Mamma Felice

Sono incinta: quali errori da evitare?

Pubblicato il 9 giugno 2010 da • Ultima revisione: 6 agosto 2014

errori gravidanza

Il test di gravidanza parla chiaro: sei incinta. Da questo momento dovrai prestare maggiore attenzione a ciò che fai, se non lo hai ancora fatto, prendendo alcune precauzioni per la tua salute e per il benessere del tuo bambino.

La gravidanza non è una malattia: è una condizione fisiologica che ti permette di condurre una vita perfettamente normale, purchè il tuo stile di vita sia sano e non dannoso per te e il tuo bambino.


Ecco alcuni errori molto comuni da evitare:
– non fumare: la nicotina e i suoi derivati causano gravi malformazioni al feto, soprattutto nei primi mesi di gestazione. Evita quanto prima di fumare e informati sulle possibili conseguenze;

– non bere: non abusare di alcolici e superalcolici. Anche l’alcool, se consumato in dosi eccessive, può essere dannoso per il tuo bambino. Bevi con moderazione, limitandoti a un bicchiere di vino o birra al giorno;

– non mangiare per due: una diceria molto comune invita le neomamme a mangiare più del dovuto, come se dovessero, appunto, ‘mangiare per due’. Nulla di più sbagliato: meno peso accumulerai in gravidanza, più sarai in salute. Cerca di prendere al massimo 8-10 chili in tutto!;

– non assumere medicine non approvate dal ginecologo: prima di prendere qualsiasi medicina, consulta accuratamente il medico. Di solito in gravidanza si possono assumere solo medicinali blandi, come la tachipirina;

– adotta le giuste misure di igiene: sia per la cura della persona, che per i cibi che mangi, adotta le giuste precauzioni igieniche. Cura bene la tua igiene quotidiana, ma senza usare prodotti aggressivi sulla pelle. Disinfetta i cibi con bicarbonato e non con amuchina, prima di consumarli freschi;

– evita le tinture per capelli: evita trattamenti di bellezza a base di ammoniaca o effettuati con prodotti chimici non autorizzati dal medico. Prima di effettuare massaggi, scrup o altri trattamenti di bellezza, chiedi il parere del tuo ginecologo.

Approfondimenti:
Dieta in gravidanza;
Esami da fare in gravidanza;
Ecografie in gravidanza.



Commenti

6 Commenti per “Sono incinta: quali errori da evitare?”
  1. Ty

    Da quando ho scoperto di essere incinta (8 settimane) ed ho la consapevolezza di essere a rischio toxoplasmosi disinfetto le verdure che consumo crude con una soluzione di acqua e amuchina anzichè l’abituale bicarbonato.
    Mi è stato consigliato da altre mamme.
    Qui invece leggo di fare il contrario. Perchè?

    • Mammafelice (Mappano) - Ariete
      Mamma Felice
      immagine livello
      Guru
      Mamma di Dafne (10 anni)

      A me l’amuchina non è mai piaciuta: è pur sempre un prodotto chimico, e se non ben risciacquato può essere ingerito. Ho sempre preferito il bicarbonato solo per una questione di minore tossicità, ma credo che non ci siano problemi in entrambi i casi.

    • Claudia

      nella precedente gravidanza la ginecologa mi aveva consigliato di lavarle bene solo con bicarbonato, senza usare altre sostanze potenzialmentet ossiche se usate o risciacquate male.
      E’ però usanza comune usare prodotti disinfettanti “appositi” perchè sembra che diano maggiore sicurezza di sterilità, ma secondo me è solo un’impressione.
      Io non ce la farei a mangiare qualcosa che sa di amuchina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.