Mamma Felice

Come preparare il brodo per lo svezzamento?

Pubblicato il 7 settembre 2009 da • Ultima revisione: 12 gennaio 2017

come-preparare-brodo-verdure-svezzamento

Se sei alle prese con lo svezzamento, sicuramente il tuo pediatra ti ha detto di iniziare con un brodo di verdure abbinato ad una crema (mais, riso, tapioca…).

Di solito, a partire dai sei mesi, si inizia a proporre una pappa molto semplice, formata da crema + brodo + una verdura. Poi a seguire vengono aggiunti i liofilizzati (pare che siano più digeribili) e gli omogeneizzati, introducendo altre verdure, sempre una alla volta.

Per fare il primo brodo di verdura ti servono:

  • una patata
  • una carota
  • una zucchina
  • 1 litro di acqua

Sbuccia la patata e la carota e lavale molto bene sotto l’acqua corrente.
Togli il picciolo alla zucchina e lavala molto bene sotto l’acqua corrente.

Metti le verdure in una pentola con i bordi alti, tagliandole a tocchetti. Unisci un litro di acqua e fai cuocere per circa 40-50 minuti, finché le verdure siano belle cotte.
Se hai la pentola a pressione, bastano 20 minuti.

A questo punto filtra il brodo e usalo per diluire la crema di riso, nella quantità indicata dal pediatra.

Spesso i pediatri suggeriscono di usare 2-3 cucchiai di crema diluiti in 180ml di brodo, ma noterai che in questo modo la pappa viene troppo liquida.
Per regolarti, versa il brodo direttamente sulla crema, mescolando bene per evitare la formazione di grumi, anche se non usi tutta la quantità di brodo prevista.

Dopo i primi tempi, potrai aggiungere al brodo altre verdure, come quelle a foglia verde (biete, lattuga), legumi (lenticchie, fagioli), fagiolini, piselli, zucca, patata dolce…

come preparare brodo svezzamento

Approfondimenti:



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.