Libro delle vacanze: C come carota

Pubblicato il 27 giugno 2012 da • Ultima revisione: 20 aprile 2015

libro-vacanze-biglietto-carota

C come carota, ma anche C come Coniglietto. Per la terza pagina del Libro delle Vacanze di Mammafelice ho realizzato un biglietto speciale, a forma di coniglietto, con un piccolo messaggio segreto da inserire nella carota contenuta dentro la bocca.

Ho utilizzato gomma crepla colorata e carta comune da stampante, e ho cercato di preparare un biglietto un po’ tridimensionale, che possa avere due funzioni: come biglietto vero e proprio, magari per un invito ad una festa in giardino; come incoraggiamento a mangiare le carote, e dunque anche le verdure! Eat your veggies!

E quindi ricordiamo ai bimbi l’importanza di mangiare le verdure e la frutta, soprattutto quelle colorate: verde, arancione, rosso, viola… siamo in estate, sono buonissime!

Libro delle vacanze: C come carota

libro-vacanze-biglietto-carota

Materiali:
– gomma crepla colorata
– carta o cartoncino leggero colorati
– forbici
– gomma e matita
– colla extra gel UHU
– taglierino e base da taglio
– occhietti mobili

libro-vacanze-biglietto-carota

Sulla base da taglio, formiamo la sagoma del biglietto: un coniglietto dal ‘corpo’ rettangolare, con due lunghe orecchie attaccate. Disegniamo la sagoma del coniglietto con la matita, e poi con il taglierino ritagliamo il tutto, cercando di tracciare dei contorni abbastanza diritti. La parte eventualmente scritta a matita resta dietro, quindi non si vedrà.

libro-vacanze-biglietto-carota

Formiamo il viso del coniglietto tracciando un nuovo rettangolo, più piccolo del precedente e di una gradazione più chiara, per disegnare il viso del coniglio, ma anche l’interno delle orecchie. Possiamo usare un blu come base e un azzurro chiaro per i dettagli, come nel mio caso, oppure un arancione e un giallo, oppure utilizzare la gomma crepla rosa per creare l’interno delle orecchie, il naso e un piccolo ombelico.

Posizioniamo il nasino, e tagliamo due linee verticali in mezzo alla pancia del coniglio, tracciandole prima con una matita e poi segnandole con il taglierino: questo sarà lo spazio dove infilare la carota.

Attacchiamo dunque gli occhietti mobili con la colla gel e lasciamo aderire bene: la gomma crepla è scivolosa, dunque questo passaggio richiederà alcuni minuti.

libro-vacanze-biglietto-carota

Nel frattempo, prepariamo la carota, che deve contenere il nostro messaggio segreto. Tracciamo una piccola carota sulla gomma crepla, la ritagliamo, stando attente a prendere bene le misure: deve infatti incastrarsi nella pancia del coniglietto, ma entrare ed uscire con facilità senza rompere nulla. Ripetiamo la sagoma su un foglietto di carta arancione, che conterrà la nostra frase segreta: una piccola scritta che diventa il nostro messaggio d’affetto dedicato a qualcuno, e incolliamo la carta sulla gomma crepla, sempre con l’aiuto della colla gel.

 

libro-vacanze-biglietto-carota

Non per tutta la lunghezza della carota, però: come si vede dalla foto, la cima della carota va lasciata libera, per tracciare con il taglierino un piccolo taglio orizzontale. Questo è lo spazio dove incastreremo la foglia di gomma crepla che completa il ciuffo della carota.

libro-vacanze-biglietto-carota

Ora non resta che assemblare il tutto: si uniscono le due parti del corpo con la colla gel e si lasciano asciugare bene. Chiaramente la colla va applicata solo lungo i bordi della sagoma superiore, in modo che lo spazio dove infilare la carota resti aperto. Quando la colla sarà bene asciutta, possiamo rifinire il coniglietto dandogli da ‘assaggiare’ la nostra carotina. 😉

Libro delle vacanze: lavoretti

Altri lavoretti con la C di carota e di coniglietto, da cui prendere spunto, si trovano su Mammafelice e possono essere replicati con facilità e riadattati anche al libro delle vacanze estive. In ogni caso trovate i post del Libro delle Vacanze nella pagina dedicata.

Frullati, frappè e Smoothie: per organizzare una bella merenda energetica e colorata (e sana!) nei pomeriggi estivi. In questo caso sono i bambini stessi che possono lavare e tagliare la frutta e la verdura, e preparare i frullati;
Cibo da spiaggia: sempre per affidare un compito di responsabilità ai ragazzi, ecco alcune ricette da preparare per tempo e da portare in spiaggia o in campagna per un picnic;
Frutta e macedonie: per far scoprire ai bambini il gusto e la bellezza della frutta estiva;
Crema di carote: per preparare davvero una ricetta a base di carote, una crema da spalmare sul pane;
I segnaposto con la molletta a forma di carota: per allestire un bel pranzo in giardino;
Il segnalibro a forma di carota: per leggere finalmente i fumetti e non solo i libri di scuola;
Le carote di carta crespa: praticamente dei piccoli coni di carta da usare per servire caramelle, o mirtilli freschi, o anche popcorn;
La busta da lettere a forma di coniglietto: per scrivere delle belle cartoline agli amici;
Eat your veggies: lavoretti e ispirazioni per mangiare le verdure.



Commenti

Un commento per “Libro delle vacanze: C come carota”
  1. Eh,eh…che carino questo coniglietto!!!! me gusta…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.