Come fare un’asola

Pubblicato il 11 aprile 2012 da • Ultima revisione: 7 agosto 2014

come-cucire-asola-bottone

Ecco uno dei miei mitici post interrogativi. Perché qui la questione non è Come fare un’asola, ma: Come fare un’asola????
Si capisce la differenza di intonazione, vero? Perché io ho sempre queste idee geniali: non solo candidarmi per il secondo anno come rappresentante di classe, ma anche offrirmi di riparare i pannelli della biblioteca della scuola, e cucirne di nuovi. Insulti liberi, grazie. Me li merito.

Ieri con la gocciolina di sudore sulla fronte stile Manga, con la parolaccia dentro la circolazione sanguigna, e con la macchina da cucire che poverina lei ci proverebbe anche a fare le cose per bene, se solo avesse una conduttrice migliore… ahhhhh l’urlo sovrumano si è impossessato di me.
Cercavo di stare calma, ma ragazze, la verità è che io non so cucire. Adesso mi toccherà iscrivere Dafne alla scuola privata, perchè stamattina ho portato a scuola due pannelli così brutti, ma così brutti… che non ci sono parole.

E niente, non imparo mai.

La mia idea geniale era fare dei pannelli con le tasche, come sempre rettangolari: servono questi pannelli per infilare i libri della biblioteca. Io avevo in mente qualcosa di delicato, romantico, country… e invece come al solito ho portato delle robe che mi vergogno persino a fotografare. Non ce la posso fare.

Per non parlare delle asole: arrivata alla fine del lavoro, mi sorge il dubbio. Oibò (non ho detto esattamente questa parola…), e come si faranno mai queste asole?
Considerando il fatto che io NON ho il piedino per le asole sulla macchina da cucire… ve lo devo dire cosa ho combinato? Ve lo devo davvero dire?

Bene. Aiutatemi a cercare un’altra scuola per Dafne, amiche.
Io nel frattempo ho fatto una ricerca di link per imparare a cucire le asole. Dei tutorial fatti benissimo, per voi che sapete cucire per davvero.

Tutorial per cucire le asole:

- In italiano, con video: Asola in 4 tempi a macchina;
- In italiano, con video: Asola cucita a mano;
- In inglese, con foto: Come cucire asola a mano;
- In inglese, con foto: metodo con la piegatura;
- In inglese, con foto: Metodo con macchina da cucire.
Per il resto. Chi viene domani a cucire qui in ufficio da me? Offro ciambelle.
Io oggi pomeriggio ci riprovo. Infondetemi lo spirito della spoletta.
Infondetemi anche solo un po’ di liquore nelle vene, per dimenticare il motivo che mi spinge a sbattere continuamente la testa contro il muro!!



Commenti

42 Commenti per “Come fare un’asola”
  1. Io odio fare le asole…io ho anche il piedino che le fa,mi dispiace per la lontananza ma il favore te l’avrei fatto volentieri…e considera che odio farle anche a macchina, sarebbe stato un grosso favore!!!
    Farle a mano è ancora più odioso, ci vuole pazienza per farle bene, cosa che a me manca quando si tratta di cucire a mano!!Ti do una pacca sulla spalla per solidarietà…e in bocca al lupo!!! :cuore:

  2. paroladilaura scrive:

    io il piedino lo avrei anche ma non ci ho mai provato per paura del sicuro fallimento. Ma la macchina sta lì che mi chiama e questi tutorial adesso li segno nei preferiti!!!
    cmq ho troppo riso immaginando la scena, e consolati pensando che i miei pannelli sarebbero stati sicuramente peggiori :D

  3. Claudia-cipi scrive:

    Fossimo più vicine sarei già lì a cucire, dopo averti smollato i bimbi :D
    Invece mi vado a vedere i link, che le asole mi vengono sempre stortine (non ho il piedino nemmeno io e non so nemmeno come è fatto, faccio a occhio e si vede)

  4. BarbaraSpeedy scrive:

    Nonna Speedy dice : ma chi cavolino te l’ha fatto fare??? :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: Propone in ordine : bottoni automatici, velcro,Tic-tac(versione antica dei bottoni automatici)…e confessa che anche lei odia fare le asole… :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

  5. mammachetesta scrive:

    Ragazza mia ma falle col riporto! :mrgreen:
    Spiego: tu cuci una fettuccia a cerchietto, la attacchi sul pannello e quella è l’asola. Tipo così http://3.bp.blogspot.com/-0SnoJhpICKg/T0vcQKFSphI/AAAAAAAAFO8/i9UMxYM35Bo/s1600/bottoni+e+asole+passamanerie.jpg
    Le so tutteeeeeeeeeeeee! :D

    • Mamma Felice scrive:

      Ma quante ne sai, quante?!! In effetti adesso stavo provando a farle così, ma ancora più becere: ho preso della fettuccia e la sto cucendo ad anello (le mie spiegazioni a parole sono peggio dei fatti, annamobbene!) e poi ci incastro il bottone… Cioè proprio come quel link che ho messo come esempio maximo del pannello.

  6. kmagnet scrive:

    Puoi fare un’asola con un nastrino doppio, ovvero chiuso ad anello…
    Il velcro è una gran bella invenzione, così come gli automatici…
    ma anche fare le asole sia a mano che a macchina non è poi così difficile, e il mio consiglio è provare, provare, provare!!!! (ok, io ho imparato da ragazzina e forse non faccio testo, però… :roll:

  7. barbara scrive:

    e perche’ non usare il velcro …sopratutto perche ‘ devono usarla i bimbi a scuola!vi confesso che x anni sono state il mio incubo e adesso….ho comperato di recente la singer eletronica al lidl(199€)e c’e’ un piedino nel quale si inserisce il bottone ,si sceglie il tipo di asola che si vuol fare e si tiene schiacciato il pedale…siiiii!!!!si ferma da sola quando ha finito e..voila’ asola fatta!!!..lo so lo so ..mi state mandando a quel paese!!!!ve la consiglio fa un sacco di cose e pensate che mi diverto pure ..non ho mai fatto tante giache come in questo periodo!! peccato non siamo vicine sino’te le farei io volentieri!!baci
    barbara

  8. Claudia-cipi scrive:

    ma poi, la chiusura è proprio proprio fondamentale? non può essere un bel pannello con tasche aperte? :fiu:

  9. Beta scrive:

    Ordunque, io non so adesso dove doveva andare l’asola (ma posso immaginare :mrgreen: ) visto che tu il capolavoro non ce lo fai vedere :argh: …. ma un semplice “occhiello” di nastrino cucito sul bordo e il bottone nella parte corrispondente dove agganciarlo, non bastava? ;) …oddio, sarò mai stata spiegata? :argh:

  10. Non so come aiutarti a fare le asole, ma posso consolarti dicendoti che a Natale mi sono offerta per lavare 150 cappellini da Babbo Natale dopo la festa della scuola. I cappellini sono ancora nel sacchetto, è passata Pasqua e non ho ancora avuto il coraggio di affrontarli…non è tanto il lavarli che mi spaventa…ma è il fatto di dover stendere 150 cappellini! Ma come posso essere così masochista?

  11. Barbara - mfc scrive:

    :D ho letto ed è stato come fare un salto nel passato, ma stavolta ho riguardato bene la data: i pannelli li stai cucendo ora.

    Stavolta hai solo il mio sostegno morale e adoro questo tuo lanciarti, eroina della scuola. Tu salverai la biblioteca e non importa se non sai cucire.
    La tua inesperienza nel cucito ha una sola controindicazione: hai sottovalutato le asole.
    Le asole sono il male. Mai farle, mai!
    La tua astuzia e i suggerimenti che leggo qui sopra (sono brave!) ti aiuteranno. Che la forza sia con te (e mantieni alta la faccia tosta). :perte:

  12. ArteMamma scrive:

    *Come fare un’asola????*: eccome se capisco la differenza di intonazione!!!
    Chi mi conosce rimane incredulo quando dico che ho riattaccato un bottone da sola…. quindi puoi immaginare.
    Io non ho una macchina da cucire – ma prima o poi me ne doterò – quindi se faccio qualcosa lo faccio a mano… ehm!
    Dopo aver infilato il filo nell’ago gioisco per l’impresa e poi ammiro i punti che escono dalle mie mani e mi chiedo che nome gli darebbe un’esperta…ammesso che riesca a trovarne uno. Ah ah ah!!!
    Credo che sia l’entusiasmo e un certo masochismo che ci fa lanciare in proposte e trovarci a cercar di compiere imprese disperate…
    Buona fortuna… e speriamo tu trovi una volontaria:)
    A presto!

  13. Francesca scrive:

    Ma nooo vogliamo le foto!!! ;)
    te l’ho detto che non trovo più il pedale della macchina da cucire? dramma….

  14. Piccolalory scrive:

    La mia macchina da cucire le fa da sola, mi terrorizzavano e sono invece la cosa più semplice di tutte… certo, se la macchina non avesse dato forfait proprio quando, dopo le prove, ho fatto l’asola sul vestito… ma questa è un’altra storia! Ora è in riparazione, sgrunt! E io in astinenza :lol: !

  15. Pat scrive:

    Che poi io non ho capito, ma perchè i libri infilati nelle tasche del pannello a prova di ladro?
    La prossima volta proponi mensole(senza asole ovviamente)e mandi Nex ad attaccarle al muro col trapano.

    • Mamma Felice scrive:

      Ma no, sono io che non son capace a spiegare le cose in un italiano comprensibile… I bottoni servono per il sopra: servono ad appendere i pannelli alle aste di legno. :piango:

      • Alessia scrive:

        ahhhhhhhhhh mica avevo capito che le asole servivano a quello, ma le aste di legno non si sfilano? Perchè se si sfilano pieghi in altro e cuci lasciando il vuoto in questo mega orlo e poi le aste ce le infili…

        • Mamma Felice scrive:

          Purtroppo no: siccome si tratta di scuola pubblica, non possiamo svitarle per sicurezza. Le maestre non possono fare alcuna modifica: dovrebbero chiamare i tecnici del Comune e ci vorrebbero mesi. Quindi abbiamo tagliato l’orlo preesistente per riparare i pannelli e lavarli, e ho trovato l’escamotage delle asole per poterli re-infilare senza svitare nulla. 8)

  16. bietolina scrive:

    se mia mamma che ha un laboratorio le asole le fa fare ad una ditta che fa solo quello…secondo me un motivo c’è! :P

  17. Alessia scrive:

    Non ho letto tutti i commenti ma sti pannelli devono avere per forza la patta di chiusura con relativa asola??? Non possono essere pannelli con tante tasche rettangoli senza chiusura?
    Sai che io sono per le cose SEMPLICI perchè sono un mezzo disastro in quelle difficili e soprattutto quando si parla di cucito :mrgreen:

  18. Unamammaperdue scrive:

    Uh uh uh!
    Sai che io dopo le medie ho fatto la scuola professionale per diventare sarta.
    I primi approcci sono stati teli e teli pieni zeppi di asole fatte a mano :)
    E devo dire che mi e’ tornato molto utile saperle fare, le trovo molto romantiche nei lavoretti di fai da te!

  19. Amalia scrive:

    ti confesso una cosa… neanch’io le so fare…shhhhhhh!
    Consolati amica perchè non sei la sola, ma grazie per i links che ci possono tornare utile ;) :lol:

Trackbacks

Che cosa dicono gli altri su questo post...
  1. [...] ho parlato ieri: sono alle prese con il cucito. No, correggo: sono alle prese con un’impresa titanica. Oggi ad un certo punto pensavo di [...]

  2. [...] Io quel ‘rocchetto‘ l’ho trasformato in un piccolo vaso porta fiori! La mia recente fatica dei 13 pannelli della biblioteca (le 13 fatiche di Ercole adesso son diventate le 13 fatiche dei [...]



Commenti

Scrivi un nuovo commento oppure clicca su 'replica' se vuoi rispondere a un commento precedente.

:D :? :| 8O :roll: :( ;) 8) :lol: :mrgreen: :heart: :oops: :piango: :occhioni: :fiu: :perte: :scus: :oink: :rosa: :fortuna: :cuore: :gift: :ape: :argh: more »