Lavoretti Natale: Palline di Natale in cartone

Pubblicato il 19 dicembre 2011 da • Ultima revisione: 7 agosto 2014

palline di natale faidate

Tra i lavoretti completamente di riciclo, oggi vi racconto queste palline di Natale in cartone riciclato. Realizzate con pochissimi materiali, tutti di scarto: cartone recuperato da una vecchia scatola, pezzetti di carta colorata, colla stic.

Dafne mi ha dato un aiuto prezioso: io ho dovuto solo tagliare e preparare le sagome, e lei le ha incollate. Ormai siamo efficientissime e non litighiamo nemmeno più! 😉

Palline di Natale in cartone

palline-natale-cartone

Materiali:
– fustellatori piccoli con forme varie;
– cartone rigido di recupero;
– sagoma cerchio;
– colla stic UHU;
– carta colorata;
– matita da disegno e forbici.

palline-natale-cartone

Per prima cosa realizziamo tanti cerchi sul cartone di recupero: io utilizzo la sagoma di un vecchio rotolo di cartone recuperato dai mobili IKEA, e anche il cartone da recupero viene da una vecchia scatola tutta rotta che avevo sull’armadio, e che avevo già utilizzato qualche Natale fa, per fare i cuori scrap di Natale. Versatile, no? 😉

Tagliate i cerchi con le forbici o con il taglierino, poggiando il cartone sulla base di taglio, e affidateli ai bimbi.

palline-natale-cartone

Potete colorarne la base bianca con i pastelli a cera o i pennarelli, e poi creare le decorazioni a piacimento. Tagliate varie forme con i fustellatori piccoli e lasciate lavorare i bimbi.
Infine bucate la pallina con la bucatrice o una perforatrice, inseritevi un cordino e usatela per appenderla all’albero.

palline-natale-cartone

La cosa bella è che, se utilizzate del cartone che abbia uno dei due lati colorato o decorato, avrete delle palline a due facce, molto divertenti!

 



Commenti

11 Commenti per “Lavoretti Natale: Palline di Natale in cartone”
  1. ho tutto! stavo pensando di farle per le maestre di Ale,dietro metto una sua foto! certo ci vorrebbe una big shot per fare dei cerchi perfetti ecco 😛

  2. Certo che a casa tua non si butta via niente eh? 😉
    Mio marito mi prende sempre in giro,per questa mia tendenza, ma sei molto peggio di me.
    Scherzi a parte, è molto più appagante creare oggetti nuovi partendo da materiali smessi, piuttosto che acquistarne di nuovi. Sei la regina del riciclo, in fondo, non è anche questa la filosofia del tuo sito?
    Bellissimi i fustellatori con le formine!
    Ciao,
    Michela

  3. Tina

    Mi piace! Non ho un gran feeling con la colla stick, preferisco quella vinilica (e che bello far fare tanti puntini di colla ai piccoli e poi farci incollare le formine): sai che allenamento di motricità fine !
    Complimenti per l’idea!

  4. Quasi quasi inizio a prepararle per l’anno prossimo… tanto a cartone (mega-ordine di libri…;) e a carta colorata di recupero (indovina un po’ perché?) ce ne abbiamo in quantità!

  5. rita

    questo lavoretto lo propongo per i nonni della casa di riposo,semplice ed efficace .però lo poso proporre anche ai miei nipotini.grazie

  6. rita

    questo lavoretto lo propongo per i nonni della casa di riposo,semplice ed efficace .però lo poso proporre anche ai miei nipotini.grazie

  7. Bello e semplice. Lo farò fare ai bimbi più piccoli. Grazie!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.