Festa del Papà: Fazzoletti ricamati

Pubblicato il 12 marzo 2010 da • Ultima revisione: 7 agosto 2014

fazzoletti ricamati

Visto che viaggiamo incontro alla sostenibilità, e visto che in questi giorni è in corso la fiera Fa’ la cosa giusta, qualche fazzoletto di stoffa, al posto dei fazzoletti di carta usa e getta, ci sta bene, no?

Per renderli meno anonimi, possiamo ricamarli e personalizzarli.
Per la Festa del papà (sostenibile), per esempio, possiamo comprare una bella confezione di fazzoletti bianchi, e ricamarli tutti con le iniziali di papà e un piccolo ricamino personalizzato.

Se non sapete ricamare, non avete tempo, o semplicemente volete coinvolgere i bimbi, potete personalizzare i fazzoletti con i colori da stoffa, disegnandoli a mano, oppure usando dei timbrini.

Solo lui, avrà questi fazzoletti bellissimi e originali! 😉



Commenti

9 Commenti per “Festa del Papà: Fazzoletti ricamati”
  1. Sempre più brava!
    (ps: mi sono arrivate …. le tue idee sulla felicità )

  2. ehi, ma quel nex è davvero un uomo fortunato!

  3. Altra idea bellissima, che però Leo non apprezzerebbe. Me lo sono scelto orso, ma mi sa che è ancora più orso di quanto mi avesse dato da intendere…

  4. io pensavo di farmi fare da mia nonna, un po’ meno romanticamente 😉 , dei fazzoletti di stoffa da imbibire di olio di mandorle per il cambio in esterna della Spucci e di quello in arrivo… sono stata a Fa’ la cosa giusta e di idee ce ne erano veramente tante.
    io non sono capace di ricamare… quando ho provato il punto croce, dopo aver sgranato un po’ di santi, la mia amica ricamatrice mi ha detto che un filo non deve essere usato intero… perché è composto da tanti fili uniti non sono proprio portata!

    • Mamma Felice (Mappano) - Ariete
      Mamma Felice
      immagine livello
      Guru
      Mamma di Dafne (9 anni)

      Questa me la devi raccontare bene, mi piace!! Com’è la cosa dell’olio di mandorle?

      • siccome la Spucci ha la pelle zona pannolino mooooooolto delicata, dobbiamo cercare di eliminare la maggior parte dei prodotti chimici in uso. Così ho visto che un metodo per eliminare le salviettine usa e getta è di usare un fazzoletto di stoffa su cui versare olio di mandorle. Il mio problema è che lei quando fa la cacca non ne fa poca e stabile, ne fa tanta e si imbratta ovunque. Quindi necessito di qualcosa che tolga il grosso e che sia morbido, perché un fazzoletto di carta è un po’ troppo ruvido, e se è irritata come in questi giorni piange dal male. Anzi, se conoscete salviettine per il cambio ecologiche…
        Però una volta risolto questo problema il fazzoletto imbevuto per la pulizia semplice e per evitare creme piene di petrolio, mi pare ottimo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.