Mamma Felice

Cos’è l’acetone e come si cura?

Pubblicato il 12 settembre 2009 da • Ultima revisione: 7 agosto 2014

acetone zuccheri neonato

L’acetone è un disordine metabolico frequente nella primissima infanzia, causato da un’errata metabolizzazione di grassi e zuccheri.

L’organismo, per funzionare adeguatamente, produce energia ricavandola dalla combustione dei grassi e degli zuccheri (i grassi bruciano nel fuoco degli zuccheri).
Se mancano gli zuccheri, i grassi, bruciando da soli, producono delle sostanze di scarto (corpi chetonici) che danno luogo a uno stato di acidosi dell’organismo.

Si tratta di una momentanea alterazione del metabolismo, facilmente curabile, anche con rimedi casalinghi (ma è bene comunque contattare sempre il pediatra), ovvero attraverso un cambiamento (temporaneo) delle abitudini alimentari.

Parola d’ordine: meno grassi, più carboidrati.

Si riconosce perchè l’alito del bambino assume un odore caratteristico, acido e dolciastro: simile all’acetone che serve per togliere lo smalto delle unghie, oppure alle mele mature.

Se non riconosciuto per tempo, può causare una sorta di intossicazione dell’organismo, che porta vomito, crampi addominali o lieve stordimento. Si tratta comunque di sintomi passeggeri e non pericolosi, curabili con un cambiamento (temporaneo) delle abitudini alimentari.

Cosa NON fare:
– non dare latte;
– non dare grassi;
– non dare cioccolata;
– non dare patatine fritte e fritture in generale;
– non dare uova e carni.

Cosa fare:
– dare acqua zuccherata (utile anche per evitare l’eventuale disidratazione che può insorgere col vomito): 4 cucchiai di zucchero per litro d’acqua;
– proporre una dieta ricca di carboidrati: pasta, riso, pane, legumi e frutta fresca;
– dare spremute di frutta fresche e succhi di frutta.

Approfondimenti:
Svezzamento;
Orari della pappa;
Il primo biscotto;
Merende per bambini.



Commenti

2 Commenti per “Cos’è l’acetone e come si cura?”

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.