4 costumi di Carnevale su parenting.com

Pubblicato il 18 gennaio 2010 da • Ultima revisione: 7 agosto 2014

costume carnevale

Costumi di Carnevale faidate, senza bisogno di cucire. Questa volta è merito del sito parenting.com, da cui traggo queste 4 meravigliose ispirazioni.
Bellissimi perchè quasi tutti creati con materiali riciclati e inusuali: vecchi maglioni, vestiti di seconda mano, i cartoni delle uova… il mocio per pulire i pavimenti!

Al di là della mia selezione, il sito è ricchissimo di idee: ci sono costumi facilissimi e molto divertenti da realizzare a casa. Per esempio l’arcobaleno, il tornado (realizzato con tanto tulle nero), il maialino, la pannocchia, il pony e anche il sandwich!

Ecco altri link utili:
Costumi per bambini;
27 Costumi facilissimi handmade.

Il bacello di pisello

Link: Baby Pea
Perfetto per un neonato o un bimbo piccolo: si realizza con un vecchio maglione verde o una felpa, e delle palle verdi di spugna di differenti misure, che possono anche essere ridipinte. Con il feltro si crea il bacello dove vanno fissate le palle di spugna, e si completa il tutto con un cappellino verde sormontato da un nettapipa.

La fragolina

Link: Baby Strawberry
Ancora più semplice! Un paio di spessi collant rossi di lana e un body o una maglia o una felpa rossi, vecchi, che vanno segnati con il pennarello nero per formare i semini della fragola. Il tutto si completa con un cappellino verde a cui vengono attaccate delle foglie di feltro.

Il leone

Link: Baby Lion
Basta una salopette beige, o un completino marroncino, sormontato da uno strano copricapo realizzato con due parti di mocio (pulito!) che vengono cuciti insieme. Il tutto viene completato da decorazioni di feltro: orecchie e zampe attaccate con un po’ di colla ed elastici.

La pecorella

Link: Baby Sheet
Vi avanzano dei batuffoli di cotone che giacciono inutilizzati in bagno da una vita? Una calzamaglia e una dolcevita nera fungono da base. Sopra, basta una felpa smanicata bianca, a cui vengono attaccate, con la colla, tante palline di cotone. Poi basta una cuffietta bianca con due grandi orecchie di feltro bianco e nero, per completare l’opera.

Enjoy!



Commenti

17 Commenti per “4 costumi di Carnevale su parenting.com”
  1. Che carini!!!! Peccato non avere un bimbo da vestire!! Sul sito ce ne sono tantissimi, anche uno da gufo!!!!

  2. sono bellissimi!!!
    il leone col mocio è spettacolare!!

  3. fiocco72

    Sono proprio belli, peccato davvero che i miei figli sono grandicelli!!

  4. mammalellella

    wow sono favolosi e perfetti per me che sono una frana a cucire!!
    Grazie Barbara, sei unica! 😀

  5. farei un bimbo or ora solo per vestirlo da baccello di piselli o da leone!!!

  6. 😯 😯 😯 😯 😯 Sono l’unica a trovare il vestito da baccello allucinante? sarà deformazione professionale, ma proprio mi fa impressione…tipo alien…
    la fragolina però è molto carina

    • Mamma Felice (Mappano) - Ariete
      Mamma Felice
      immagine livello
      Guru
      Mamma di Dafne (9 anni)

      ahhahaaaa in effetti ad alien non avevo pensato. però adesso mi dici che lavoro fai, visto che parli di ‘deformazione professionale’ 😆

      • No non sono una nuova Ripley!! sono semplicemente un quasi-medico e quel costume mi fa venire in mente una laparotomia (mi pareva brutto scriverlo in un sito frequentato al 90% da mamme!).
        Poi a guardarlo mi è venuto in mente l’alien..comunque lo guardi resta inquietante..

  7. ah ah ah io invece lo trovo simpaticissimo… sarò strana? ah ah ah

  8. Ciao!
    Ti seguo da poco ma trovo che i tuoi post siano veramente una fonte di risorse dal web.
    Belli i costumi, insoliti e spiritosi… peccato che io quest’anno debba pensare a come realizzare Biancaneve e Cucciolo… sara’ per l’anno prossimo 😀

  9. per favore devo realizzare un abito di carnevale della sirenetta ariel disney mi puo’ cortesemente dare indicazioni. In attesa di un riscontro saluto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.