Carte tematiche: San Valentino

Pubblicato il 10 febbraio 2012 da • Ultima revisione: 2 settembre 2014

carte-tematiche-san-valentino

Nuove carte tematiche, questa volta dedicate a San Valentino: una piccola selezione di flashcards per giocare e imparare insieme ai bimbi.

Con una novità: grazie al prezioso suggerimento di Linda, ho inserito anche l’articolo determinativo davanti alle parole:

Sarebbe importante (per gli apprendenti stranieri ma non solo, anche per i bambini piccoli) accompagnare sempre il nome con l’articolo. Cioè “la scarpa” anzichè “scarpa” ecc.
Questo perchè articolo+nome è un sintagma che viene assimilato come una cosa sola, gli stranieri così acquisiscono anche il genere del nome. Anche per i più piccoli è utile…

Un suggerimento che mi ha aperto un mondo: una cosa semplice e perfetta a cui ammetto di non aver mai pensato. Quindi doppiamente grazie a Linda che me lo ha suggerito!

PDF da scaricare: Carte tematiche San Valentino.

Da oggi dunque articolo + vocabolo, per tutti. Mi sento felice. Sarà San Valentino! 😉



Commenti

8 Commenti per “Carte tematiche: San Valentino”
  1. Buongiorno! Secondo me questa carta tematica è pensata per giocare e imparare insieme ai mariti ;D

  2. Quella dell’ anello potrei stamparla e proporla a chi dico io ……. Proprio ieri guardavo un anellino niente male…….

  3. Claudia

    :mrgreen: quella dell’anello è bellissima :mrgreen:

  4. L’altro giorno ho sentito la bimba di un’amica (4 anni) dire “il l’acqua”, significa che comincia a comprendere il meccanismo per cui in italiano davanti ai nomi si mette l’articolo, però finora per lei “quella cosa lì da bere” è stata “l’acqua” quindi l’articolo lo aggiunge davanti.
    A noi sembra un errore grossolano, per lei è un enorme passo avanti!
    Barbara, e se ti dicessi che m’è venuto in mente un altro consiglio?
    Mannaggia a me! Poteva venirmi in mente prima :argh:

  5. Trovo che l’articolo davanti al nome è molto importante, così i bambini imparano il genere, quando ci vuole l’apostrofo, ecc, brava Linda 😉

  6. Non si finisce mai di imparare anche se non si va più a scuola!
    A volte certe cose si danno per scontato, ma hanno la loro importanza, grazie dei consigli!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.