Il giorno della marmotta

Pubblicato il 2 febbraio 2012 da • Ultima revisione: 20 aprile 2015

giorno-della-marmotta-candelora

La marmotta oggi riuscirà ad uscire dalla sua tana, con tutta questa neve? Può essere che la leggenda oggi sia un tantino superata: dubito che con questo tempo la marmotta possa mettere il naso fuori dalla sua tana. Ma io non dispero: la primavera  come sempre arriverà, e con lei l’estate. Nulla ci potrò fermare. Felice Giorno della Marmotta!

Per il lavoretto di oggi, giorno della marmotta o anche Candelora, ho comunque preparato una piccola marmotta: non si sa mai. Ho usato il sughero: un materiale nuovo e soprattutto divertente, economico: un vecchio sottobicchiere trasformato per l’occasione!

Lavoretto per il Giorno della Marmotta

giorno-della-marmotta-candelora

Materiali:
–  sottobicchiere in sughero
– occhietti mobili
– fustellatore a forma di fiore
– una busta da lettere verde
– colla gel extra UHU;
– colla stic UHU;
– cartoncini colorati;
– bastoncino di legno o bastoncino del gelato.

giorno-della-marmotta-candelora

Per prima cosa la busta da lettere: l’ho chiusa con il nastro adesivo e ne ho tagliato le due estremità verticali: in questo modo, vista in verticale, resta aperta sia sopra che sotto. L’idea mi è venuta guardando il tutorial di Skip to my Lou, che ha però usato un bicchierino. Con la carta verde colorata abbiamo realizzato un piccolo praticello frastagliato, e abbiamo poi ritagliato i fiorellini colorati con il fustellatore.

giorno-della-marmotta-candelora

Dopo aver creato i fiori, incollateli sulla busta: potete incollarli con la colla stic su entrambi i lati della busta, oppure solo nella facciata anteriore priva di nastro adesivo. Incollateli in ordine sparso, scegliendo i colori che preferite: come si vede, noi abbiamo optato per colori accessi e molto primaverili.

giorno-della-marmotta-candelora

Tracciate sul sughero la sagoma della marmotta: io ho scelto una forma molto stilizzata… il mio solito adorato rettangolo! Incollatevi sopra gli occhietti mobili e due pezzetti di carta rosa per definire le orecchie. Tagliate la sagoma con molta delicatezza, per evitare che si rompa, e se potete usate un taglierino al posto delle forbici: il risultato sarà migliore.

giorno-della-marmotta-candelora

Ora non resta che incollare la marmotta di sughero sul bastoncino di legno, sempre con la colla gel e lasciare asciugare bene: lasciate in posa il tutto per alcuni minuti, per evitare che il sughero si sposti e scivoli, e date alla colla il tempo di agire.

giorno-della-marmotta-candelora

Una volta finito il lavoro i bimbi possono giocare a fare apparire e scomparire la marmotta dalla busta: infiliamo il bastoncino nell’estremità inferiore e usiamolo per muovere la marmotta su e giù fuori dalla busta da lettere!

 



Commenti

12 Commenti per “Il giorno della marmotta”
  1. Se la marmotta non esce dalla tana…. in qualche modo la fai uscire tu! 😉

  2. Io ho letto questo: che se emerge e non riesce a vedere la sua ombra perché il tempo è nuvoloso, l’inverno finirà presto; se invece vede la sua ombra perché è una bella giornata, si spaventerà e tornerà di corsa nella sua tana, e l’inverno continuerà per altre sei settimane.

    “If Candlemas Day is bright and clear, there’ll be two winters in the year”

  3. Bellissima marmotta!
    E’ una tradizione che proprio non conoscevo, ma molto molto carina! Oggi allora prepariamo anche noi la nostra marmotta. (qui il cielo è grigino di neve … vale TANA-LIBERA-TUTTI?)

    Buonissima giornata.

    Sara

  4. Mi fa impazzire sta marmotta!!!!La voglioooo!!!

  5. Bello bello bello questo lavoretto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.