Stencil con i coriandoli

Pubblicato il 17 febbraio 2011 da • Ultima revisione: 15 ottobre 2012

stencil-coriandoli

Cosa si fa con i foglietti colorati che avanzano quando facciamo i coriandoli con la bucatrice? Uno stencil, ovviamente! Perchè l’altro giorno ci siamo messe a fare i coriandoli, e mi dispiaceva buttare via tutta questa bella carta colorata. E allora ho pensato: adesso ritaglio tutte queste strisce, le attacco tra loro con lo scotch, e poi le regalo a Dafne per insegnarle a fare il suo primo stencil. E così è stato.
stencil-coriandoli

Non c’è molto altro da spiegare. Abbiamo usato lo stencil per decorare un cartoncino bianco piuttosto spesso, con l’intenzione di tagliarlo in 4 parti da usare per creare dei biglietti di Carnevale. Basta utilizzare una spugna o un pennello di spugna (come abbiamo fatto noi) e fornire ai bimbi dei colori acrilici.

Dafne come sempre ama mischiare i colori e non ha ancora compreso come amalgamarli bene, dunque spesso ottiene molto marrone e viola… ma va bene così.

stencil-coriandoli

Il risultato è semplice e gradevole e per decorare dei biglietti o della carta da pacchi è proprio adatto. Non sarebbe bello anche per decorare una maglietta, o un quadro di tela da appendere in camera?



Commenti

17 Commenti per “Stencil con i coriandoli”
  1. lo faccio sempre anche io….poi li porto al nido…. trop bel!!!

  2. Mai provato con le fustellatrici? Noi ne abbiamo un sacco (indovina un po’… anche quelleeee made in lidl…) 😀

    • Mamma Felice (Mappano) - Ariete
      Mamma Felice
      immagine livello
      Guru
      Mamma di Dafne (9 anni)

      Non le ho, mannaggia… ma costano molto?

      • Scusa se rispondo solo ora, eravamo a cena dai miei….
        Come ben sai al lidl le cose non costano molto ( credo sui 10 Euro la confezione da 8), ma non le hanno spesso; esistono poi quelle più professionali alla opitec: prezzo da € 11,90 a 14,05, piccole € 2,70, medie € 4,35, grandi da € 9,75 a 11,90 ( ho sottomano il catalogo cartaceo, mi ci trovo meglio) altrimenti quelle di marche ancora più importanti (Rayer…) sono più costose, magari su internet trovi a migliori prezzi…
        un bacio

  3. irene

    ma come fai ad avere tante idee creative, come fai….

  4. Ma quanti bei pallini, buchini, pois… bellissima idea!! 😆
    Grazieeee
    Elisa

  5. Ma come ti vengono queste ideeeeeee!?!??! Grande Barbara!!!

  6. Emanuela

    Ma che grande che sei Barbara! Che fantasia! Io, non solo non ho fantasia ma non ho nemmeno il tempo, lavorando in ufficio tutto il giorno. Inoltre mia figlia e’ ancora piccola (2 anni e 4 mesi) e non sa seguirmi ne’ per fare un’attivita’ manuale del genere ne’ ha la pazienza di stare a vedere come si fa un certo lavoro.
    Ho scoperto che su Rai2 c’e’ un programma per ragazzi di nome ART ATTACK. Ti insegnano proprio a fare queste attivita’ manuali, costruire, inventare, ecc. Sarebbe interessante ma mia figlia forse e’ ancora piccola perche’ non gliene frega niente della TV, nemmeno dei cartoni animati (ma forse e’ un bene…).
    A questo proposito mi piacerebbe Barbara, se tu pubblicassi un articolo su questo argomento: La TV e i bambini. A che eta’ hanno iniziato a guardarla? Favorevoli o contrari alla TV per i bambini?
    Io credo che ci siano diversi programmi educativi/creativi che potrebbero essere utili, se presi a piccole dosi, perche’ troppa tv e’ alienante. Pero’ per la mia e’ ancora presto sia per le attivita’ creative che per seguire un cartone animato, che per seguire e ascoltare una favola letta… Si stufa subito! Si distrae e se ne va. Mah… sara’ ancora presto? Aspettiamo i tre anni e l’inizio della materna (per ora va al nido). Magari l’anno prossimo si “sveglia” un po’ di piu’… 🙄
    Ancora complimenti per la tua fantasia. Spero di avere piu’ tempo l’anno prossimo (faro’ il part time, evviva!) e dedicarmi a queste attivita’ che adoro. Spero pero’ di avere una figlia che mi segua di piu’ di adesso…

    • Mamma Felice (Mappano) - Ariete
      Mamma Felice
      immagine livello
      Guru
      Mamma di Dafne (9 anni)

      Ciao Emanuela, l’articolo su TV e bambini è nei miei programmi: arriverà presto!

      • Emanuela

        Grazie Barbara! Credo sia un aromento interessante su cui aprire diverse discussioni/pareri. Sarebbe utile trattare anche l’argomento “bambini e computer”. Programmi didattici per bambini applicati al pc nascono come funghi ma mi trovo spesso dubbiosa e preoccupata sugli effetti collaterali, per primo l’alienazione. Ok che questi programmi/giochi possono essere utili per lo sviluppo delle capacita’ cognitive come pure l’abilita’ dell’uso del mouse pero’ mi sembra tanto azzardato mettere un bimbo di 3 anni davanti al pc! Io lo sto utilizzando giusto adesso… ma non credo che se l’avessi avuto a disposizione in eta’ infantile ne avrei tratto chissa’ quale vantaggio. Per me, finche’ si e’ bambini meglio stare all’aria aperta, o giocare in casa e sviluppare le attivita’ celebrali/manuali attraverso la creativita’ e la concretezza delle tue invenzioni, ad esempio

      • Mamma Felice (Mappano) - Ariete
        Mamma Felice
        immagine livello
        Guru
        Mamma di Dafne (9 anni)

        Noi abbiamo dotato Dafne di un PC in cui NOn c’è collegamento ad Internet, e può giocare con Tuxpaint o scrivere. E’ molto utile e divertente quando piove…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.