Mamma Felice

Quali precauzioni in casa per la sicurezza del bambino?

Pubblicato il 22 marzo 2012 da • Ultima revisione: 20 marzo 2015

Le precauzioni per la sicurezza del bambino in casa non sono mai abbasta, lo sanno tutti i genitori anche se, spesso ,gli infortuni domestici possono essere evitati con più attenzione e cura.
Quando il bambino inizia a gattonare i pericoli aumentano. Di seguito alcune norme importanti da seguire :

  •  coprire tutte le prese di corrente;
  •  mettere medicinali e detersivi pericolosi in mobili alti e possibilmente chiusi a chiave;
  •  tenere i bambini lontani dai fornelli e dai fuochi, cercando di cucinare utilizzando sempre i fuochi più interni o utilizzate le apposite griglie come barriera;
  •  riporre in posti inaccessibili coltelli e forbici, oppure utilizzare gli appositi blocchi a cassetti e alle ante dei mobili,
  •  non appoggiare ai bordi del tavolo piatti o contenitori con liquidi bollenti che i bambini potrebbero’ inavvertitamente rovesciarsi addosso;
  •  chiudere bene le finestre e non lasciare mai vicino ad esse sedie;
  •  non lasciare in giro per casa oggetti piccoli che potrebbero’ essere ingeriti;
  •  in caso di scale si consiglia di mettere dei cancelletti, le ringhiere dei balconi dovrebbero’ essere  alte e la distanza delle sbarre delle ringhiere non dovrebbe consentire al piccolo di infilarci la testa;

Oltre a tutti questi piccoli accorgimenti, i genitori dovranno dare dei ” no “ ai bambini, pochi, efficaci e tassativi, per non confonderlo. Ad esempio ‘no al fuoco’, ‘no al forno’ e ‘no alle prese di corrente’.

Approndimento
Sicurezza in auto

Link utili
PianetaMamma: Consigli per una casa sicura, a misura di bambino
PianetaDonna: Salute sul web si calcola il rischio d incidenti in casa



Commenti

Un commento per “Quali precauzioni in casa per la sicurezza del bambino?”

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.