Il Drago e San Michele

Pubblicato il 29 settembre 2011 da • Ultima revisione: 20 aprile 2015

michaelmas o festa di san michele

Oggi, 29 Settembre, si festeggia San Michele, e come l’anno scorso, ho preparato un lavoretto in tema ‘draghi’, in modo che possa piacere anche ai maschi, visto che qui si tende sempre un po’ troppo a vedere il mondo in rosa 😉
Siamo davvero arrivati all’Equinozio d’Autunno, vero? Eh vabbè, proviamo a goderci l’Autunno lo stesso, con tanti lavoretti che ci terranno impegnati quando verrà il fresco.

Il lavoretto creativo di oggi è anche un po’ impegnativo: dedicato ai bimbi più grandicelli. Perché richiede un po’ di manualità fine, esperienza con le forbici appuntite, finezza dei movimenti.
Ma ne esiste una versione semplificata per i bimbi piccoli!
Pensando a loro, ho creato il draghetto anche in bianco e nero, perchè diventi un semplice disegno da colorare.

Da scaricare: Disegno del drago per la Festa di San Michele.

drago-san-michele

In questo modo, i piccoli potranno colorare il Drago, e i grandi potranno riprodurlo in versione collage… tridimensionale. Pronti?

Il Drago e San Michele

drago-san-michele

Materiali:
– stampa del drago;
– forbici a punta;
– matita;
– cartone spesso di riciclo;
UHU glitter glue;
UHU Stic;
UHU Extra gel;
Patafix homedeco;
– cartoncini colorati di grammatura leggera;
– carta velina rossa.

lavoretti san michele

Aiutandoci con la sagoma di carta che abbiamo stampato, riproduciamo i singoli pezzetti del drago su pezzetti di recupero di cartoncino colorato leggero. Con la colla gel e la colla stic, incolliamo i vari elementi del collage sul cartoncino pesante, che può essere, come nel mio caso, un cartone di riciclo preso dall’interno di una confezione di mobili (indovinate quali? ahhaa).
Per rendere più semplice il lavoro, potete usare della carta trasparente oppure della carta copiativa, per ricopiare il disegno sul cartoncino colorato.

lavoretti san michele

Usiamo un po’ di Patafix per creare degli elementi 3D sul drago, come le unghie, il naso, i ‘bubboni’ presenti sul corpo… Facciamo delle piccole palline di patafix, premiamole sul cartone e pigiamo con una matita per fare i segni delle zampe e delle unghie.

lavoretti san michele e il drago

Ed ora un po’ di brillantini! Va bene le ‘cose da maschi’, però un po’ di glitter a me rallegra la giornata, e dunque…
Usiamo la colla glitter tono su tono per creare degli effetti luccicanti sul drago: sulle unghie, lungo il corpo, sulla cresta, sulle ali, ecc. In questo modo sembrerà ancora più realistico!
A questo punto ritagliamo la sagoma del drago, ma lasciando un pezzo di cartoncino sottostante, che servirà da piedistallo: questo drago deve poter stare in piedi!

drago-san-michele

Ed ecco pronto il nostro lavoro. Il tocco finale è quello di aggiungere della carta velina rossa sul retro della nostra statuina a forma di drago, in modo da dare l’illusione che il Drago di San Michele sti davvero sputando fuoco. Realistico? Perché no?! Costruendo molti draghi, colorandoli con diverse sfumature di cartoncino, possiamo anche inventare una battaglia tra Draghi ferocissimi!

Credits: UHU.



Commenti

12 Commenti per “Il Drago e San Michele”
  1. Enzy

    Ciao, anche per me questa ricorrenza è entrata a far parte di noi. Adoro questo periodo, dell’anno fatto di semplicità. Ma qui ricordiamo oltre S. Michele anche S. Gabriele e S. Raffaele. Anche se non so se esiste una leggenda per S. Raffaele.

  2. Noi adoriamo i draghi!!!! 😀 Grazie di aver pensato anche ai maschietti, anche se i draghi piacevano molto anche a me da piccola. 🙂

  3. Ciao, quest’anno anche noi per la prima volta festeggeremo San Michele. Ho già promesso a Giulia che dopo il ritorno dal asilo faremo i biscotti di San Michele.(a mano libera, aiuto!!) Purtroppo non ho le forme. Sarà da divertirsi o da piangere. Comunque stasera se ci riesco posto il risultato.

  4. Grazie Barbara per aver pensato anche ai maschietti,
    il draghetto è un amore

  5. Ahhhhh!!! Ma davvero è già passato un anno dal post su San Michele??? 😯 Grazie per questa idea carina, piacerà anche a mia figlia, ne sono sicura 😀

  6. Chiara b

    Ohh mi ero dimenticata! Grazie!
    Anche l’ anno scorso abbiamo fatto il tuo lavoretto e l’ abbiamo incollato sul nostro album, quest’ anno siamo un po’ i ritardo, pazienza, domani e’ Festa Nazionale in Cina e ci dedicheremo a lavoretti sulla Terra di Mezzo!
    Di solito si fanno le lanterne rosse di carta.
    Ciao Chiara

    • Mamma Felice (Mappano) - Ariete
      Mamma Felice
      immagine livello
      Guru
      Mamma di Dafne (9 anni)

      Ma davvero? Mi sapresti dire qualcosa di più di questa festività? Magari potrei parlarne…

      • Chiara b

        Con la maestra le bambine hanno fatto delle lanterne e noi abbiamo letto delle antiche leggende cinesi.

        Non e’ così popolare nei siti di craft come il Capodanno, il festival della Luna o Il Dragon Boat, magari si trovano più risorse per questi, soprattutto per il nuovo anno che nel 2012 cadra’ il 23 Gennaio e sarà’ l’ anno del Drago!

        Ciao Chiara

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.