Cucinare in estate senza accendere i fornelli

Pubblicato il 29 giugno 2009 da • Ultima revisione: 24 ottobre 2017

Ecco un po’ di idee per non accendere più i fornelli con il caldo, né il forno e cucinare per l’estate: tanti spunti per piatti freschi e subito pronti!

Cucinare in estate senza accendere i fornelli

Dopo una prima calura di fine Primavera, tanta e troppa pioggia, fino a ieri. Poi, finalmente, di nuovo tanto sole! Ecco quindi come cucinare qualcosa di fresco, colorato, vivo e nello stesso tempo anche goloso, senza più fare fatica!

Innanzi tutto il pinzimonio: lo so che con ‘sto pinzimonio ho stufato, ma è davvero troppo buono! Le verdure crude sono buonissime, e se poi vengono intinte in olio davvero buono, è una gioia per davvero.

Il mio pinzimonio, di solito, prevede: sedano bianco, peperone giallo, carote, cetrioli, Cipollotti o cipolla di Tropea, pomodorini, champignons, carciofi (quando sono di stagione… sigh!) e barbabietole. Ma si possono anche aggiungere: finocchi, ravanelli, indivia belga, patate lesse, pannocchiette, sedano rapa, pane toscano.

Insalate fresche e ricche

insalate fresche e ricche

Subito il seconda fila le insalate (di cui parlerò più diffusamente tra un po’…), con le quali ci si può davvero sbizzarrire: lattuga, radicchio, riccia, belga, iceberg… il tutto accompagnato dai più svariati ingredienti.

Per esempio:

  • formaggi freschi: feta, emmenthal, primo sale, ricotta, philadelphia, linea;
  • pesce fresco decongelato: gamberetti, salmone al naturale, tonno, polpa di granchio;
  • carne cotta: pancetta, wurstel di pollo, prosciutto cotto e crudo, mortadella a dadini, manzo affettato;
  • frutta esotica e frutta fresca: avocado, papaia, pere e mele, ananas, arance;
  • verdure crude: carote, finocchi, peperoni, ravanelli, pomodori, olive, mais, cipolle…;
  • verdure cotte: barbabietole, patate lesse, carote al vapore, fagiolini, piselli, legumi (ceci, fagioli di spagna, fagioli cannellini…);
  • frutta secca: noci, nocciole, semi di zucca…;
  • pane e crostini.

Piatti unici

I piatti unici con gli affettati e il formaggio, come la bresaola, il prosciutto crudo, il tacchino… magari serviti con un elemento agrodolce, come la frutta o il miele.

taglieri-e-idee-per-il-buffet

Ad esempio:

  • prosciutto crudo, fichi, ricotta (o primo sale) e miele;
  • prosciutto cotto, bufala e sedano rapa;
  • manzo, sedano e scaglie di grana;
  • la lingua con la salsa verde (prezzemolo, acciughe, aglio e olio frullati);
  • la bresaola con champignons e grana;
  • involtini di bresaola con zucchinette crude;
  • carpaccio di manzo con sedano e grana;
  • involtini di speck, prugne e caprino;
  • petto di tacchino con salsa tonnata, capperi e fettine di limone biologico;
  • mozzarelle di bufala con basilico, pomodorini, olive e origano;
  • linea con papaia, gamberetti al naturale e valeriana;
  • mozzarella di bufala con fichi ed erbette;
  • prosciutto crudo e melone.

I piatti unici con frutta e verdura, magari con l’aggiunta di formaggi:

  • barchette di sedano e indivia al gorgonzola e mascarpone;
  • spiedini di feta, anguria e melone;
  • spiedini di emmenthal e uva nera;
  • insalata caprese con bufala (o fiordilatte) e basilico, oppure la caprese ‘storta’, con mozzarella e melone;
  • pomodori ripieni di tonno;
  • hummus di ceci con verdure crude;
  • pomodorini farciti con caprino e semi di papavero.

Bruschette e piatti freddi

bruschette

Le bruschette e i piatti freddi con pane, crostoni, piade, focaccia pronta e carasau, con le quali ci si può davvero sbizzarrire, soprattutto per pranzi fuori casa, in ufficio o al parco con i bambini:

  • pane carasau con pomodorini, aglio e basilico;
  • bruschetta aglio e pomodorini;
  • bruschette con sedano e philadelphia;
  • bruschette con caprino, zucchinette e fesa di tacchino;
  • bruschette con lattuga e ricotta condita con menta, basilico, olio e pepe;
  • bruschette con pomodori, mozzarella, acciughe e origano;
  • piade con prosciutto cotto e mozzarella;
  • piade con prosciutto crudo e squacquerone;
  • piade con stracchino e rucola;
  • la panzanella;
  • la focaccia bianca con stracchino, crudo e fichi freschi.

Cosa ne pensate?



Commenti

37 Commenti per “Cucinare in estate senza accendere i fornelli”

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.