oh, mamma! Riusciremo ad ammortizzare la spesa fatta? 😉



Commenti

4 Commenti per “Libro delle vacanze: Q come Quilling”
  1. angela

    Bell’investimento, interessante questa tecnica, perfetta davvero per fare bigliettini originali!!! 😀

  2. Io sono innamorata del quilling! Sono anni che taglio e attorciglio e plasmo con grande soddisfazione.E’ un’attività che rilassa moltisimo. Potete dilettarvi a creare anche degli originalissimi bijoux, degli orecchini ad esempio http://www.riciclocreativo.it/fai-da-te/quilling-bijoux-orecchini-di-carta-riciclata-ritagliata-e-arrotolata/ Buon arrotolamento! 😀

  3. Ci vuole pazieeeeenza…ma ammetto che come tecnica meditativa e anche come tecnica creativa è ottima!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.