Festa della mamma: ricicliamo i tappi

Pubblicato il 2 maggio 2012 da • Ultima revisione: 20 aprile 2015

biglietto-festa-mamma

Da tanto tempo ho iniziato a conservare i tappi delle bottiglie: bottiglie dell’acqua, bottiglie di birra (aehm… qualche cedimento, in casa, io ce l’ho), tappi delle bottiglie del latte, e così via… Ora si pone il ‘dilemma’: come li riciclo? Alcuni hanno colori bellissimi, ed è davvero un peccato sprecarli.

Ho iniziato a pensare a tante idee carine per recuperare questi tappi che avevo conservato, per dare loro una nuova vita. In questo caso, per esempio, ho utilizzato un tappo della bottiglia del latte per creare un fiore / biglietto per la Festa della Mamma.

L’idea è molto semplice: cartoncino rosso, strisce di carta rosa molto sottile, un po’ di colla stic UHU e un tappo rosa gigante per formare il centro del fiore (che al momento non mi ricordo come si chiama… stiamo messi benissimo! Saranno le birre?) ;).

biglietto festa della mamma

Materiali:
– un biglietto di cartoncino rosso
– carta comune color rosa
– colla twit&glue UHU
– colla stic UHU
– un tappo rosa del latte, o tappo di plastica di riciclo
– forbici
– un fiorellino di gomma crepla (o altra decorazione come fiore di carta, bottone, perlina…)

Con le forbici, ritagliamo tante striscioline lunghe e sottili da un foglio di carta comune di colore rosa: io ho usato circa una decina di striscie di carta. Tagliamole di una larghezza piuttosto regolare.

biglietto-festa-mamma

Arrotoliamo le strisce di carta su se stesse, senza piegarle, per formare i petali del fiore, e incolliamo le due estremità della carta con poca colla stic.

Con il tappo di recupero, tracciamo un cerchio al centro del biglietto, e mettiamo al suo interno un bello strato di colla stic. Sulla colla appiccichiamo uno ad uno i petali di carta che abbia creato in precedenza, fino a creare una bella corolla piena di petali colorati. Lasciamo asciugare alcuni minuti.

biglietto-festa-mamma

Utilizziamo la colla attaccatutto per incollare il fiore di gomma crepla sul fondo del tappo, e incolliamo il tappo sul fiore, premendo leggermente e lasciando aderire per qualche minuto.
Il nostro biglietto a forma di fiore è pronto. Basta incollare sul retro una poesia, o utilizzarlo come regalino per una bella sorpresa alla mamma. Per farle un regalo ancora più gradito, possiamo scrivere su ogni striscia si carta un pensierino per la mamma, prima di piegare i fogli e trasformarli in petali: in questo modo, ogni petalo riporterà un pensiero personalizzato.



Commenti

11 Commenti per “Festa della mamma: ricicliamo i tappi”
  1. Carinissimo nella sua semplicità. ciao

  2. Ho visto un tappo e son corsa hahaahahah 😛
    tappi tappi tappi! 😛
    grazie della citazione

    ps ringrazio anche io il signor uhu perchè ci ha permesso di leggere e sopratutto guardare tanti bei post :))))))
    quello è formato da tanti stami mipare 😛

  3. anche io conservo i tappi…fino ad oggi li abbiamo usati per i travasi, ma adesso che la manualità della piccola è in crescita li conservo anche per altre attività…un riciclo del riciclo insomma!
    complimenti per questo anno di lavoro con uhu!

  4. I love tappi!!!!!
    PS ( mi dici dove è la mediocrità qui?) Questo fiore è…perfetto!!!

  5. E’ vero, in giro si trovano dei tappi dai colori stupendi e anche io mi sono spesso chiesta come utilizzarli. Penso che farò dei fiori in classe con i miei bambini. Grazie dell’idea!

  6. Bellissimi! Non saprei fare manco questi, nonostante la semplicità estrema, però proprio bellini!

  7. vania

    bellissimo
    è un caolavoro!

  8. Federica

    Sono cose molto carine xk sono semplici! E il mio giudizio vale xk sno una ragazzina che apprezza le cose fatte bene…e questa deve avere un buon giudizio! Pero….se posso dare un consiglio…. 😆 ….qualcosa di piu facile! Da fare in poco tempo come…rose di carta da fare in pochi secondi! Grazie x avermi ascoltata!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.