Sottotazza in feltro

Pubblicato il 13 gennaio 2010 da • Ultima revisione: 13 gennaio 2010

Cappuccino? Sì, stamattina mi serve decisamente un cappuccino molto lungo e molto caffettoso. Uno di quei cappuccini con la schiumetta bianca bella densa e così lunghi da poter essere sorseggiati per tutta la mattina.

Ma, tra l’altro, perchè Starbucks non si decide ad aprire in Italia?
Cosa non darei per un Frappuccino, stamattina!!

Nell’attesa di andare a vivere a Londra solo per i Frappuccini, mi sono preparata un sottobicchiere, anzi sottotazza, in feltro, per la mia tazzona tradizionale di cappuccino all’italiana.

Poichè la scrivania è piccola e io sono abbastanza impacciata, ho voluto preparare un sottotazza in cui il fondo della tazza potesse ‘incastrarsi’, in modo da non rovesciare cappuccino in giro.

Così ho usato due pezzi di feltro molto spesso, che ho cucito tra loro con due semplici punti in due dei quattro angoli. Decorando la superficie con tante ‘righe’ colorate che mi ricordassero un po’ il sole. Che voglia di luce!

L’idea è veloce e pratica: occorre poco tempo per realizzarla e dà un senso di calore, grazie al materiale che ho usato.
Non sarebbe perfetto un coordinato, sulla stessa scia di questi sottobicchieri, per chiudere i tovaglioli di stoffa?



Commenti

24 Commenti per “Sottotazza in feltro”
  1. Ma sai io e la mia collega che pensavamo di mandare una richiesta a Starbucks proprio per farne aprire uno in Italia?
    E se cominciassimo una petizione?

    • Mamma Felice (Mappano) - Ariete
      Mamma Felice
      immagine livello
      Guru
      Mamma di Dafne (9 anni)

      Magaaaari! Io ho letto che non sono intenzionati ad aprire perchè gli italiani sono troppo legati all’espresso e quindi non funzionerebbe. Macchissenefrega dell’espresso! Hai presente che successone avrebbe, invece?

  2. Checcarino!!! Io più che da cappuccino, sono da latte bianco e pane e Nutella… 😳 .Ma…….sbaglio o il sottotazza più che un quadreato è un….rettangolo??? :mrgreen:

  3. ciao cara,
    siiii Starbucks dai facciamolo aprire.

    Che bello il tuo sottotazza, se posso lo terrò presente come uno dei primi lavoretti che farò dopo aver seguito il corso di cucito a cui finalmente mi son iscritta.

    Buonagiornata Sonia

  4. Semplice, funzionale e bello esteticamente…un mix perfetto 🙂

  5. bello! mi piace un sacco! morbido e caldo per accogliere una bella tazzona! e poi fa proprio per me, che spargo schizzi di caffè ovunque sulla mia scrivania!!

  6. EleVi2008

    E’ fantastico,anche come regalino per qualche amica…mi piace!

  7. Altro che Starbucks…a me toccano quei tristissimi cappuccini della macchinetta…che tristezza….fatemi una coccola.
    Bellissimo..mi piacerebbe realizzarlo per regalarlo

  8. Beh aprire lo Starbucks è poco sostenibile, perché sostenibilità non riguarda solo l’ambiente, ma riguarda anche e soprattutto la cultura e con Starbucks si darebbe solo una mano alla globalizzazione.

    Ma per quanto riguarda il sotto bicchiere è splendido! In un negozio prima di Natale ho trovato un set completo di sotto pentole, sotto bicchieri e sotto piatti 😉

    • Mamma Felice (Mappano) - Ariete
      Mamma Felice
      immagine livello
      Guru
      Mamma di Dafne (9 anni)

      Io sono favorevole alla globalizzazione, e non credo che non sia per forza sostenibile. Dipende.
      Per esempio Internet è globalizzazione ed è sostenibile.
      Starbucks potrebbe essere sostenibile acquistando caffè italiano da produttori locali, utilizzando contenitori ecologici o non monouso e dando lavoro a personale italiano.

  9. Starbucks?? Frappuccino???? che curiosità!!!
    il sotto tazza è splendido!!

  10. Bello! sobrio ma colorato al tempo stesso.
    mi piace tantissimo!

    per starbucks… vado a farmi un giretto su google mentre mi vergogno…

  11. fiocco72

    Anche io non conoscevo “starbucks” e mi sono documentata, interessante! Bellissimo il sottotazza di feltro!

  12. uhh ora lo faccio anche io è bellissimo 🙂 poi l’incastro è perfetto per me che sono sbadata!!

  13. Bellissimo lissimo issimo ssimo imo mo oooooooo ^O^

  14. Claudia

    starbucks… l’ho scoperto a Barcellona e me ne sono innamorata: un cappuccino enorme e schimosissimo… avviamo la petizione

  15. …io su facebook mi sono iscitta al gruppo per avere starbuck’s in italia :mrgreen:

    comunque stabuck’s o non starbuck’s avere tra le mani una bella tazza di caffè o the che ti scalda le mani nelle fredde mattine d’inverno o che d’estate la bevi con il solicchio già caldo del mattino è sempre bello ed un bel sottotazza rende la pausa caffè ancor più speciale 😉

    brava Barbara! un saluto affettuoso, Laura

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.