5 giochi per i giorni della Merla

Pubblicato il 30 gennaio 2012 da • Ultima revisione: 18 giugno 2014

murales-cameretta-bambini

Bimbi malati: l’inverno sembrava non arrivare e poi invece i giorni della Merla sono arrivati puntualissimi: questa sarà la settimana più fredda dell’anno (in questo continente) e non sarà solo una leggenda.

Il freddo è arrivato davvero e molti di noi si sono ammalati puntualissimi, insieme ai bimbi. E penso di non essere l’unica a doversi inventare una settimana di giochi e intrattenimento per non fare annoiare Dafne e soprattutto non inchiodarla davanti alla TV.

Ecco allora 5 proposte per passare il tempo creativamente quando fa freddo e non si può uscire di casa:

giochi-invernali

01. Il tricotin o maglia con le dita: possiamo insegnare anche ai bimbi piccoli i primi rudimenti di maglia. Potete realizzare un telaio (prima o poi riuscirò a mostrarvi il telaio giocattolo che ho realizzato per Dafne, con uno strumento impensabile), oppure semplicemente dare ai bimbi la lana e insegnare loro a realizzare la maglia con le dita.

02. La felt board: possiamo inventare milioni di mondi e di favole, costruendo la nostra felt board casalinga. Non occorre avere per forza la colla spray: create un tappetino di feltro srotolabile da appoggiare sul tavolo della cucina, e poi ritagliate tanti pezzetti di feltro colorato con varie forme geometriche. L’alternativa? Per esempio il gioco della pizzeria: con il feltro potete creare grandi piatti di cucina: pizza, spaghetti, dolci…

giochi-da-fare-in-casa

03. La casa giocattolo: una playhouse vera e propria, dove i bimbi possano giocare a nascondersi o possano fingere di essere al campeggio. Del resto, quante volte noi stesse abbiamo giocato a costruirci le casette con le lenzuola e con le coperte? Io per Dafne ho cucito, tempo fa, una vera casetta realizzata con un vecchio lenzuolo a fiori: un ‘mantello’ perfetto per coprire una scrivania o un tavolo e fare un picnic sul tappeto.

04. La carta pesta veloce: uno dei giochi più divertenti, anche un po’ sporchevole, ma decisamente fattibile anche in casa. Soprattutto utile, perchè tiene impegnati diverse ore, e anche più giorni di fila. Noi tanto tempo fa realizzammo la casa di Babbo Natale, ma che ne dite di preparare una casa per la Barbie, oppure una casetta per le sorpresine delle uova di cioccolato?

05. Murales: e se ne approfittassimo per decorare la cameretta? Una pazzia, lo so! Ma è così divertente… Uno dei primi post di Mammafelice, se non il primo in assoluto, fu proprio il Mar Frollo: il dipinto realizzato per Dafne sul muro della sua cameretta. Se non volete sporcare i muri, poco male: eventualmente potete scaricarvi i disegni da colorare. Però ne vale la pena: non è delizioso? 😉



Commenti

30 Commenti per “5 giochi per i giorni della Merla”
  1. si, una casetta l’abbiamo fatta (e postata) anche noi ed è un gioco “inesauribile”: rifugio, nascondiglio, sala da tè per peluche assetati, sala lettura… credo proprio che ora proveremo a giocare un po’ col feltro, dato che anche noi siamo costretti a casa… per gli altri giochi tommaso è ancora un po’ piccolo (16 mesi), ma io archivio tutto e tirerò fuori le tue idee tra qualche anno!!! Grazie per i tuoi mille spunti!!

  2. Ciao, io un’idea ce l’ho, ed ho messo il link, si può ad esempio creare il barometro, o l’albero del tempo, per aiutare i bambini a prendere consapevolezza della mutevolezza del tempo e dell’avvicendarsi delle stagioni.
    Anche la casetta come dici tu è un classico ed i bambini la amano moltissimo, mentre il felt food, che a suo tempo copiai ovviamente da te, è qualcosa con cui i miei bambini si divertono tutt’ora, soprattutto la pizza. Giochiamo spesso alla pizzeria.
    A presto
    Michela

  3. Belle idee!!! Mi intriga soprattutto la maglia con le dita! 🙂

  4. Noi quando fa freddo di solito giochiamo a fare la pizza o i biscotti di pasta frolla, la cucina poi è un disastro ma abbiamo una cena pronta o tanti biscotti dalle forme divertenti da mangiare a colazione o da portare a scuola. E va via tutto il pomeriggio senza annoiarsi neanche per un minuto …

    • Io oggi proprio non posso: quest’anno Dafne è ‘fregata’ perchè avendo l’ufficio a 200 metri da casa, ce la portiamo dietro. Qui ho attrezzato la ‘sala riunioni’ con un divano letto, la TV per i cartoni, la casa delle bambole, la lavagnetta IKEA… e poi qui ci sono materiali creativi a non finire, quindi forse si annoia meno in ufficio che a casa, ma è costretta ad alzarsi e vestirsi per uscire.

      • Io, invece, avendo l’ufficio in casa sfrutto a volte il tempo del “gioco” per fare attività che mi risolvono un “problema”: cena, colazione, merenda a scuola e quindi spesso giochiamo a cucinare. Quando è a casa tutto il giorno, non deve alzarsi e vestirsi ma a volte le propongo giochi del tipo: “giochiamo a riordinare la cameretta” oppure “giochiamo a stampare le fatture di mamma e a ordinarle per numero crescente” … Lo so è terribile, però ha imparato tutti i numeri eh? E pure a fare le addizioni …
        Poi, quando proprio la mamma deve stare concentrata e non può distrarsi neanche un po’, abbiamo la fortuna di poter ricorrere alla nonna, che è una grande inventrice di giochi.
        Oppure si gioca con le costruzioni o a colorare: vicino alla mia scrivania c’è un tavolo Mammut con la sua sedia e lei si mette lì e fa un sacco di disegni meravigliosi che poi mettiamo in bella mostra di fronte alla scrivania…
        Insomma, si fa quel che si può … I giochi più elaborati sono rimandati al week-end.

      • Mamma Felice (Mappano) - Ariete
        Mamma Felice
        immagine livello
        Guru
        Mamma di Dafne (9 anni)

        Ma è fantastico imparare i numeri con le fatture!! 😉

  5. ma la casetta così io non l’ho mai fatta (ci buttavo due sedie e un plaid, siam rozzi noi!)!! onore a te, MF!!! da oggi è un must anche da noi!!!

    • Lo so: è incredibile persino per me. Non so cosa mi fosse presto, ma mi ero esaltata a cucire la casetta… Ovviamente era tutta storta, ma ho fatto in modo che dalle foto non si notasse

      • Io ne avevo viste di bellissime in giro per il web che ho poi copiato usando un lenzuolo matrimoniale. Avevo ritagliato porte e fineste, e con i pennarelli da stoffa ci avevo disegnato sopra di tutto, edere e piante rampicanti, la cassetta della posta americana, fiori farfalle ed insetti, persino l’orto con pomodori e zucche. Ci hanno giocato tantissimo, dentro ci portavano pentoline piattini e bambolotti, finchè il lenzuolo ha retto, e poi sono stata troppo pigra per rifarne un’altra :argh:
        Ciao
        Michela

  6. Qui il freddo è atteso per domani e infatti oggi- anche in previsione di un poaio di giorni tutti a casa “causa” neve 😀 – sto cercando idee per divertirci.
    Visto che tra meno di un mese è carnevale io ho proposto un lavoretto creativo (dello scorso anno)con colla e coriandoli: una cornice da realizzare insieme per poi mettere la foto dei bimbi in maschera!

  7. Claudia

    ciao MF, io è da Lunedì scorso che ho Giorgia a casa con febbre, tosse e raffreddore e quando finalmente pensavo fosse passata….venerdì di nuovo febbre e oggi di nuovo a casa :argh:, sinceramente non so se farla rientrare a scuola domani o tenerla ancora a casa
    in ogni caso ci siamo attrezzate e in settimana abbiamo fatto coroncine utilizzando tutto il glitter dell’universo e poi meno male che ho fatto scorta di fogli colorati forbici e colla
    ciao

  8. Ho inserito il link del post che ho pubblicato proprio oggi. Giochi da fare in casa utilizzando i bottoni, (in casa nostra ultimamente sono di moda). Io sto tremando di freddo già ora. Qua a Rimini oggi soffia un venticello gelido gelido e da domani sera è prevista neve! E -12 gradi per domenica prossima! Se potessi mi chiuderei in casa a cucire, bere the caldo e cucinare biscotti! 😀

  9. Mmmh sparito il mio commento? 😯
    Dicevo che ti ho lasciato il link di un post con diversi giochi da fare con i bottoni. Recentemente io e Topastro siamo stati spesso al Museo dei bottoni ad ascoltare storie e a casa si sente spesso il rumore dei bottoni agitati nella scatola di latta. Qua a Rimini è prevista neve a partire da domani sera e -12 gradi per domenica prossima! Aiuto! Se potessi mi chiuderei in casa a cucire, bere the e cucinare biscotti 😀

  10. da qui a lunedi prossimo mi serviranno anche 5 modi per mantenere la calma

    • Claudia

      ecco, speriamo che MF faccia un post anche per questo :mrgreen:

      con Giorgia adesso mi sono inventata il gioco del “Disegno in rilievo”: le ho disegnao il sole e lei armata di forbici, colla e tessuto ha incollato pezzetti di stoffa per fare i raggi, poi le ho fatto le nuvolette e lei le ha rimpite di pezzettini di retina…e via dicendo!!! adesso siamo alle farfalle

      • Mamma Felice (Mappano) - Ariete
        Mamma Felice
        immagine livello
        Guru
        Mamma di Dafne (9 anni)

        ehhhhh aspetta e spera… visti i precedenti, è meglio che prima di scrivere questo post ci penso ancora un attimo, giusto quei due o tre anni, ecco

  11. Da domani a Bologna scuole chiuse, ben vengano vagonate di giochi da fare in casa al calduccio.

  12. Ne ho messo qualcuno dei miei, invernali ma anche no 😉

  13. Che belle idee. Io vorrei riuscire a fare la casetta con la mia bimba….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.