Lavoretti per Halloween: il pipistrello

Pubblicato il 27 ottobre 2009 da • Ultima revisione: 14 agosto 2014

Un pipistrello paurosissimo!
In realtà sembra più quel Dracula un po’ fessacchiotto di uno dei cartoni animati che davano ai miei tempi: Carletto. Lo ricordate anche voi?
Sono il Conte Draaaaaaculaaa!

Non faceva paura e faceva tanto ridere.
E va bene lo stesso anche per il nostro Halloween, allora, se decoriamo casa con decorazioni che mettano un po’ di terribile allegria.

Questi pipistrelli di cartoncino nascono da un’idea di Domesticali, che però li ha realizzati con il feltro cucito a macchina.
io non avevo voglia di realizzare delle nuove marionette da dita, e così li ho trasformati in pipistrelli decorativi, molto più veloci da realizzare, per usarli sulle penne, sulle candele o anche sulle cannucce della festa di Halloween.

Basta ritagliare due sagome uguali (disegnate una M molto larga su un cartoncino nero, e poi congiungete le due punte inferiori della M, in modo da creare una base lunga) e incollarle tra loro con un po’ di vinavil.

Poi si decorano con pezzetti di carta colorata avanzati da altri lavoretti, e con una matita bianca usata per decorare le ali.

Se volete infilarli nelle cannucce, lasciate libera la parte della testa, oltre che parte della base, in modo che la cannuccia attraversi il pipistrello da lato a lato.

Ma il bans del Piccolo Pipistrello voi lo ricordate?
Io lo adoro!!! Qui c’è il testo, e anche l’audio… ahhaaaa

Testo:
Piccolo, pipistrello mio
Che hai fatto stanotte,
che occhiaie che hai.
Piccolo, pipistrello mio,
sediamoci
e parliamone un po’,
shaba daba da

Rit:
Svulazza, svulazza
Svulazza, svulazza
A volo radente,
sotto un cielo fetente.
Svulazza, svulazza
Svulazza, svulazza
Svulazz, svolazz, Uhm!!!
shaba daba da

Piccolo, pipistrello mio,
sei andato all’obitorio,
e hai succhiato Vittorio.
Piccolo, pipistrello mio,
Vittorio,
se l’è presa con me
shaba daba da

Rit

Piccolo, pipistrello mio,
di notte hai volato
ed un tir hai beccato
Piccolo, pipistrello mio,
Vittorio,
guidava quel tir .

Rit 2:
Adesso ti attacchi
E più
non svulazzi
A volo radente ,
sotto un cielo fetente .
E sull’obitorio ,
svulazza Vittorio.
Svulazza molto meglio di te
shaba daba da



Commenti

10 Commenti per “Lavoretti per Halloween: il pipistrello”
  1. fiocco72

    Carinissimo stasera con il piccolo lo faccio di sicuro e lo usiamo per decorare un pò la casa…Ricordo poco il cartone animato di cui parli, però un pò me lo ricordo.

  2. Questo pippistrello me l’ero salvato anch’io, ma la canzoncina non la conoscevo proprio. E’ simpaticissima! Grazie

  3. E’ veramente bellissimo,
    domani mi metto all’opera.
    Mi ricordo benissimo sia svulazza svulazza che “sono il conte Draaaacula….”
    …Altro che “ben 10″…quelli erano cartoni animati…

  4. Ma oggi tutte a fare pipistrelli?
    se capiti sul mio blog ti farai due risate con il buffo pipistrello che ho realizzato stasera.
    Ah Barbara… Grazie per le tue parole sul mio post…

  5. adoroooooooooo svulazzaaaaaaa
    l’ho imparata nel 2005 credo ad un corso che ho fatto per seguire i ragazzi con disagio…me l’aveva insengnata una amica scout che faceva il corso 😛

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.