Dizionario illustrato di inglese per bambini: La strada

Pubblicato il 16 ottobre 2009 da • Ultima revisione: 7 agosto 2014

Un’altra pagina del dizionario illustrato di inglese per bambini: questa volta MF, nei panni di un vigile, armata di paletta e fischietta, regola il traffico cittadino in mezzo alla strada.
La divisa mi dona, eh? :mrgreen:

Per scegliere il tema di questo venerdì, ho approfittato di una mail di Mamma Elisa, della scorsa settimana, in cui mi chiedeva una serie di cartelli stradali per giocare con il suo piccolino sul tappeto di Ikea a forma di strada… avete presente?


Ad Elisa servivano una serie di cartelli ‘da stampare, ritagliare e incollare ad un bastoncino‘. Così, mentre preparavo un semplicissimo PDF con le immagini di questi segnali, ho pensato di realizzare una pagina di dizionario in tema con la strada e il traffico.

Ecco dunque il nuovo disegnino monodimensionale e rettangolare, come da richiesta… contente voi! :mrgreen:

Da scaricare:
Dizionario illustrato di inglese per bambini: The Street!;
Mini cartelli stradali da stampare.

Fonte:
Le ispirazioni per i disegni vengono da un librino di lingua inglese per bambini, ed JoyBook.

p.s.
Sono in arrivo altre carte tematiche tradotte in Francese e Spagnolo… grazie a Lisa e Sarah! Ma vi dirò tutto al più presto.



Commenti

24 Commenti per “Dizionario illustrato di inglese per bambini: La strada”
  1. E brava Barbara! Ma allora ci sono molte richieste di bilinguismo precoce? No, perché qui in Italia sento sempre cose allucinanti a riguardo, del tipo “è troppo presto”, “poi fanno confusione”, “devono prima imparare l’italiano” ecc.
    I dizionari visuali sono ottimi non sono per i bambini ma per chiunque si avvicini a una seconda lingua, ma anche per la propria lingua.
    Ma tu stai insegnando l’inglese a Dafne? A proposito del bilinguismo e genitori non madrelingua, leggi qui: http://bilinguepergioco.com/2009/10/13/8-motivi-per-cui-puoi-insegnare-una-lingua-straniera-a-tuo-figlio-anche-se-non-sei-madrelingua/
    Ma forse questo link me lo avevi dato tu… 😐
    Buona giornata e buon weekend, donna instancabile!
    Domani sera ti penserò

  2. eehhhh…continua la serie del dizionario illustrato, troppo forte!!!
    si vedrà se riuscirò a insegnare un po’ di inglese anche alla mia pupa, per il momento l’unica parola che ripete è ‘tetta’ 😐

  3. Uh grazie salvato e stampato anche questo!
    La vitellina si diverte con le mie “lezioni” di inglese….ma il problema è al momento continua a ripetere come un’ossessa IT’S AN APPLE!! pure se le faccio vedere la formica….che sempre con la a inizia….però…ce ne vuole… (Sembra come il mio collega che continua a ripetermi IT’S OVER THERE!! 😳 )

  4. Bilingue Per Gioco

    Eheheh…posso confermare che MF e’ una grande amica di Bilingue Per Gioco!
    Sono contenta che il tema vi interessi, io personalmente lo trovo appassionante!
    Per MF, ti va bene che Dafne ha imparato a dire Si’ presto, il mio A. ha appena imparato (ha 2 anni!) finora era sempre No. Sempre. Anche se c’erano gradazioni di NO, dal No piagnucolante (=assolutamente No se insisti faccio una scenata), al No sorridente (=si si si!). Vabbe’…

    L.
    http://www.bilinguepergioco.com

  5. Elena

    Ciao,
    complimenti innanzi tutto per la qualità del materiale, soprattutto delle carte tematiche disponibili sul tuo sito. Sto usando alcune di quelle in Spagnolo, perché ho iniziato un’avventura con mia figlia dopo aver letto il post di bilingue per gioco. Sono disponibile a darti una mano per la traduzione in Spagnolo di quante più carte possibile, ma non so come fare a costruirle da un punto di vista tecnico. Se vuoi posso semplicemente farti avere la traduzione di una lista di vocaboli presi dalle carte già disponibili in Francese e Inglese. Fammi sapere.
    Ciao Elena

    • Mamma Felice (Mappano) - Ariete
      Mamma Felice
      immagine livello
      Guru
      Mamma di Dafne (9 anni)

      Elena, innanzi tutto grazie per il tuo commento bellissimo: non hai idea di quanto mi faccia felice sapere che le carte servono. E’ davvero un grosso stimolo per continuare.

      Per le traduzioni, che dire…. GRAZIE! Sarah e Lisa mi hanno mandato la traduzione via mail e poi io ho creato le carte: mi è sembrata la soluzione più veloce. Che dici? Del tipo: parola italiana = parola spagnola

      In Spagnolo ce ne sono già alcune, quindi, se avrai tempo e voglia di tradurre alcune carte, verifica solo che non siano state già tradotte. magari, se ti va, ci possiamo sentire via mail per coordinarci.

      In ogni caso, GRAZIE!

  6. alessandra

    C’è qualcuno di Bologna? mi piacerebbe trovare altri genitori con aspirazioni di bilinguismo per i propri figli in modo tale da fare incontrare i bimbi in un’ambiente “inglese” e vedere se piano piano iniziano anche a parlare tra di loro in inglese e non solo liminari a
    capire.
    Alessandra

  7. alessandra

    Già fatto ma di Bologna neanche l’ombra.
    Grazie comunque
    Alessandra

  8. molto carina come idea e anch’io sto raccoliendo delle idee per una sezione sulla lingua inglese ma… per ora mi limito a vedere le vostre creazioni!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.