Riciclare le sorpresine delle uova di cioccolato

Pubblicato il 5 aprile 2012 da • Ultima revisione: 20 aprile 2015

pulcini-sorprese-uova-cioccolato

Mai fatto mistero della nostra passione per il cioccolato. Dafne riceve spesso a merenda un ovetto di cioccolato, se siamo in giro o se semplicemente ci vogliamo togliere un piccolo sfizio. A me il cioccolato fondente non è mai piaciuto, e quindi siamo diventate amanti degli ovetti di cioccolato al latte.

Risultato: tanti gusci da riciclare, i piccoli contenitori di plastica delle sorpresine, che ovviamente conserviamo sempre… che non si sa mai.

Per Pasqua li abbiamo trasformati in pulcini! Basta decorarli con la gomma crepla (ed eventualmente gli occhietti mobili) e poi usarli per regalare gli ovetti di cioccolata, o i confetti o le caramelline di zucchero: li usiamo come porta dolcetti!

Pulcini realizzati con le sorpresine delle uova di cioccolato

pulcini-sorprese-uova-cioccolato

Materiali:
– cartoncino
– carta da pacchi o carta da riciclo
– base a cerchio di un vecchio rotolo di nastro adesivo
colla gel
– colla twist&glue attaccatutto
– gomma crepla colorata
– gusci delle sorpresine
– forbici

pulcini-sorprese-uova-cioccolato

Per prima cosa prepariamo il nido. Potete usare la tecnica che abbiamo fotografato alcuni giorni fa, utilizzando i rametti e la carta da riciclo, oppure semplificare ulteriormente.  Basta riciclare un rotolo di cartone di un vecchio nastro adesivo grande, e rivestirlo con della carta da pacchi marrone.  Poi si aggiungono delle strisce di cartoncino marrone scuro per fare l’effetto dei rametti.

pulcini-sorprese-uova-cioccolato

Si ritagliano dalla gomma crepla le zampette e i becchi degli uccellini / pulcini.

pulcini-sorprese-uova-cioccolato

Con un pochino di pazienza, usiamo l’attaccatutto di precisione per incollare queste parti di gomma crepla sui gusci delle sorpresine. Ma attenzione: incollateli sopra e sotto l’apertura, in modo che il pulcino possa sempre aprirsi, per contenere gli ovetti di cioccolata, o i bigliettini, o ciò che volete metterci dentro.

pulcini-sorprese-uova-cioccolato

Potete adottare anche diverse combinazioni di colore, per i pulcini: contenitori di plastica gialli, arancioni, gomma crepla di differenti colori… e potete usare la colla gel per attaccare anche gli occhietti mobili, se volete aggiungere un tocco di realismo.

pulcini-sorprese-uova-cioccolato

Infine, basta comporre il tutto: i pulcini dentro il nido, il cartoncino marrone che simula i rametti (e che potete tenere fermo con un goccino di colla gel) e ovviamente gli ovetti di cioccolata. E… Buona Pasqua!



Commenti

16 Commenti per “Riciclare le sorpresine delle uova di cioccolato”
  1. che carini!
    Ho capito che mi devo comprare questa gomma crepla, vedo dei lavori bellissimi pure a scuola di mia figlia. La avranno da leroy merlin? o la compro online che forse conviene 😀

    • Mamma Felice (Mappano) - Ariete
      Mamma Felice
      immagine livello
      Guru
      Mamma di Dafne (9 anni)

      Online conviene di sicuro… Al Leroy merlin non l’ho mai vista: forse ci sono le forme già tagliate, ma non ricordo. Ho visto delle forme pretagliate di moosgummy (=gomma crepla) al Carrefour, ma io preferisco i fogli A4.

  2. Che bella idea! Pure noi compriamo tanti ovetti di cioccolato; per i bambini sono un’attrattiva pazzesca. Anche se ti confesso che per me il cioccolato è solo uno: fondente, anzi fondentissimo.

    • Idem. Il cioccolato è anche per me solo quello fondente, amarissimo, una volta abituatisi al suo aroma, difficilmente si torna indietro. Parlo da ex addicted al cioccolato al latte (ai miei tempi ne mangiavo tanto!). E poi è talmente soddisfacente ed appagante che, se di buona qualità, ne basta davvero un quadretto o due, non si sente il bisogno di finirne una tavoletta intera.
      L’idea di riciclare la plastica degli ovetti è davvero astuta, bravissima!
      Ciao.

      • Mamma Felice (Mappano) - Ariete
        Mamma Felice
        immagine livello
        Guru
        Mamma di Dafne (9 anni)

        A me piace tantissimo il PROFUMO del fondente, ma non riesco a farmi piacere il sapore. Per me il piacere massimo è il cioccolato al latte con le nocciole intere. Oddiochefame.

      • Sono d’accordo con te, però io ne mangio almeno mezza tavoletta, due quadratini non mi bastano. Mi piace con il caffè. Caffè amaro e cioccolato fondente, per me è il massimo … Certo che, però, pure il cioccolato al latte con le nocciole intere, soprattutto se ti tratta di quelle tavolette spesse il doppio del normale, non scherza mica. Si è capito che sono una chocolate addict?

  3. Carinissimo Ba 🙂 troppo tenero!!!

  4. buona Pasqua anche a te :mrgreen: , io quest’anno gli ovetti di plastica (che anche noi conserviamo) li riempirò di ovetti di cioccolato e li lascerò sparsi nel giardino per farli trovare poi ai child per la caccia alle uova di Pasqua.

  5. Anche io l’anno scorso avevo fatto dei pulcini con i gusci delle sorprese Kinder. WQuest’anno sono molto meno creativa! 🙁

  6. vita

    complimenti un’idea molto originale e semplice x i più piccoli

  7. sono carinissimi! Ma c’è un modo di acquistare esclusivamente i gusci degli ovetti? Dovremmo fare un progetto a scuola e abbiamo bisogno di una grande quantità, almeno un centinaio di pezzi, ma se compriamo gli ovetti kinder finiamo in bancarotta =)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.