Mamma Felice

Sono incinta: come si svolgerà la prima visita con la ginecologa?

Pubblicato il 1 dicembre 2009 da • Ultima revisione: 7 settembre 2014

sono-incinta-prima-visita-ginecologo

Se sei incinta probabilmente hai già fatto un test di gravidanza di quelli di tipo ‘casalingo’, e hai un ritardo di alcuni giorni.

In questo caso puoi chiamare la tua ginecologa per fissare un primo appuntamento, che di solito avviene dopo le 8-9 settimane, poichè solo dopo un adeguato numero di settimane il feto è visibile tramite ecografia.

Ecco come si svolge di solito la prima visita con la ginecologa:

– Alla prima visita ti farà sicuramente delle domande sulla tua storia sanitaria: se hai delle malattie, se ci sono casi di malattie nella tua famiglia, ecc… In particolare diabete, pressione alta, patologie cardiache…

– Ti farà prenotare degli esami del sangue, per stabilire il tuo gruppo sanguigno, e anche per escludere alcune malattie.

– Probabilmente, ti dirà anche di stare attenta, per precauzione, ad alcuni tipi di alimenti: se dopo gli esami del sangue risultassi non immune alla toxoplasmosi, dovrai prestare attenzione a ciò che mangi.

– Non è detto che ti faccia ancora fare un’ecografia. In ogni caso la prima ecografia, detta transvaginale, è interna, perché il bimbo è ancora troppo piccolo per essere visto con una normale ecografia esterna.

Segnati su un foglietto tutte le domande che vuoi porre alla tua ginecologa, così potrà tranquillizzarti!

Approfondimenti:
Alimenti vietati in gravidanza.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.