Collage con le stelle filanti

Pubblicato il 21 febbraio 2011 da • Ultima revisione: 15 ottobre 2012

collage-stelle-filanti

Dafne non ha ancora imparato a soffiare bene dentro le stelle filanti, ma non importa: riesce comunque a giocarci e divertirci e devo dire che in questi giorni, osando utilizzare sia queste che i coriandoli dentro casa, si è data alla pazza gioia e non riusciva a controllarsi: i coriandoli le hanno dato un’euforia incredibile… e come darle torto?

Abbiamo comprato queste stelle filanti a Natale al LIDL: erano tutte colorate e con tanti disegni sopra. Una volta utilizzate, mi spiaceva buttarle vie (che spreco…) e allora ho pensato di utilizzarle per fare un collage. Dafne le ha tagliate in tanti piccoli pezzi, un po’ con le forbici e un po’ con le mani, e poi le ha attaccate su un disegno che avevo tracciato a matita.

collage-stelle-filanti

Un grande foglio un po’ grezzo, un po’ di colla in stick o colla vinilica, e il lavoretto è presto disponibile: attaccare tutti i pezzetti stando nelle righe non è semplice, e se siete più brave di me a disegnare paesaggi, otterrete anche un bel quadro da appendere.

Mi piacciono i colori, mi piace il Carnevale: non l’ho mai apprezzato, l’ho sempre guardato con diffidenza.

collage-stelle-filanti

Ma da quando c’è Dafne, la mia diffidenza verso il gioco e le novità è scomparsa (mentre è aumentata quella per tutte le cose e le persone che non sanno ridere e giocare).
Alla fine, diventando madre, si capisce molto circa la vita. Chi non sa ridere, non sa nemmeno piangere. E non sa vivere.



Commenti

27 Commenti per “Collage con le stelle filanti”
  1. A me fa un po’ tristezza il divertimento ad ogni costo. Sono le situazioni più impensate, le piccole cose di una giornata qualunque che mi fanno divertire sul serio. Poi…Viva le feste!

    • Mamma Felice (Mappano) - Ariete
      Mamma Felice
      immagine livello
      Guru
      Mamma di Dafne (9 anni)

      Perchè parli di divertimento a ogni costo?

      • Divertimento ad ogni costo, cioè quel frastornarsi di chiasso, confusione, finte risate, cercato da certe persone che vanno ad una festa, o partecipano al carnevale, solo per riempire un vuoto dentro di loro. Finita la festa resta loro l’amaro in bocca e il loro tran tran di tutti i giorni, che non sanno o possono apprezzare. E’ una mia personale considerazione, ovviamente.

      • io non sono d’accordo, i bimbi hanno bisogno di vivere nel loro mondo fatato, di diventare quello che vogliono, lo so che ogni giorno vivono attraverso il gioco questa trasformazione, ma volete mettere il piacere, che non si è gli unici? e poi tutto il movimento regalato da quei colori? e si anche calore, gioia emozione….anche questo è un diritto dei piccoli, poi anche i grandi ogni tanto tirano fuori il Peter pan che c’è in se
        questo è il mio pensiero non me ne vogliate!!

      • Mamma Felice (Mappano) - Ariete
        Mamma Felice
        immagine livello
        Guru
        Mamma di Dafne (9 anni)

        La penso come te… Penso davvero che ai figli dobbiamo regalare un’infanzia leggera e spensierata, un mondo senza pensieri dove possano diventare forti e sicuri di sè. Il mondo chiede bambini felici, in grado di creare futuri felici.

      • angela

        Concordo con voi, la vita è già così dura, io ho un bel ricordo della mia infanzia a differenza di mio marito che ha ricordi pessimi e spero tanto che i miei figli abbiano dei ricordi sereni di quello che sarà il periodo più spensierato della loro vita. A me il carnevale non piace in particolar modo ma coon i loro occhi acquista un significato diverso… Bellissima anche l’idea di riciclare le stelle filanti.

      • Mamma Felice (Mappano) - Ariete
        Mamma Felice
        immagine livello
        Guru
        Mamma di Dafne (9 anni)

        Ammappa che tristezza! :mrgreen:
        Noi non abbiamo organizzato alcuna festa di carnevale, ma può anche essere che lo faremo… Io amo le feste e partecipo non per obbligo, ma solo quando sento di divertirtmi davvero. Non conosco finte risate: qui da noi non si usano, sono fuori moda. 😉
        Da noi si fanno lavoretti di Carnevale perchè Carnevale è solo una scusa per giocare insieme. Non ho vuoti, nel mio presente: forse perchè so bene, dal mio passato, cosa signifca avere dei grandi vuoti… e oggi non c’è davvero nulla di finto o di triste, in questa vita, e ridere è stata decisamente la migliore medicina per rendermene conto. Spero che presto riuscirai a vedere le cose anche dall’altro lato: divertimento puro solo per divertirsi, ridere solo per ridere, amare solo perchè è bello amarsi. I vuoti non esistono, se li riempiamo di amore.

      • Ma non parlavo né dei bambini e certamente nemmeno di te, che sprizzi felicità ed energia da tutti i po…st! Era solo un mio pensiero sulla tua antica diffidenza verso il Carnevale! Che è anche la mia attuale. Detto questo, mi piace un sacco ridere e scherzare, il pavimento di casa è pieno di stelle filanti…vado a fare le frittelle! Ciao a tutte!

      • Mamma Felice (Mappano) - Ariete
        Mamma Felice
        immagine livello
        Guru
        Mamma di Dafne (9 anni)

        Io mi sento/sentivo diffidente perchè non mi è mai piaciuto travestirmi: mi sento ridicola. Cioè, in effetti… mi sembra di essere un personaggio già così ahahaaa

  2. ChiccaGaia

    ..non amo particolarmente il carnevale,ma amo ridere per me e con la mia famiglia!!..io e mio marito(un burlone dalla nascita)ci siamo sempre fatti un sacco di risate(la sua risata e il suo ottimismo mi hanno fatto innamorare!)e da quando c’e’ Gaia le risate in famiglia sono aumentate!!!

    ..e ben vengano i collage con coriandoli e stelle filanti,per nuove risate tuttti insieme!!! 😀

  3. Molto molto bello siete delle artisteee!

  4. Ecco, questa te la copio proprio: le stelle filanti mi sono sempre piaciute un sacco e non mi spaventano come i coriandoli…. e poi i miei puffi adorano la colla

    • Mamma Felice (Mappano) - Ariete
      Mamma Felice
      immagine livello
      Guru
      Mamma di Dafne (9 anni)

      I coriandoli ieri hanno quasi spaventato anche me: Dafne era in preda a un raptus, non resisteva a lanciarli. Appena si è distratta un attimo li ho fatti sparire

      • le brulle stessa cosa. sono arrivate con il loro viso angelico: “mammina, abbiamo fatto i coriandoli”. ecco, avevano trasformato in coriandoli il venerdì di repubblica, e poi li avevano sparsi dappertutto, sai, dopo che pulivo da tre ore…non le ho certo sgridate, ma stranamente i coriandoli sono spariti

        anch’io a travestirmi mi sento sempre ridicola, non ce la posso fare
        sono una madre piatta e grigia

      • Anche io non ho mai amato travestirmi se non da piccola… l’anno scorso però ho accompagnato mia figlia vestita da ape all’asilo e io mi sono fatta un bel cerchietto rivestendolo con del nastro verde e mettendoci fiorellini e una mega farfalla… non ti dico come mi guardavano le altre mamme…

  5. E’ bellissimo questo collage! E soprattutto e bellissimo che i bambini ridano e si divertano con poco!

  6. ah, i coriandoli dentro casa… ne trovo ancora in giro dall’anno scorso…
    ma già è ora di un altro carnevale?
    allora aggiungo coriandoli e stelle filanti alla lista della spesa, che anche a noi piacciono tanto (ma non so se si diverte più il piccolo di casa o la mamma )

  7. Ma anche le stelle filanti al Lidl sono speciali??? Il risulatato è veramente bello!!!! Sempre più brava Dafne!!!

  8. Per tutta la pubblicità che facciamo al Lidl, dovrbbero per lo meno farci un buono omaggio!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.