Costruiamo le girandole!

Pubblicato il 1 luglio 2009 da • Ultima revisione: 7 agosto 2014

Probabilmente le girandole sono dei giochi un po’ troppo ‘vintage’ per i bambini moderni: in effetti fanno tanto ‘tempo antico’. Però possiamo riscoprirle insieme, per lo meno per fare un’attività pomeridiana per costruirle da soli… in questo modo, forse, ai bambini piaceranno di più.

A me piacciono tanto ancora adesso che ho 33 anni (a proposito, oggi un ragazzo mi ha chiamata ‘signora’  😕  ), ma del resto io non faccio testo perchè mi piacciono ancora anche il calippo alla coca cola e i pattini con le 4 rotelle, ma quelli che si legavano con le cinghie intorno alle scarpe, mica quelli bianchi :mrgreen:

Comunque queste girandole sono davvero molto semplici da fare, e io ho raccolto una serie di link utili per scaricare i template per costruirle o anche solo per prendere spunto dalle foto.

Il tutto si risolve con un semplice quadrato di carta: tagliate una bella carta da scrap a forma quadrata, disegnate le due diagonali e tagliatele con il taglierino, lasciando unita la parte centrale.

Fermate le 4 punte con un bottone, un fermacampione, uno spillo, una puntina… fissandoli ad un’asticella sul retro, ed il gioco è fatto. Al posto dell’asticella si può usare una matita, una cannuccia… anche qui la gamma delle idee è quasi infinita.

Ecco alcune idee da cui prendere spunto:
– Le girandole meravigliose di AllSorts, con tanto di doppio template: per costruire una girandola semplice, e per costruirne una con i lati a forma di ali di farfalla;
– Le spiegazioni in italiano del portale La Girandola;
– Le spiegazioni fotografate, passo passo, di Bricolady, su Donna Moderna;
– su Craftzine, le girandole di stoffa, utilizzate come decorazione verticale… e adattissime per una giostrina: sono di Chick Pea Studio, che mette a disposizione anche un pdf con il tutorial;
– Istruzioni passo passo anche su Frugal Living e Family Crafts;
– Girandole patriottiche (per il 4 Luglio statunitense) su Skip to my Lou, con tanto di template small, medium e large;
– Girandole super vintage su The Toy Maker;
Patriottiche le girandole anche da Martha, ma non solo: girandole da usare come segnavivande nei party, girandole di carta; tovaglioli piegati a forma di girandola per la tavola estiva.

E se poi non ai bambini le girandole non piacciono… lo sapevate che le girandole sono perfette per allontanare i colombi dai balconi? Basta usare, su uno dei lati, una carta leggermente catarifrangente, come ad esempio quella delle uova di Pasqua… e  lo spaventacolombi è pronto! :mrgreen:



Commenti

29 Commenti per “Costruiamo le girandole!”
  1. anche io le amo sopratutto se fatte con le bottiglie 😛

  2. Elisa

    Perchè che c’è di male ad adorare il calippo alla coca cola ? :mrgreen: …ma lo vendono ancora ?

  3. Per i pattini passo! Mi ricordo ancora l’ultimo volo che ho fatto.. (in discesa con due rimbalzi sulla pancia)
    Però mi sa che la girandolina gliela preparo alla mia bimbetta!

  4. Mi ricordano quando ero piccola e tutti i bambini avevano una attacata al passeggino. Vi ricordate anche voi? 😀

    • anche il primogenito ne aveva una attaccata al passeggino, che è resistita fino a qualche settimana fa (da notare che lui nel frattempo ha 7 anni)
      e ho passato lo scorso week-end a costruire girandole, peccato che al mare non avessimo cartoncini colorati e con la carta normale sono venute un po’ fiacche…
      questo per dire che anche i bambini di oggi amano le girandole!! 😉 (ah, lui ama anche il calippo alla cocacola… ma siamo sicuri che è del 2002??)

  5. belle le girandole 😀 a me mettono tanta allegria!

  6. Noi l’abbiamo messa all’ingresso di casa, nel mezzo alle mie belle piante grasse… e la p.m. ogni volta che ci passa soffia soffia soffia… 😆

  7. 😆 😆 😆
    … eh eh eh, ho visto ora che sono riuscita ad avere il mio gravatar…!!! mammafelice, sarai contenta che le tue seguaci imparino da quello che insegni… 😆
    … e poi ne sarai ricompensata!!!

  8. Veronica

    Io adoro le girandole…ogni tanto qualcuna me la compro ancora… 😳

  9. EleVi

    template+kit carta per bricolage=casa piena di girandole,ovvio :mrgreen:
    ps:anch’io avevo i pattini che si attaccavano alle scarpe,al ricordo mi fa ancora male il popò!!!

  10. belle le girandole!
    al nano ne ho comprata una tempo fa
    inutile dire che l’ha distrutta nonostante fosse di plastica e difficile da rompere

    mi piacerebbe farne tante mignon da inserire nei vasi a casa nuova, visto che avrò una mini-corte interna al posto del giardino… potrebbe essere un’idea per ravvivare
    grazie MammaFelice!

  11. Oh che bel post!!!
    La vitellina ha la fissa delle girandole….ogni volta che ne vede una…è sua! 😳
    Magari così riesco a coinvolgerla nella costruzione 😀
    Oggi sono poco presente….sto cercando la migliore combinazione volo+hotel per portare la piccola peste a EURISNEY…hehehehe :mrgreen:

  12. galadriel74

    ciao, lo so che l’argomento è di qualche giorno fa, ma ti volevo dire che domenica siamo andati al compleanno di un nostro amico e ti dico la verità a volte è un pò stancante stare a casa loro perchè hanno un bambino meraviglioso di 6 anni che però quando gioca urla sempre ed è un pò diciamo “manesco”.di solito torniamo a casa con un gran mal di testa e bisogno di riposo assoluto!
    la giornata era caratterizzata da una di quelle piogge che allagano tutto e allora niente giochi in giardino, così ho pensato di sfruttare con lui il tuo suggerimento di fare le girandole e mentre la mamma preparava la cena ce ne siamo andati in camera sua a disegnare un foglio di carta a quadretti (dove lui ha persino disegnato me) e a preparare insieme la girandola che poi abbiamo presentato a cena e lui era a dir poco raggiante ed orgoglioso, senza contare che è stato buonissimo mentre disegnava e quando parlava con me lo faceva serenamente e senza alzare mai la voce.
    piccola cosa aggiuntiva: con il pennarello ha per sbaglio colorato la scrivania ed era dispiaciuto della cosa così prima di continuare gli ho fatto piegare un piccolo pezzo di carta ci ho versato su qualche goccia di alcool e gli ho detto di strofinarlo sulla scrivania e di controllare come le macchie fossero sparite magicamente, non ci crederai ma anche se mi aveva più volte detto “fallo tu io non sono capace” (ad esempio di piegare la carta) è rimasto davvero stupito e soddisfatto.
    morale della favola la mamma era contentissima e mi ha ringraziato e lui a cena si è voluto sedere accanto a me.
    io allora sono qui per girare i ringraziamenti della mia amica a te e ad aggiungerci i miei perchè quella sera sono tornata a casa senza mal di testa e con il cuore gonfio di tenerezza e felicità.
    scusa se mi sono dilungata ma io sono troppo logorroiaca anche quando scrivo.
    un abbraccio forte
    ele

    • Mamma Felice (Mappano) - Ariete
      Mamma Felice
      immagine livello
      Guru
      Mamma di Dafne (9 anni)

      Che bella cosa che hai scritto… mi sono proprio commossa.
      Mi fa tenerezza questo bimbo: forse è un po’ insicuro e allora attira l’attenzione su di sè urlando e facendo il monello… ma come si dice sempre in pedagogia: il bambino cattivo non esiste. I bimbi monelli ci chiedono solo di amarli, amarli, amarli ancora di più.
      Grazie di cuore per questo commento…

      • galadriel74

        hai ragione, anche la mamma pensa che il bimbo abbia sempre bisogno di attirare l’attenzione su di se ma non si spiega questa sua insicurezza perchè mi ha detto che lo rassicura sempre molto e fanno tante cose assieme ed è anche molto amato, anche da noi amici che siamo i suoi “zii non ufficiali”.
        il grazie è comunque per te per tutte le idee che ci regali condividendole con noi.
        sai è partendo da una ricerca sui pannolini lavabili per una mia amica che doveva partorire (oggi la bimba ha 10 mesi) che ho scoperto una dimensione meravigliosa popolata da persone come te che cercano di migliorare il mondo sul serio oltre che nell’immediato anche per il futuro, cercando di crescere generazioni di bambini sereni e attenti al mondo stesso.
        quindi grazie ancora a te e a tutti coloro che non si nascondono dietro la solita frase “tanto una persona sola non può cambiare le cose” ma che si sono rimboccati le maniche e hanno cominciato a far qualcosa e a divulgare il “buon pensiero” chiamiamolo così
        un abbraccio forte forte
        ele

      • Mamma Felice (Mappano) - Ariete
        Mamma Felice
        immagine livello
        Guru
        Mamma di Dafne (9 anni)

        Non credo di essere all’altezza delle tue parole 😳 , ma condivido tantissimo la filosofia di cui parli: io sono sempre stata convinta che il mondo è come noi lo facciamo, e che se vogliamo un mondo bello, dobbiamo impegnarci in prima persona per averlo.
        Io credo che le vere rivoluzioni partano dal basso. Non certo con un sitarello come il mio, ma sicuramente da tante piccole azioni quotidiane che ciascuno di noi compie quotidianamente: giocare, leggere, fare la raccolta differenziata, ridere, costruire qualcosa con le nostre mani, cucinare una bella cena, fare una passeggiata a piedi…
        La mia vita è molto semplice, molto banale e con mia vera sorpresa mi sono resa conto che la banalità è una cosa meravigliosa… perchè a renderti ricco sono i rapporti umani, di cuore, e non i gioielli e le macchine.
        Io penso che il mondo sia proprio bellissimo. E come dici tu, è pieno di donne fantasiose, creative, attente, intelligenti, simpatiche, divertenti… io ogni giorno quando mi alzo mi sento inondare da una gratitudine immensa, per aver potuto conoscere tante donne così eccezionali.
        Grazie, davvero grazie. Non hai idea di quanto…

      • galadriel74

        ciao, mi dispiace “contraddirti”, ma si,secondo me anche da un “sitarello” (come lo chiami tu) come il tuo partono le rivoluzioni perchè per me è stato proprio così, è da qui che sono partite le mie peregrinazioni sul web ed è qui che ho trovato la voglia di seguire (sempre se ci riuscirò, dannata pigrizia!) il metodo Montessori unito anche ad altro per la crescita dei miei eventuali futuri figli e da qui è partita la voglia di divulgarlo per fare in modo che anche i miei amici e conoscenti possano possibilmente avere dei figli più sereni e felici e magari chissà che anche loro non facciano lo stesso! non è anche questo l’inizio di una piccola rivoluzione?
        anch’io penso che il mondo sia un posto meraviglioso da salvaguardare e amare e per me che sono “un cuor contento” ogni nuovo giorno, nella sua ripetitiva banalità mi da l’occasione per fare qualcosa di speciale, fosse anche solo lasciare un biglietto al mio amore per augurargli buona giornata, magari con uno dei tuoi mini biglietti che andrebbero nel pranzo dei bimbi ma…alcuni sono perfetti anche per i grandi.
        ti rinnovo l’abbraccio e spero vorrai dare un bacione alla tua meravigliosa bimba da parte mia
        ele

      • Mamma Felice (Mappano) - Ariete
        Mamma Felice
        immagine livello
        Guru
        Mamma di Dafne (9 anni)

        Mi piace tantissimo l’espressione ‘cuor contento’. Sei grande!

      • galadriel74

        grazie 😳
        ele

  13. simona

    le girandole sono molto belle io lo provate a casa mi sono venute bellisime

  14. Gianna

    ho trovato le istruzioni per fare quelle con le bottiglie di plastica!

    http://www.nannabobo.com/girandola-con-bottiglia-fai-da-te

    😀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.