Tzatziki

Pubblicato il 14 giugno 2012 da • Ultima revisione: 14 novembre 2017

tzatziki-ricetta

Vi ho già parlato dello Tzatziki? Secondo me sì, può essere, forse. Ma riparliamone, dai. E’ la stagione giusta (almeno credo: io con la stagionalità delle verdure faccio fatica), perché si tratta di una salsina freschissima, saporita e perfetta per le cene estive. Il fatto che in questi giorni ci siano tornado, temporali e grandine non ci deve spaventare, insomma. Come al solito, prima o poi l’estate arriva.

Oggi vi parlo dello Tzatziki perché essendo io (modestamente) un genio, ho inventato lo Tzatziki finto. Quindi vi dico la ricetta sia di quello vero, che di quello finto.
Provatelo. Insieme all’hummus e al guacamole, diventerà la vostra nuova perversione. Non dite che io non l’ho detto, eh.
Perché è buono, buono, buono…

Si mangia con tutto. Con il pane tostato, con il pane pita, con il kebab, con i falafel, o anche come salsina di accompagnamento a carni e pesci.
Io lo preparo per gli aperitivi, e lo servo con crostini e con pinzimonio fresco: carote, pomodorini, sedano e peperone giallo. Da mangiare a valangate.
Provatelo pure con le patatine tipo tacos: prima li ripassate in forno, per farli caldi, e poi li condite con lo Tzatziki fresco.

State all’occhio, che ho un’altra salsina da raccontarvi. Prossimamente.

Tzatziki classico

Ingredienti: cetrioli sodi, yogurt greco denso, aglio, sale, olio di olive, menta fresca, erbe fresche.

Sbucciate i cetrioli (uno grande o due piccoli) e grattugiateli finemente, o tagliateli a pezzetti piccoli. Lasciateli sgocciolare su un colino coperto da carta da cucina, per evitare che rendano troppo liquida la salsa.
Nel frattempo prendete una confezione grande di yogurt greco denso, conditelo con aglio spremuto, menta fresca tagliata a pezzetti, olio e sale. Io aggiungo anche altre erbette a piacere: basilico fresco, origano, timo.
Aggiungete i cetrioli, mescolate, e servite con gli aperitivi.

Tzatziki finto

Ingredienti: cetrioli sodi, fiocchi di latte, aglio, sale, olio di olive, menta fresca, erbe fresche.

Sbucciate i cetrioli (uno grande o due piccoli) e grattugiateli finemente, o tagliateli a pezzetti piccoli. Lasciateli sgocciolare su un colino coperto da carta da cucina, per evitare che rendano troppo liquida la salsa. Come prima, insomma. Solo che questa volta, dovete sostituire lo yogurt greco con i fiocchi di latte. Incredibile, ma vero: sono buonissimi. Non si potrà parlare di Tzatziki , ma vi assicuro che farete un figurone. Io l’ho preparato l’altra sera perché lo yogurt greco era rimasto in ufficio, e a casa avevo solo i fiocchi di latte light, e… che bontà!!



Commenti

25 Commenti per “Tzatziki”
  1. wow. nomi ricordo mai di questa salsina, che adoro!!! allora appena arrivo la accompagnamo all’aperitivo? verso le sette al solito posto? 😉

  2. Ahhhhhh!!!! La tua foto mi aveva invogliato…ma poi ho letto:CETRIOLI!!!! Un’istigazione al suicidio per me….che sono allergica, però faccio vedere la ricettina ai non allergici…

  3. io sono drammaticamente dipendente da tzatziki e hummus, sto cercando di smettere da anni ma non riesco.
    e ora me ne hai fatto venir voglia in modo spropositato: sapendo poi che tu e Kosenrufu Mama ve lo scodellate all’aperitivo, ecco… oggi lo faccio e mi unisco (seppur virtualmente!).

  4. alice

    ne ho fatto di recente una versione con la panna acida.. buona, viene bella compatta, quasi una mousse. con tzatziki e hummus riesco a far mangiare badilate di verdure crude a uomo&ometto!

  5. ecco cosa provero’ a far con i cetrioli dell’orto che scappano e diventano troppo grandi

  6. Wow! Quella “finta” ai fiocchi di latte mi intriga parecchiooooo! Voglio provare a farla … è che oggi in frigo ho veramente poc 😆

  7. Dai, non l’ho mai fatta, che vogliaaaaa! :oink: 😆

  8. Aiuto urgenteeeeeeeeeee
    Sto preparando lo tzatziki per stasera e – ‘siccome che io so’ una frana in cucina’ – non so bene cosa si intenda per “aglio spremuto”… A parte che non posseggo lo spremiaglio (ma me ne doterò al più presto!), vuol dire che ci metti solo una specie di spremuta? Io a naso l’avrei tritato, ma siccome non lo digerisco molto…

    • Mamma Felice (Mappano) - Ariete
      Mamma Felice
      immagine livello
      Guru
      Mamma di Dafne (9 anni)

      Sì, sarebbe con lo spreiaglio. Se non ce l’hai, puoi tritarlo finissimo o anche grattugiarlo con una di quelle grattuggine da noce moscata, non so se hai presente…
      Oppure lo ometti!! Magari al suo posto puoi provare con una cipolla di Tropea?

      • La grattugina da noce moscata ce l’ho, non ci avevo pensato! Nel frattempo, però, ho trovato nel ripiano più alto del frigo un tubetto di pasta d’aglio (scaduta, ehm) e ho messo una puntina di quella. Sacrilegio! :argh:
        Prometto però che mi scrivo nella lista della spesa lo spremiaglio! Stasera insalata greca, non potevo non fare lo tzatziki 8)

      • Mamma Felice (Mappano) - Ariete
        Mamma Felice
        immagine livello
        Guru
        Mamma di Dafne (9 anni)

        Ma nooo, la pasta di aglio va benissimo. E’ buooona! :oink:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.