Come realizzare una gonna per l’albero di Natale

Pubblicato il 9 dicembre 2010 da • Ultima revisione: 20 marzo 2015

gonna-albero-natale

Si chiama gonna, gonnellina? In inglese si chiama Tree Skirt, e quindi immagino che sia così! Comunque questo post serve per dare seguito a due fatti: una richiesta di Giorgia, che mi ha chiesto qualche idea in proposito, ma anche per iniziare questa fantastica collaborazione con Sew4Home, che, come dicevo un po’ di giorni fa, mi ha autorizzata a parlare dei suoi tutorial di cucito creativo.

Giorgia mi ha scritto:

Ciao Barbara, comincio a chiederti una gonnellina per l’albero di natale, come farla? Per nascondere quegli obrobri dell’albero finto che sostengono la sua struttura. Una cosa sobria ed elegante, tieni conto che so cucire pochissimo !!!

In effetti non è proprio un progetto semplicissimo, ma lo si può semplificare il più possibile, evitando qualsiasi passaggio che preveda il quilting o applicazioni troppo difficili da cucire.

L’idea è che è sufficiente un quadrato di stoffa, tagliato su un lato e poi bucato al centro, tenuto fermo da due semplici fiocchi, come vedi su Sew4Home.
Devi ritagliare la forma e poi bordarla con un bordo in contrasto. Nello schema proposto da Sew4Home, la gonnellina per l’albero è ottenuta con la tecnica del quilting: ovvero assemblando diversi triangoli di stoffa, per formare un quadrato finale che poi va tagliato in base allo schema proposto.
Alterni, infatti, una serie di triangoli della stessa misura, fino ad assemblare un quadrato, e poi, con l’aiuto di una ciotola, ritagli il cerchio centrale.

Ne trovi un esempio, sempre sullo stesso sito, in versione estiva: colori vivaci e freschi per un Natale… in Luglio! Questa volta, però, il progetto è circolare e non quadrato, ed è realizzato con le stoffe meravigliose di Heather Bailey.

La mia proposta semplificata:

plaid-ikea
Procurati un pezzo di pile, oppure una copertina di Ikea molto economica: quelle vendute a 4 euro sono perfette! (Polarvide – 3.99eur)
Il pile è ottimo perchè non richiede orli, nè bordi, e quindi ti risparmia molto lavoro. Queste coperte, in particolare, hanno un bel bordo decorato, che le rende meno anonime, e soprattutto non le fa sfilacciare.

schema-taglio

Piega la coperta in 4 e segna la linea da tagliare con le forbici. Poi ritaglia il centro della coperta. A questo punto, avrai un quadrato simile a quello in foto, forato al centro e con un lato aperto.

Puoi già usare la copertura in questo modo, oppure chiudere il lato aperto cucendo dei nastri da chiudere con un bel fiocco, o anche del semplice velcro da incollare. Se poi vuoi decorare la gonnellina per l’albero, per non averla in tinta unita, puoi applicarvi sopra delle decorazioni in pannolenci: alberi di natale, biscotti di marzapane… o semplicemente dei fiocchi di neve bianchi.

Così è molto molto semplice!

Altri link utili:
– Lolly Chops;
Centsational girl.

Fonte: Sew4Home
Link: Grand Pinwheel & Pom-Pom Tree Skirt
Project Concept: Alicia Thommas
Sample Creation: Jami Boys



Commenti

18 Commenti per “Come realizzare una gonna per l’albero di Natale”
  1. Giorgia

    Grazie Barbara!!!
    Carina e semplice semplice …
    Proverò oggi pomeriggio a realizzare qualcosa.
    Giorgia

  2. Io l’avevo realizzato anni fa (ed è quello che uso ancora) con un pezzo di moquette rossa (ma andrebbe bene anche del feltro grosso) su cui avevo incollato stelline bianche di pellicetta ecologica e blu di pile…. la forma è la stessa che hai suggerito tu, solo che invece di un quadrato (maniaca!!! :mrgreen: ) ho fatto un cerchio :mrgreen:

  3. Grazie! Stavo giusto pensando a come fare per coprire le zampe dell’alberoe questa idea mi piace pro prio

  4. simona

    mi hai spalancato un mondo. davvero nemmeno sospettavo dell’esistenza delle gonne per l’abero di natale… e scopro invece che tutti le conoscono, le vogliono, le cuciono.
    adesso anche io ne sento il bisogno!

  5. Claudia

    ciao, bell’idea! io sono anni che uso una vecchia borsa in juta rossa…non ho fatto altro che scucirla in modo da avere le due parti semparate e poi l’avvolgo, lasciandola morbida, sulle gambe dell’albero infine la lego con un cordino rosso a cui faccio un bel fiocco. Pensa che siccome l’albero lo appoggio su un tavolino (classicissimo Lack Ikea 😉 ) poi utilizzo la base coperta dell’albero per allestire il Presepio e la zona sotto al tavolino per mettere una bella cesta con i regali.

    ciao

    • Mamma Felice (Mappano) - Ariete
      Mamma Felice
      immagine livello
      Guru
      Mamma di Dafne (10 anni)

      wow, organizzatissima! mi piace! da noi il tavolino proprio non ci starebbe: è già tanto che spostando le ceste di Dafne abbiamo infilato l’albero in soggiorno! che casa piccolaaaaaaaaaaaaaaaaa 🙁

  6. Avevo intenzione di mettermici oggi pomeriggio con Belvetta ma non sapevo come fare…TI LOVVO!

  7. Vergognandomi un po’ ammetto che non avevo idea esistesse niente del genere e che… ne sto per fare una (super mega semplice) proprio ora!!

  8. Anvedi la gonnellina per l’albero!!Ha doppia funzione: una estetica, e pro salvezza palline… uhmmm mi manca il pail , e pensare che sono andata all’Ikea ieri!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.