Ciclamino

Pubblicato il 24 aprile 2010 da • Ultima revisione: 7 agosto 2014

La favola del sabato è illustrata da Anastasia e scritta da Caterina Falchi. Potete trovare entrambe su Il Corrierino dei Piccoli del Friuli Venezia Giulia. Vi aspettano per sapere la vostra opinione!

Ciclamino

favole per bambini

Ciclamino vive in un bellissimo vaso di terracotta, sul davanzale di nonna Clotilde.
Nonna Clotilde lo ha ricevuto in regalo per il suo compleanno dalla nipotina Cecilia e proprio per questo lo cura con tanto amore annaffiandolo regolarmente tutte le settimane.
Ormai Ciclamino vive con nonna Clotilde da diversi mesi e da quel davanzale può scrutare tutto quello che avviene sulla strada.
Sapete, Ciclamino è un fiore magico e anche un po’ curioso, dal suo vaso riesce a vedere e sopratutto a sentire tutto ciò che viene fatto e detto nella strada sottostante.
Nonna Clotilde infatti vive nel centro del paese di Solealto, dove il sole non manca mai e rende il paesaggio sempre allegro e sereno.
Di giornate grigie ce ne sono poche, in quel caso Ciclamino abbassa un po’ la sua corolla lilla e dorme fino al ritorno del sole.

Oggi è giorno di mercato a Solealto e la via principale del paese è in fermento.
Tra i banchi del mercato ci sono i negozi del paese che per l’occasione si “vestono a festa”.
C’è Gino il macellaio che per l’occasione esibisce le sue bistecche migliori.
Armando il ciabattino si siede all’esterno del suo laboratorio e aggiusta scarpe e scarponi.
Amalia la pasticcera il giorno di mercato sforna torte e biscotti speciali.
Accanto alla pasticceria c’è Nino il fruttivendolo, che coltiva frutta e verdura nel campo dietro a casa e in giorno di mercato esibisce i suoi prodotti, fiero del lavoro svolto.
Davanti al fruttivendolo c’è invece la drogheria della signora Adalgisa.
In questo negozio, come per magia, potrete trovare tutto ciò che risulta introvabile in ogni altro negozio… tutto ma proprio tutto !
I più grandi amici di Ciclamino sono il saggio piccione Anselmo, la vanitosa gatta Flora e il timido topino Gustavo.
Ciclamino è felice di avere tanti amici così diversi fra loro ed è contento di vivere in un paese così bello.
Ma c’è ancora una cosa molto importante che dovete sapere…Ve lo dico sottovoce…
CICLAMINO E’ INNAMORATO!! Sì sì..proprio così… shhhh… ma non lo dite a nessuno!!!
Il suo cuore batte per Petunia che vive sul davanzale della casa di fronte ma che, ahimè, non sembra accorgersi di lui.
Ciclamino però non è triste, vuole conquistare Petunia a tutti i costi ed è sicuro che un giorno ce la farà. Nonna Clotilde dice sempre che la costanza è la chiave per ottenere le cose che più si desiderano.
Ad ogni tramonto, quando Solealto si tinge di bellissimi colori e poco prima di addormentarsi, Ciclamino sogna ad occhi aperti di quando riuscirà a prendere per una foglia (sì, perchè un ciclamino mica ha le mani, no?) Petunia e sogna di quando riuscirà a dichiararle tutto il suo amore.

Cosa dite bimbi? Ce la farà Ciclamino???
Restate con noi e lo scopriremo insieme in una delle prossime puntate…



Commenti

6 Commenti per “Ciclamino”
  1. Elena

    E’ una storia bellissima che certamente racconterò ai miei bambini…ma come faccio a sapere come va a finire?
    Help.
    Elena

  2. Salvo questo link per quando racconterò storie al Fagiolo…Thanks! 😀

  3. Sono sicura che nonna Clotilde si accorgerà dell’amore segreto del suo adorato Ciclamino…le nonne hanno tutte un sesto senso…
    Quando la dirinpettaia dovrà assentarsi per una piccola vacanza lei si dichiarerà subito disponibile ad accudire Petunia e quindi la sistemerà sul suo davanzale proprio vicinissima a Ciclamino.
    Tante serene giornate a tutte piene di fantasiosa creatività
    nonnAnna

    • Caterina70

      Mi piace questo finale NonnAnna….brava!
      Ma siamo aperte anche ad altre possibilità!! Su su aguzzate la fantasia…spremete le meningi!!!!
      Buona fantasia a tutte!

  4. francesco

    Salve, sono uno studente di un istituto tecnico agrario e frequento l’ultimo anno. Per l’esame mi è stato richiesto una tesina multidisciplinare. Leggendo la favola mi è venuta l’ispirazione grazie alla quale ho scelto il nesso tra le materie: ho scelto di fare LE FAVOLE.
    Potrei ricevere il finale in quanto i miei prof. vogliono i link di ogni cosa che noi abbiamo trovato per confrontare se il nostro è stato un lavoro copiato o meno?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.