Mamma Felice

Cosmesi faidate: latte lenitivo per il neonato

Pubblicato il 27 settembre 2011 da • Ultima revisione: 20 marzo 2015

cosmetici naturali faidate

Ditemi che non è anche il vostro sogno: riuscire a preparare le creme da neonato in casa, e magari anche le creme per noi. Che siamo affascinate dai prodotti sugli scaffali del super (e che io uso, eh!), ma che siamo sempre alla ricerca di qualcosa di genuino, di vero, di sano, sia per noi che per la nostra famiglia. Ecco un guestpost per voi che apprezzate questo approccio!

Proprio in questa ottica, vi presento un libro, e questo guestpost, per imparare il faidate anche nella cosmesi. Se l’idea vi stuzzica e vi sembra interessante, un manuale appena uscito in libreria insegna a realizzare artigianalmente tutto quello che serve al benessere della famiglia. Fare i cosmetici naturali è facile” di Cyrille Saura Zellweger, Edizioni il Punto d’Incontro, raccoglie infatt 100 semplici e divertenti ricette per lei, per lui e… per i bambini, naturalmente.

Latte lenitivo per il bebé fai da te

Già durante la gravidanza la maggior parte delle donne sviluppa un’attenzione particolare a quello che contengono i prodotti per la cura del corpo. Creme, olii, tinte e cosmetici che, prima del “fatidico” test, usava quotidianamente con tranquillità. Un’attenzione che cresce esponenzialmente quando poi il piccolo è nato.

Prendersi cura del bebé significa anche scegliere prodotti naturali e sicuri, che non possano in alcun modo irritare la sua pelle delicata e sensibile. Quale idea migliore, allora, di una crema lenitiva per neonati fai da te? Difficilmente potrete essere più sicure degli ingredienti presenti e dei processi applicati! L’idea di realizzare personalmente creme, olii, balsami e saponi vi permette non solo di scegliere personalmente le materie prime ma anche di risparmiare ben più di qualche euro senza perdere in qualità, anzi.

Il latte lenitivo per il bebé fai da te che vi proponiamo è una di queste. Questo latte unisce le proprietà lenitive della calendula, particolarmente adatta alla pelle dei bebè, e quelle dell’acqua di fiori d’arancio, che calmano e rasserenano il bambino.

Ricetta e Ingredienti
Per un flacone da 100 ml:
50 ml acqua di fiori d’arancio
50 ml macerato oleoso di calendula
1⁄2 cucchiaino cera d’api
2 capsule o 8 gocce di vitamina E

Istruzioni
Riscaldate assieme a bagnomaria l’olio di calendula e la cera fino a quando quest’ultima non si sia completamente sciolta. Riscaldate l’acqua di fiori d’arancio fino a una temperatura di 60°C.

Quando le due fasi sono alla stessa temperatura, togliete dal fuoco e versate l’acqua nell’olio, mescolando continuamente con una frusta fino a ottenere un latte molto omogeneo. Collocate il recipiente in acqua fredda per accelerarne il raffreddamento e continuate a mescolare.

Incorporate poi la vitamina E e versate in un flacone munito di pompetta. Questo latte si conserverà da uno a due mesi al fresco.

Per approfondimenti:
Fare i cosmetici naturali è facile
Edizioni Il Punto d’Incontro



Commenti

6 Commenti per “Cosmesi faidate: latte lenitivo per il neonato”
  1. Wow bellissimo questo libro, già intravedo uno spazietto nella mia libreria! In realtà io ho già autoprodotto qualcosa in casa, una crema per il corpo e un deodorante ma sono alla smaniosa ricerca di altre ricettine facili come quella che ci hai descritto sopra! Grazie

  2. lo voglio!!!!e grazi per la ricetta, potrei averne bisogno… 😉

  3. E’ proprio quello che ci vuole per la mia piccola. Mi sa che ci proverò, e mi farò anche un regalino. Ci sono tante altre ricette anche sul sito di http://www.lareginadelsapone.com/. Trovate tante ricette non solo di cosmesi ma anche per le pulizie.

  4. cri

    anche io faccio i cosmetici made in home! peccato però che ho imparato a farli quando mio figlio era già grande! vi assicuro che sono di tutt’altra pasta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.